13 November 2019

Ernest Airlines, nuovo volo Cuneo – Iasi (Romania) dal 21 giugno

[ 0 ]

Ernest Airlines apre nuovi voli diretti in partenza da Cuneo per Iasi, previsti a partire dal 21 giugno e operati con un Airbus A319 da 141 posti. Il vettore italiano Ernest Airlines ha iniziato a volare circa un anno fa, operando inizialmente solo voli diretti dall’Italia all’Albania per poi entrare nel mercato ucraino, servendo rotte non coperte o poco servite da altri vettori. «Con l’apertura di nuove rotte dall’Italia alla Romania, dove la domanda di servizi è superiore all’offerta, si apre un nuovo capitolo della storia di Ernest Airlines, che così inizia ad avere basi solide nell’offerta orientata al mercato etnico» ha affermato Chady El Tannir, Business Development Director di Ernest Airlines. «Abbiamo scelto di operare voli da Cuneo per Iasi poiché la comunità rumena basata nel Nord Italia è in buona parte originaria della regione Moldavia. Inoltre, offrendo questi collegamenti da Cuneo, ci prefiggiamo l’obiettivo di soddisfare non solo la domanda della comunità che risiede in Piemonte ma anche di quella che vive nel sud ovest della Francia» ha precisato Davide Strinna, Country Manager Ucraina e Romania.

Sui voli Ernest, ogni passeggero può portare a bordo un bagaglio a mano del peso massimo di 8 kg e una borsa piccola fino a 2 kg di peso senza incorrere in costi aggiuntivi. Inoltre, il passeggero può registrare fino a tre bagagli da stiva. Sono consentiti bagagli da 15 Kg, 20 Kg o 25 kg, a partire da 15 euro. Con Ernest è possibile portare a bordo il proprio cane o gatto. È possibile acquistare i biglietti sul sito flyernest.com.
«L’avvio del collegamento con Iasi, rafforza la collaborazione tra Ernest ed il nostro aeroporto. Siamo orgogliosi di aggiungere questa nuova rotta al nostro network, offrendo a tariffe molto competitive viaggi rapidi e comodi ai numerosi cittadini rumeni che risiedono nel nostro territorio» ha commentato Anna Milanese, direttore generale di Cuneo Levaldigi.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353883 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Aegean Airlines ha lanciato un’offerta che consente risparmi del 50% su tutti i voli diretti (per Atene partono da Roma, Bologna, Catania, Milano, Napoli e Venezia) e i collegamenti per la Grecia e per le destinazioni internazionali, per celebrare il ventesimo anniversario dalla sua costituzione. Prenotando entro il 4 giugno 2019 si può usufruire di questa offerta unica per prenotare un break invernale, con voli nel periodo compreso fra l’1 novembre 2019 e il 28 marzo 2020 (escluso il periodo 19.12.19 – 07.01.20).  L'offerta si estende anche ai voli Aegean di collegamento con le destinazioni internazionali, per coloro che desiderino esplorare mete più lontane.  Attualmente la più grande compagnia aerea in Grecia, Aegean, membro di Star Alliance, è stata scelta come miglior compagnia aerea regionale in Europa, miglior Business Class regionale in Europa e miglior compagnia aerea in Grecia ai TripAdvisor Travelers’ Choice Awards 2019, oltre ad essere stata nominata miglior compagnia aerea regionale in Europa per nove anni consecutivi in occasione degli Skytrax World Airline Awards. Questa qualità di servizio è destinata a continuare nei prossimi anni, poiché Aegean, alla vigilia del terzo decennio della sua storia, dà avvio ad un nuovo ciclo di crescita e sviluppo con l’acquisto di 46 aeromobili Airbus A320neo e A321neo.         [post_title] => Aegean Airlines, per il 20° compleanno sconti su tutti i voli [post_date] => 2019-05-31T12:29:57+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559305797000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353779 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' in corso la quattordicesima edizione fiorentina del Festival del Viaggio, il primo festival italiano per chi ama viaggiare. Sabato 1 giugno al Museo Piaggio di Pontedera è previsto l'evento Leonardo puntozero, al quale prenderà parte anche il direttore di Toscana promozione turistica. Verranno presentati mini-video dedicati ad alcuni luoghi della Toscana meno conosciuta, attraversata durante il viaggio sulle orme di Leonardo Da Vinci compiuto con lo scooter MP3 500 hpe Business. «Per fare promozione turistica - spiega Stefano Ciuoffo assessore regionale al turismo - in una regione importante come la Toscana, serve sobrietà e anche molto sforzo creativo, quello che ogni anno il festival mette a disposizione di ospiti, turisti e operatori culturali e turistici toscani». Tra gli eventi di punta di questa edizione la Wiki Loves Monuments, realizzata in collaborazione con Wikimedia Italia e Anci Toscana, con la presentazione di metodi e casi di studio per promuovere il patrimonio storico artistico toscano attraverso Wikipedia e Wikidata. Oltre al 500° di Leonardo Da Vinci ci sarà anche un altro importante anniversario, quello del trentennale della caduta del muro di Berlino, organizzato con il contributo di Deutsches Institut. Questa edizione 2019 del Festival del Viaggio è organizzata dalla Società Italiana dei Viaggiatori, col patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Firenze e col sostegno di Toscana Promozione Turistica, in collaborazione con ANCI Toscana, Spazio Alfieri, Institut Francais, Deutsches Institut, Accademia delle Arti del Disegno, Università di Firenze Dipartimento Forlilpsi, Caffè letterario Le Murate, Fondazione Studio Marangoni, La Nottola di Minerva, Libreria On the Road. [post_title] => Toscana, al via la quattordicesima edizione del Festival del Viaggio [post_date] => 2019-05-31T11:00:48+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559300448000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353790 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nel suo nuovo incarico Ambra Lee Agnoletti diventa responsabile dell’intero dipartimento commerciale per tutte le 51 strutture italiane Nh hotel group. In particolare, gestirà le attività dell’area meeting & events, corporate sales, travel industry, airlines, customer relation management e avrà il compito di guidare un team composto da 20 persone. Riporterà direttamente a Ruben Casas, commercial senior director Nh hotel group Southern Europe & Usa. La nuova i director business development Italia entra in Nh hotel group come global account manager nel 2007 e negli anni è cresciuta nella funzione sales come regional sales director fino a ricoprire il ruolo attuale. Precedentemente aveva ricoperto il ruolo di sales & marketing manager in altre realtà del settore dell’ospitalità. [post_title] => Ambra Lee Agnoletti è la nuova director business development di Nh hotel group Italia [post_date] => 2019-05-31T10:00:46+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559296846000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353759 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Clima mite tutto l’anno, offerta enogastronomica invitante, lunghe distese di sabbia e imponenti faraglioni: queste sono solo alcune delle meraviglie che il Portogallo regala, anche per una vacanza a misura di bambino. Ci sono moltissimi motivi per cui vale la pena organizzare una vacanza in Portogallo con la famiglia al completo. Ecco 5 idee alternative per scoprire il fascino portoghese insieme ai più piccoli. In Portogallo non è necessario recarsi al mare per trascorrere delle ore in acqua: in questo meraviglioso paese è possibile svagarsi nei numerosi parci acquatici sparsi su tutto il territorio e vivere esperienze mozzafiato su scivoli acquatici. L’Algarve ospita i parchi acquatici più popolari, come Slide & Splash e Aqualand Big One. Lo Zoomarine di Albufeira, sempre in Algarve, è, invece, un parco acquatico dove, tra uno scivolo e l’altro, delfini, leoni marini e foche intrattengono i turisti con spettacoli scenografici. Capitale cosmopolita, Lisbona rappresenta una meta che offre numerose attività capaci di soddisfare i turisti di ogni età. E' una città tutta da scoprire, a piedi o, perché no, in tram. Uno dei modi più autentici per visitare i quartieri tipici è, infatti, il tram numero 28, che percorre su e giù le vie più caratteristiche della città in vero stile portoghese. Al di fuori dei centri urbani, la bellezza di questo paese si rivela in tutta la sua varietà e un modo alternativo per visitare luoghi lontano dai classici circuiti turistici è organizzare un tour in bici.  Si possono percorrere diversi itinerari, ma l’Ecovia do Litoral è, senza dubbio, uno dei migliori percorsi che attraversa l’Algarve. Le Azzorre non sono solo sinonimo di relax e natura incontaminata, sono anche uno dei maggiori santuari al mondo di balene. Le loro acque, infatti, sono popolate da oltre 24 tipi diversi di cetacei ed esistono delle basi, sparse nelle 9 isole che compongono l’arcipelago. In Portogallo il surf è un tema serio.  Le località più note sono, senza dubbio, Nazaré, luogo ricercato dai surfisti più audaci e dove è stata cavalcata l’onda più alta in assoluto – 35 metri di altezza - ma anche Carcavelos, Ericeira o Peniche. Proprio qui, si trova un camp per impavidi bambini e ragazzi che vogliono imparare a sfidare le onde dell’Oceano. Non sarà difficile capire come il surf in Portogallo non è semplicemente uno sport, ma un vero e proprio stile di vita e i turisti che, anche solo per un giorno, abbracciano questo sport si sentiranno parte di questa popolazione solare.  [post_title] => Portogallo a misura di bambino, dai parchi ai bike tour fino al surf [post_date] => 2019-05-31T09:58:09+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559296689000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353832 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => 31Proiezioni in crescita per i prossimi due anni, ad aprile 2019 un incremento del 12% sullo stesso periodo dello scorso anno ed un importante investimento su Roma: così Viaggi dell’Elefante si è presentato alle circa 40 agenzie di viaggio, che nei giorni scorsi hanno partecipato all’evento romano del tour operator in concomitanza del 45° anniversario di attività. «Crediamo che le adv sappiano fare il loro lavoro, per questo stiamo rafforzando le collaborazioni con queste realtà, e oggi il numero di adesioni ci fa pensare che la direzione sia giusta - così Enrico Ducrot, amministratore delegato di Viaggi dell’Elefante, che continua - le ota hanno inizialmente sbaragliato il mercato, ma il tempo sta rimettendo le cose al loro posto: le esigenze particolari e puntuali dei clienti del nostro target possono essere soddisfatte solo con il nostro lavoro. Il futuro sarà più equilibrato». L’evento è stato realizzato cin collaborazione con Thai, One&Only e Rocco Forte Hotels (che ha ospitato l’evento nella struttura romana del De Russie), tra i principali fornitori di servizi di Viaggi dell’Elefante. [post_title] => I Viaggi dell’Elefante punta sulle agenzie di viaggio [post_date] => 2019-05-31T07:00:04+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559286004000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353747 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuovo volo diretto da Roma a Shenzhen per Hainan Airlines. Il nuovo collegamento sarà effettuato con un Boeing 787-dreamliner,  due volte a settimana, che si aggiunge ai tre diretti già operativi: Roma-Chongqing, Roma-Haikou (via Chongqing) e Roma-Xi’an. «Shenzhen è una delle città più sviluppate della Cina - dichiara Wang Yequan, general manager di Hainan Airlines Shenzhen Branch  -. Questa nuova rotta offrirà un livello elevato di comodità ai passeggeri di business tra l'Europa e la Cina, ed in particolare ai viaggiatori italiani che potranno facilmente raggiungere altre località cinesi, usufruendo anche del trasferimento via Shenzhen, oltre a quello via Chongqing e Xi'an. Anche i viaggiatori cinesi potranno scoprire un’ altra “strada” per raggiungere altre città europee». Delle megalopoli cinesi, Shenzhen è quella che ha avuto una crescita economia esponenziale, porta di accesso alla moda ed alla tecnologia, la città si trova sulla costa meridionale della provincia del Guangdong, a 160 km da Guangzhou e a 35 km da Hong Kong. «Crediamo fortemente nel potenziale di questo nuovo collegamento di Hainan Airlines che, da oggi, aggiungerà Shenzhen al già ampio network di destinazioni cinesi collegate con Roma - sottolinea Federico Scriboni, head of airline traffic development di ADR -. L’apertura di questo volo testimonia l’efficacia della strategia di sviluppo avviata da ADR su questo mercato target e conferma il successo della partnership tra ADR e Hainan. La compagnia, che ha iniziato ad operare su Roma nel 2015, è gradualmente cresciuta completando oggi una presenza su base giornaliera e servendo quattro importanti destinazioni. Oltre Shenzhen, che celebriamo oggi, il vettore collega Roma con Chongqing, Xi’an e Haikou».     [post_title] => Hainan Airlines, nuovo volo diretto Roma - Shenzhen [post_date] => 2019-05-30T14:05:32+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559225132000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353736 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Travelport implementerà dal 1° giugno un nuovo codice di prenotazione per i passeggeri aerei con genere non binario. Il nuovo codice offre la possibilità di scegliere “X”, invece che “M” or “F”, quando al passeggero sono richieste informazioni personali più approfondite. Queste informazioni sono necessarie per i viaggiatori diretti o in transito in Algeria, Canada, Cina (eccetto Hong Kong), Iran, Giamaica, Giappone, Kenya, Messico, Marocco, Pakistan, Sud Africa, Spagna, Siria, Thailandia, USA e Emirati Arabi Uniti. Travelport si impegna a rendere il codice disponibile a tutte le 480 compagnie aeree presenti sulla sua piattaforma che scelgano di adottarlo. Alcune di queste come United, American Airlines e Delta hanno confermato che si stanno preparando per rendere la nuova opzione di codice disponibile. Ci aspettiamo che altri seguano l’esempio. La possibilità di scegliere “X” dovrà trovare corrispondenza sul passaporto o documento di identità del passeggero. Argentina, Australia, Canada, Danimarca, Germania, India, Irlanda, Malta, Nuova Zelanda, Nepal, Paesi Bassi e Pakistan già mettono a disposizione una terza opzione oltre a “M” o “F” sui passaporti, una “X” nella maggior parte dei casi. I passaporti X sono approvati dall’ICAO, l’agenzia delle Nazioni Unite che regola il traffico aereo internazionale. Commentando l’introduzione del nuovo codice, Gordon Wilson, presidente e ceo di Travelport, ha detto «In quanto compagnia che si impegna per far valere la diversità e nella promozione dei viaggi per tutti, siamo entusiasti dell’introduzione del nuovo codice per passeggeri con genere non binario. Speriamo che altre compagnie aeree offrano questa scelta in modo da far sentire i loro clienti rispettati e benvenuti. Per noi questa “X” è un voto per la diversità, la dignità e il rispetto».   [post_title] => Travelport: nuovo codice di prenotazione per passeggeri con genere non binario [post_date] => 2019-05-30T12:07:42+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559218062000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353713 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => La compagnia aerea sarà partner ufficiale di Etna Comics, il festival internazionale del fumetto e della cultura pop che si terrà dal 6 al 9 giugno 2019 a Catania e che, alla sua nona edizione, rappresenta una delle manifestazioni di settore più apprezzate d'Italia. I numerosi ospiti di #EC9, volti noti del settore come Giancarlo Esposito e Keiichiro Toyama, voleranno a bordo degli aeromobili Turkish Airlines, mentre nei giorni della manifestazione la compagnia sarà presente con una postazione dedicata dove saranno proposte attività di engagement e di virtual reality. Presso lo stand, saranno messi in palio voucher regalo per viaggiare a bordo del vettore in tutta Europa. «Siamo lieti di far parte di questa entusiasmante iniziativa che dà risalto alla Sicilia a livello internazionale - afferma Rafet Şişman, general manager di Turkish Airlines a Catania -. Non vediamo l’ora di accogliere i visitatori di Etna Comics presso il nostro stand dove potranno divertirsi scoprendo i servizi tecnologici offerti dalla compagnia aerea e compiere il primo passo per ampliare i propri orizzonti, in attesa di averli come ospiti a bordo del nostro network, che con 124 paesi, raggiunge più destinazioni internazionali di qualunque altro vettore». [post_title] => Turkish Airlines è partner ufficiale di Etna Comics 2019 [post_date] => 2019-05-30T11:20:35+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559215235000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353695 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Conto alla rovescia per il debutto della nuova rotta Bologna-Philadelphia di American Airlines (il 7 giugno prossimo) e il Marconi Express, il people mover di Bologna, si tinge di bianco, rosso e blu, in omaggio alla bandiera americana, e riporta sulle fiancate lo slogan scelto dalla compagnia aerea per pubblicizzare il nuovo collegamento: “Da Blq agli Usa”. Si concretizza così l’accordo a 3 tra Aeroporto Marconi di Bologna, American Airlines e Marconi Express Spa – la società incaricata della realizzazione e gestione del servizio di trasporto su rotaia sopraelevata – per la personalizzazione delle navette che collegheranno l’aeroporto e la stazione ferroviaria Bologna Centrale in 7 minuti e che per 6 mesi avranno la stessa “livrea” degli aeromobili del vettore americano. Il servizio di collegamento tra il Marconi e il centro città entrerà in funzione a breve, ma le navette sono già visibili lungo tutto il percorso, in quanto impegnate nella fase di pre-esercizio definito dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. [post_title] => American Airlines: conto alla rovescia per il debutto del Bologna-Philadelphia [post_date] => 2019-05-30T10:05:12+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559210712000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti