19 May 2019

EasyJet vola alto su Malpensa: raggiunti i 70 milioni di passeggeri

[ 0 ]

easyJetTraguardo importante per easyJet a Milano Malpensa dove ha festeggiato i 70 milioni di passeggeri trasportati da e per lo scalo lombardo, dall’apertura della base nel 2006 (la prima in Europa continentale). Oggi easyJet conta con 21 aeromobili basati a Malpensa e opera fino a un massimo di 164 voli giornalieri per 7,8 milioni di passeggeri trasportati nel 2018. Grazie alla proficua collaborazione con i suoi partner la compagnia ha contribuito all’inaugurazione del collegamento ferroviario diretto tra Milano e il Terminal 2 di Malpensa, che copre la distanza tra il centro città (Milano Nord Cadorna) e lo scalo in soli 40 minuti.

«Siamo particolarmente orgogliosi di festeggiare questo traguardo insieme al nostro partner Sea, con il quale abbiamo collaborato negli anni per sviluppare e potenziare uno dei network più strategici di easyJet in Europa continentale – ha dichiarato Lorenzo Lagorio, country manager per l’Italia -. A 13 anni dall’inaugurazione della nostra base, l’aeroporto di Malpensa continua a rappresentare un punto saldo nella nostra strategia di sviluppo in Italia confermandosi come il nostro principale hub con 21 aerei basati, oltre la metà dei dipendenti basati in Italia e un ventaglio di destinazioni in costante sviluppo. Stiamo lavorando per offrire nuove destinazioni ai nostri passeggeri, aumentando la capacità con aerei più grandi e innovativi, come gli Airbus A321 in arrivo verso la fine dell’anno, e migliorare i nostri programmi di volo per venire incontro anche alle esigenze di chi viaggia per lavoro. I passeggeri business di easyJet sono in forte aumento e siamo felici che un numero sempre maggiore di aziende scelga le nostre offerte per i propri viaggi d’affari».

Continua la collaborazione con Sea per offrire ai passeggeri un’esperienza di viaggio sempre più semplice e piacevole. Milano è stato il primo aeroporto italiano a entrare a far parte nel 2017 del servizio “Worldwide by easyJet” – il primo servizio globale di voli in connessione offerto da una compagnia “low fare” – e uno dei primi a introdurre la funzionalità Mobile Host, che guida il passeggero, tramite notifiche sulla app easyJet in tempo reale, lungo la sua esperienza di viaggio, dall’arrivo in aeroporto fino al momento del decollo. A Milano Malpensa è disponibile anche il servizio Hands free – che permette di lasciare i bagagli a mano al check-in presso lo sportello del bag drop, dove sono contrassegnati come priorità e accuditi fino all’aeroporto d’arrivo.

easyJet intende continuare a migliorare l’esperienza di viaggio dei propri passeggeri in viaggio da Milano, basando a Malpensa due dei suoi velivoli più innovativi, gli Airbus A321neo che, oltre ad offrire una maggiore capacità con 235 posti disponibili, consentiranno di ridurre le emissioni di Co2 per km per passeggero e l’inquinamento acustico.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti