21 May 2019

Cathay Pacific: l’A350-1000 debutta a Fiumicino il 1° giugno

[ 0 ]
CathayAtterrerà il prossimo 1° giugno a Roma Fiumicino il nuovo A350-1000 di Cathay Pacific. Il Leonardo da Vinci accoglierà per la prima volta questo modello di Airbus, che si distingue per aerodinamica, design e tecnologia all’avanguardia; massima efficienza in termini di consumo di carburante e un’esperienza di viaggio all’insegna del comfort fanno di questo aeromobile, parte di un ordine di 20 velivoli in consegna entro il 2021 nella flotta Cathay.
L’A350-1000 di Cathay è già operativo su altre rotte (tra le quali Washington DC, Madrid, Tel Aviv, Amsterdam, Manchester e Zurigo) e proprio per accogliere il nuovo aeromobile, a Fiumicino sono state effettuate alcune modifiche nelle aree di stazionamento, con una nuova segnaletica dedicata.
 
«Siamo davvero felici di portare il nuovo A350-1000, uno tra gli aeromobili più moderni e innovativi, per la prima volta sulla pista di Roma Fiumicino – ha commentato Justin Chang, country manager Italia e Spagna di Cathay Pacific -. Già nel 2016 eravamo stati la prima compagnia a far arrivare l’A350-900 nello scalo romano e l’introduzione di questo aeromobile all’avanguardia e con maggiore capacità è sicuramente un segnale del potenziale che vediamo nel mercato del Centro-sud Italia».
 
Con una fusoliera di 7 metri più lunga, il nuovo A350-1000 offre ancora più spazio nelle tre cabine di Business (46 posti), Premium Economy (32 posti) ed Economy class (256 posti). Tra le novità introdotte in questo aeromobile, il nuovo sedile di economy, con poggiatesta completamente rinnovato per offrire la possibilità di riposare al meglio durante il volo, e il monitor HD da 11.1’’, per garantire ai passeggeri una fruizione migliore dei contenuti offerti dal sistema di intrattenimento di bordo. L’arrivo dell’A350-1000 coincide inoltre con il ritorno alla frequenza giornaliera nei collegamenti tra Roma e Hong Kong: un incremento della capacità significativo, che riflette il crescente interesse del mercato italiano nei confronti delle destinazioni in Asia e nel Sud-Est asiatico.
 
 



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti