19 April 2018

Ana prepara il merger tra Peach Aviation e Vanilla Air

[ 0 ]

Ana, Peach AviationAna Holdings consolida le proprie operazioni nel segmento low cost con la fusione dei due vettori a basso costo, Peach Aviation e Vanilla Air, puntando a farne la principale compagnia low cost della regione asiatica. Il processo di integrazione dovrebbe cominciare nella seconda parte dell’anno fiscale 2018, per completarsi entro la fine dell’esercizio 2019. Il nome del vettore che nascerà dalla fusione sarà quello di Peach. Secondo i progetti del gruppo Ana il merger favorirà l’espansione di flotta e network dagli aeroporti Kansai di Osaka e Narita di Tokyo.

Peach Aviation, con base ad Osaka, è stata lanciata nel 2012 come primo vettore low cost giapponese; vola attraverso 15 destinazioni domestiche e 14 internazionale con una flotta composta da 20 Airbus A320. Vanilla Air, basata invece a Tokyo Narita, ha iniziato a volare l’anno successivo e oggi opera 12 rotte con una flotta di 14 Airbus A320. Grazie al merger Ana stima di potenziare la flotta per arrivare ad oltre 50 aeromobili, per servire un network di più di 50 rotte, entro il 2020.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti