22 January 2018

Alitalia: rispunta l’interesse di Air France-Klm e Delta

[ 0 ]
Alitalia

Si fa largo un altro pretendente per Alitalia: secondo quanto pubblicato da Il Sole 24 Ore, Air France-Klm sarebbe di nuovo in corsa per l’acquisto della compagnia, a ridosso del momento in cui i tre commissari straordinari si accingono ad avviare la valutazione finale delle proposte che porterà successivamente ai negoziati in esclusiva, probabilmente entro fine mese. Sempre secondo fonti di stampa anche Delta Air Lines, già partner di Alitalia in Skyteam, sarebbe tornata ad interessarsi al vettore e lo farebbe in appoggio ad Air France-Klm e a una cordata che starebbe prendendo forma con easyJet. Oltre a Lufthansa resterebbe infine in corsa il fondo americano Cerberus, indicato fino a oggi come il possibile alleato di easyJet.

Tornando a quanto riferisce Il Sole 24 Ore, a supporto della coppia easyJet-Air France ci sarebbe appunto Delta, con cui Alitalia sta negoziando più voli per gli Stati Uniti. Recentemente infatti il ceo del vettore Usa, Ed Bastian, aveva dichiarato di essere pronto ad investire due miliardi nelle partnership internazionali, escludendo un impegno diretto in Alitalia. Nelle settimane successive una serie di incontri ad Atlanta con la presenza dello stesso commissario Luigi Gubitosi avrebbe creato le premesse per avviare le trattative. Al punto che un vertice al quartier generale di Delta ad Atlanta sarebbe in corso in queste ore.

Quanto alle proposte economiche, Lufthansa ha offerto per la sola parte aviation una cifra compresa tra i 300 e i 500 milioni di euro. EasyJet non ha svelato l’importo offerto, ma ha ribadito che la proposta fatta “sarebbe la migliore”. Ora l’attesa è per quella di Air France-Klm, mentre il fondo Cerberus potrebbe uscire di scena se non troverà un partner europeo (per via della normativa Ue) e industriale.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti