20 January 2018

Alitalia: il prestito ponte al vaglio dell’Antitrust Ue

[ 0 ]

Altri guai all’orizzonte per Alitalia. Infatti, secondo l’Ansa, il prestito ponte da 600 milioni che il governo italiano ha concesso ad Alitalia ad aprile 2017, esteso ad ottobre di altri 300 milioni, è finito nel mirino dell’Unione europea dopo i reclami presentati dai concorrenti del vettore italiano, convinti che non rispetti le condizioni di mercato. E che comporti quindi una violazione delle regole sugli aiuti di Stato.

L’antitrust europeo non era finora intervenuto sul prestito ponte, prendendo nota di quanto affermato dal governo italiano, ovvero che gli aiuti erano stati concessi agli stessi termini del mercato. In questo caso, il Governo non è obbligato a notificare gli aiuti a Bruxelles. Ma dopo il numero elevato di reclami ricevuti, la Commissione sarà costretta ad aprire un’indagine per valutarne la compatibilità con le regole europee sulla concorrenza.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti