19 April 2018

Alitalia, Calenda: «Vendita posticipata a fine ottobre»

[ 0 ]
Alitalia

L’attesa per la vendita di Alitalia, come previsto, si allunga. Almeno di sei mesi. La cessione dovrebbe slittare «probabilmente a fine ottobre» ha dichiarato ieri il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, aggiungendo che verrà prorogata anche la scadenza del prestito da 600 milioni di euro che il governo aveva concesso ad Alitalia nel maggio 2017 a «fine anno». Il Consiglio dei ministri che dovrà varare il decreto con le due proroghe, ha precisato il ministro, si svolgerà «entro il 30 aprile».

Ieri, dopo l’apertura delle tre buste con le offerte per la compagnia il ministro Calenda a seguito dell’incontro con i commissari straordinari ha spiegato che le tre proposte mostrano «un interesse reale per la compagnia che viene confermato e rafforzato. Una delle tre offerte, in particolare, contiene dei passi avanti concreti in termini di rotte e di personale». «Il ministro – aggiunge una nota – ha dato quindi mandato ai commissari di proseguire e approfondire il negoziato con tutti gli offerenti. Per consentire tali approfondimenti verrà emanato la prossima settimana un decreto per posticipare il termine di conclusione della procedura ed il termine per il rimborso del prestito ponte fornito dallo Stato ad Alitalia. Il governo – conclude il comunicato – aggiornerà tutte le forze politiche per verificare le rispettive posizioni circa i termini dell’approfondimento del negoziato».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti