17 November 2017

Alitalia, 850 milioni in cassa. E i commissari guardano ad altre offerte

[ 0 ]
Alitalia

«Se arriveranno offerte molto significative» per Alitalia anche dopo la scadenza del 16 ottobre «saranno prese in esame». La dichiarazione ripresa dall’Ansa, arriva dai tre commissari di Alitalia, secondo quanto riferito dai sindacati al termine dell’incontro a Fiumicino. Alitalia, hanno spiegato ancora, «ha in cassa 850 milioni di euro» e chiuderà il secondo semestre «con un sostanziale pareggio dell’ebitda».

Quanto alle offerte, in sostanza, è stato spiegato al termine dell’incontro, se dovesse arrivare una proposta buona e credibile (il riferimento è chiaramente indirizzato al possibile interesse del fondo Cerberus), deve prevalere l’interesse pubblico generale, per garantire l’integrità aziendale e i livelli occupazionali. La procedura, infatti, non esclude che anche chi non abbia presentato un’offerta vincolante che possa entrare in partita, perché non è rigida e consente una certa flessibilità.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti