25 April 2019

Airbus raggiunge gli obiettivi e conferma il trend di crescita

[ 0 ]

Airbus A380Airbus ha registrato buoni risultati consolidati per l’esercizio 2018. «Con un backlog di ordini di circa 7.600 aeromobili – spiega Tom Enders, ceo di Airbus –  intendiamo accelerare ulteriormente il ritmo di produzione di aeromobili. Tuttavia, a causa della mancanza di domanda da parte dei vettori, dobbiamo ridurre la produzione dell’A380. Questo si riflette in gran parte nei numeri presentati per il 2018. Per quanto riguarda l’A400M, abbiamo ristabilito una nuova base per il programma insieme ai nostri clienti governativi e i loro processi di ratifica dovrebbero concludersi nel corso dei prossimi mesi. Nel 2018 abbiamo inoltre ridotto considerevolmente i rischi del programma A400M. La solidità dei nostri risultati per il 2018 si riflette nella nostra proposta di un dividendo record. In sintesi, Airbus si posiziona su una solida traiettoria di crescita, le nostre attività Helicopters, Defence and Space sono anch’esse solide e la nuova dirigenza,
guidata dal mio successore Guillaume Faury, si prepara a prendere il testimone». Airbus ha registrato 747 ordini netti per gli aeromobili commerciali (1.109 nel 2017), di cui 40 A350XWB, 27 A330 e 135 A220. A riprova dello stato di salute del mercato, il backlog di
ordini ha raggiunto livelli record per il settore, vale a dire 7.577 aeromobili commerciali a fine 2018, di cui 480 A220(4). Gli ordini netti di elicotteri ammontano a 381 velivoli (335 nel 2017), grazie a un rapporto ordini netti / consegne superiore a 1, in termini sia di valore che di unità.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti