19 October 2017

Airberlin nel mirino di cinque investitori, tra cui easyJet

[ 0 ]

Tempo di contare i potenziali acquirenti anche per Airberlin. A presentare le offerte (la scadenza era lo scorso 15 settembre) sono stati almeno cinque: Lufthansa, easyJet, Niki Lauda Condor, le imprese di logistica di Berlino Zeitfracht, interessate a parti della compagnia; l’imprenditore Utz Claassen ha inoltre fatto un’offerta per l’intero gruppo. Il ceo della compagnia, Thomas Winkelmann, ha dichiarato: «La vivacità dell’interesse suscitato negli investitori parla per Airberlin». E a proposito del futuro degli oltre 8000 dipendenti ha ricordato che «il nostro scopo rimane condurre in porto il maggior numero possibile di posti di lavoro».

In particolare, easyJet ha segnalato l’interesse «per acquisire parti del business di corto raggio. La proposta è coerente con la strategia di easyJet in Germania. Tuttavia, date le incognite legate alla situazione di Airberlin, non c’è alcuna certezza in questa fase che l’operazione proceda».

La compagnia, che in la scorsa settimana è stata di nuovo al centro di polemiche per uno sciopero selvaggio dei piloti, ha dichiarato la propria insolvenza il 15 agosto, suscitando fin da subito l’interesse di Lufthansa. I creditori si riuniranno il 21 settembre ma la decisione ultima sulla compagnia sarà annunciata il giorno dopo le elezioni, lunedì 25 settembre.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti