24 September 2017

Air China, termina a Pechino il training per gli assistenti di volo italiani

[ 0 ]

Ventitrè ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia hanno terminato con successo il training per assistenti di volo organizzato da Air China a Pechino. Le selezioni hanno avuto luogo a Roma nell’ottobre scorso, con la partenza del gruppo dei finalisti a Pechino nel marzo scorso. «E’ stata una bella esperienza – racconta Beatrice di Roma – abbiamo trascorso tre mesi intensi sia dal punto di vista professionale che umano, non ultimo una vera full immersion nella affascinante cultura locale. Abbiamo creato un bel team tra ragazzi e ragazze mai conosciuti prima, provenienti da varie regioni italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, dalle Marche alla Liguria. Air China è stata al nostro fianco, venendoci incontro anche nei momenti più difficili». Nei prossimi mesi capiterà quindi di vedere una hostess o uno steward italiano a bordo dei numerosi voli diretti (21 settimanali in estate) che collegano Milano e Roma a Pechino e Shanghai. Il riconoscimento alla cultura italiana era già iniziato con l’introduzione dell’enogastronomia italiana di LSG Sky Chefs. Lo scorso anno, in occasione dei 30 anni in Italia, Air China ha introdotto sulla rotta Roma-Pechino il nuovo Boeing Dreamliner 787-900, velivolo hi-tech con vantaggi anche per l’ambiente grazie ai contenuti livelli di emissioni Co2 e alla e bassa rumorosità.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti