20 October 2020

Air Astana collega Almaty a Francoforte dal 2 ottobre

[ 0 ]

Air Astana aprirà il prossimo 2 ottobre un nuovo volo diretto da Francoforte a Almaty. Il collegamento opererà inizialmente 2 volte alla settimana e, successivamente, a partire dal 26 ottobre 2020, 3 volte alla settimana e sarà effettuato con un nuovo Airbus A321LR.

L’orario, con arrivo a Francoforte nelle prime ore del mattino, consente una agevole coincidenza con gran parte dei voli di avvicinamento effettuati dal partner LufthansaIl collegamento per Almaty si aggiunge a quelli già operativi per Nur-Sultan e Uralsk portando a otto alla settimana i voli in partenza da Francoforte per il Kazakistan.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353747 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nuovo volo diretto da Roma a Shenzhen per Hainan Airlines. Il nuovo collegamento sarà effettuato con un Boeing 787-dreamliner,  due volte a settimana, che si aggiunge ai tre diretti già operativi: Roma-Chongqing, Roma-Haikou (via Chongqing) e Roma-Xi’an. «Shenzhen è una delle città più sviluppate della Cina - dichiara Wang Yequan, general manager di Hainan Airlines Shenzhen Branch  -. Questa nuova rotta offrirà un livello elevato di comodità ai passeggeri di business tra l'Europa e la Cina, ed in particolare ai viaggiatori italiani che potranno facilmente raggiungere altre località cinesi, usufruendo anche del trasferimento via Shenzhen, oltre a quello via Chongqing e Xi'an. Anche i viaggiatori cinesi potranno scoprire un’ altra “strada” per raggiungere altre città europee». Delle megalopoli cinesi, Shenzhen è quella che ha avuto una crescita economia esponenziale, porta di accesso alla moda ed alla tecnologia, la città si trova sulla costa meridionale della provincia del Guangdong, a 160 km da Guangzhou e a 35 km da Hong Kong. «Crediamo fortemente nel potenziale di questo nuovo collegamento di Hainan Airlines che, da oggi, aggiungerà Shenzhen al già ampio network di destinazioni cinesi collegate con Roma - sottolinea Federico Scriboni, head of airline traffic development di ADR -. L’apertura di questo volo testimonia l’efficacia della strategia di sviluppo avviata da ADR su questo mercato target e conferma il successo della partnership tra ADR e Hainan. La compagnia, che ha iniziato ad operare su Roma nel 2015, è gradualmente cresciuta completando oggi una presenza su base giornaliera e servendo quattro importanti destinazioni. Oltre Shenzhen, che celebriamo oggi, il vettore collega Roma con Chongqing, Xi’an e Haikou».     [post_title] => Hainan Airlines, nuovo volo diretto Roma - Shenzhen [post_date] => 2019-05-30T14:05:32+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559225132000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353661 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => 30Airbus ha dato il via a una campagna globale per festeggiare il 50° anniversario dell’azienda e mostrare i momenti fondamentali che hanno contrassegnato i progressi pionieristici degli ultimi 50 anni.  La campagna che inizia oggi segna i 50 anni da quando il ministro dei Trasporti francese, Jean Chamant e il ministro tedesco degli Affari Economici, Karl Schiller, hanno siglato un accordo nell’ambito del Salone dell’Aviazione di Parigi del 1969 finalizzato allo sviluppo congiunto dell’A330, il primo aeromobile bimotore e a corridoio doppio europeo per il medio raggio. Dal 29 maggio al 17 luglio, la campagna per il 50° anniversario darà vita a una serie di “storie” attraverso nuovi e coinvolgenti contenuti pubblicati sui canali Airbus. Con una nuova storia pubblicata ogni giorno, per 50 giorni consecutivi, la campagna metterà in risalto le persone e le innovazioni rivoluzionarie che hanno guidato l'azienda. La campagna metterà inoltre in luce diversi ambiti dell'attività di Airbus, tra cui aeromobili commerciali, elicotteri, spazio e difesa, oltre a una serie di programmi e iniziative. La campagna dedicata al 50° anniversario guarda anche al futuro, mostrando come Airbus continui a plasmare il settore con innovazioni all’avanguardia, che affrontano alcuni degli argomenti più critici della nostra società, quali i voli elettrici pionieristici per ridurre le emissioni, la digitalizzazione del design aerospaziale o lo sviluppo di nuove opzioni di mobilità urbana.  Anche i siti industriali di Airbus celebreranno questo importante traguardo, a cominciare da Tolosa, quando alle ore 12:00 si sono alzati in volo diversi aeromobili della Famiglia di aeromobili commerciali di Airbus accompagnati dalla Patrouille de France. [post_title] => Airbus e i suoi primi 50 anni, una storia di progressi pionieristici [post_date] => 2019-05-30T08:28:13+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559204893000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353319 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => È Pr & Go Up Communication a realizzare la comunicazione di Corsica Sardinia Ferries per il lancio della nuova rotta che collega la Sicilia alla Provenza e Costa Azzurra: 100 viaggi programmati fino al 3 novembre 2019, a bordo di moderni e confortevoli Mega Express. "Bedda Nave" e "Amuninni in Provenza" sono i due i soggetti della campagna integratache invita in modo ironico e distintivo ad approfittare della nuova offerta firmata Navi Gialle. «Il piano – commenta Albert Redusa Levy, coo di Pr & Go Up Communication Partners  - prevede l’integrazione sinergica di adv offline con affissioni e campagne stampa, supportata da un’intensa attività online di programmatic display advertising, dem e social network». [post_title] => Corsica Ferries, dalla Provenza alla Sicilia con la nuova campagna di PR&Go Up [post_date] => 2019-05-27T10:55:45+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558954545000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353133 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dopo Bruxelles è stata Milano ad accogliere il Boutique Hotel in the Air di Brussels Airlines. La compagnia del Gruppo Lufthansa ha presentato ieri allo Straf Hotel il suo nuovo prodotto di lungo raggio che prevede cabine completamente rinnovate di business class ed economy oltre al debutto della nuova Preminum economy «come fossero un vero e proprio boutique hotel a 30.000 piedi di altezza e con un filo conduttore preciso che è quello dell'esclusività e della personalizzazione di prodotto e servizio - sottolinea Richard Painvin, senior director field sales & sales steering Eurowings Group -. Il rinnovo comporta un investimento di circa 10 milioni di euro per ogni singolo aeromobile». «Durante la stagione estiva Brussels Airlines collega 12 aeroporti italiani a Bruxelles e da lì verso il resto del mondo. Quello italiano è dunque per noi un mercato molto importante, come lo è per il Gruppo Lufthansa: di fatto rappresenta il network più grande in Europa, dopo quello domestico in Germania. Per questi motivi abbiamo scelto proprio Milano per presentare il nostro nuovo prodotto».  Le vendite per la nuova Premium economy sono state già aperte per i primi voli che decolleranno da agosto, prima sulle rotte nord americane (New York, Washington e Toronto) e successivamente, da novembre, anche sul network africano della compagnia. La cabina Premium è completamente separata sia dalla business sia dalla economy class, e conta soli 21 poltrone avvolte da un'atmosfera di calma e privacy; le sedute offrono un pitch di 38 pollici, il 23% in più di spazio per le gambe rispetto a quelle di economy, oltre ad essere più larghe e ad avere un poggiatesta più ampio. Infine lo schienale può essere reclinato fino a 40° mentre lo schermo Hd è uno dei più grandi disponibili nelle Premium economy in tutta Europa.  «Il vantaggio di essere parte del gruppo Lufthansa in questo ambito è evidente - riprende Painvin - poiché i nostri passeggeri possono beneficiare di più opzioni di viaggio ad esempio sulle rotte transatlantiche, viaggiando ad esempio con una compagnia all'andata e un'altra al ritorno, allo stesso prezzo. Inoltre, il nostro nuovo prodotto Premium è allineato agli standard di quello Lufthansa. Ciò significa che viaggiare via Vienna, Francoforte, Monaco, Zurigo, Bruxelles, o Düsseldorf si avrà a disposizione sempre la medesima qualità di prodotto Premium lungo raggio». [ngg_images source="galleries" container_ids="228" display_type="photocrati-nextgen_basic_thumbnails" override_thumbnail_settings="0" thumbnail_width="100" thumbnail_height="75" thumbnail_crop="1" images_per_page="20" number_of_columns="0" ajax_pagination="0" show_all_in_lightbox="0" use_imagebrowser_effect="0" show_slideshow_link="1" slideshow_link_text="[ Visualizza come presentazione ]" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"]     [post_title] => Brussels Airlines porta a Milano il Boutique Hotel in the Air [post_date] => 2019-05-24T11:09:56+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558696196000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353034 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Parte da Milano la nuova campagna di marketing e comunicazione legata al concetto del “good living” di Barbados Tourism Marketing Inc, focalizzata sul lifestyle e sulle usanze degli abitanti di Barbados. La campagna è stata presentata durante un evento presso Food Loft, dove lo chef star della tv e della cucina Simone Rugiati ha collaborato con chef Damian Leach nella creazione di un piatto tipico. Chef Rugiati, partner ufficiale di Barbados in Italia, ha lanciato sui suoi social network una serie di video che mostrano la sua esperienza sull’Isola con diversi chef locali. Lo stesso tornerà a Barbados durante il Food and Rum Festival di ottobre. «Vorrei ringraziare chef Simone per aver creato questo filmato e per aver deciso di condividerlo noi e con tutto il pubblico italiano», commenta William Griffith, ceo Btmi. Un'altra importante partnership per l’isola di Barbados è quella siglata con Lufthansa. Barbados è l’unica isola caraibica servita dalla compagnia aerea, che permette anche viaggi di gruppo. Il sales account executive, Marco Pelosi, ha annunciato che la compagnia volerà dal 28 ottobre, via Francoforte. Gli italiani potranno quindi scegliere di volare da sette grandi città: Milano, Bologna, Torino, Firenze, Venezia e Verona. «Per la prima volta gli italiani che volano verso Barbados possono fare il check in del bagaglio fino a Bridgetown, capitale di Barbados», aggiunge Anita Nightingale, direttore Europa di Btmi. [post_title] => Barbados: nuova campagna marketing con Simone Rugiati e volo Lufthansa [post_date] => 2019-05-23T12:10:44+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558613444000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352999 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => E' stata inaugurata la nuova passerella pedonale sovrastante la linea ferroviaria a Genova Sestri Ponente Aeroporto. Realizzata da Rete Ferroviaria Italiana (gruppo Fs Italiane) in pochi mesi, con un investimento di oltre 2,8 milioni di euro, si inserisce nelle attività che il gruppo Fs ha da subito attivato dopo il crollo del viadotto autostradale Morandi, per migliorare i collegamenti da e per Genova e l’intermodalità tra i diversi vettori. Lunga sessanta metri e larga quattro, coperta da tettoia e attrezzata con grigliati frangivento e illuminazione a led, mette in connessione la stazione di Genova Sestri Ponente Aeroporto con il nuovo punto di fermata Amt dei bus navetta per l’aeroporto. Abbattute anche le barriere architettoniche grazie ai due nuovi ascensori dotati di telecamere. Si agevolerà così l’uso del mezzo pubblico per raggiungere l’aeroporto di Genova. Al via inoltre, nell’area riqualificata e illuminata di via Cibrario, anche il nuovo servizio navetta Flybus di Amt che collega direttamente la stazione Fs di Sestri Ponente e l’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova con una corsa ogni 15 minuti, dalle 6 alle 22, e un tempo di percorrenza di soli 5 minuti. Il servizio sarà accessibile gratuitamente fino al 30 giugno.   [post_title] => Genova, inaugurata passerella tra stazione Fs e aeroporto [post_date] => 2019-05-23T10:40:46+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558608046000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352975 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un'esperienza di volo completamente nuova sulle rotte a corto e medio raggio. Il Gruppo Lufthansa ha infatti ricevuto il suo primo A321neo a Francoforte, che sarà gestito da Lufthansa. La novità a bordo: un nuovo sedile migliorato per un'esperienza di viaggio ancora più confortevole, introdotto congiuntamente dalle tre compagnie del Gruppo, Lufthansa, Swiss e Austrian Airlines. Il produttore italiano Geven ha vinto il contratto per la produzione del sedile. Viaggiare non è più comodo unicamente durante il volo, ma anche durante il rullaggio, il decollo e l'atterraggio: invece dei precedenti 12 gradi durante queste tre fasi, gli ospiti viaggeranno comodamente con un'inclinazione di 20 gradi dello schienale; gli ospiti in business class potranno persino regolare lo schienale fino a 26 gradi durante la crociera. Ogni fila di sedili ha le sue porte Usb, che per la prima volta nel Gruppo Lufthansa saranno disponibili anche sui voli a corto raggio. In futuro, i passeggeri del gruppo Lufthansa potranno anche impostare i propri tablet ancora più comodamente. Una colonna speciale è stata infatti inserita sul tavolo per facilitare il supporto del tablet. Il primo A321neo vola ora per la prima volta con una cabina armonizzata per tutte e tre le compagnie del gruppo. I tre brand Lufthansa, Swiss e Austrian rimangono chiaramente riconoscibili grazie ai singoli elementi di design. La standardizzazione si applica a tutti gli aeromobili della famiglia A320, che saranno consegnati alle tre Compagnie aeree. La standardizzazione è concentrata sugli elementi più importanti e costosi, come il design della cabina e le cucine. Oltre ai vantaggi per i clienti, sia la diminuzione del peso e quindi delle emissioni di Co2, sia la riduzione dei costi di manutenzione sono stati al centro dello sviluppo. [post_title] => Lufthansa: debuttano sul primo A321neo i nuovi servizi su corto e medio raggio [post_date] => 2019-05-23T09:48:25+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558604905000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352825 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Finito l’inverno, inizia il periodo migliore dell'anno per esplorare le montagne del Principato di Andorra e scoprire i tesori naturali che esse nascondono. Questa perla dei Pirenei vanta circa 70 laghi e più di 80 vette alte oltre 2.000 metri, distribuite su tutto il territorio. La primavera e l'estate sono le stagioni migliori dell'anno per scoprire i numerosi percorsi che è possible fare sul territorio: tra questi, il suggesivo Coronallacs, un percorso escursionistico circolare che collega i quattro rifugi presenti ad Andorra. Con i suoi 92 km di paesaggi montani e panorami spettacolari suddivisi in cinque lunghe tappe, questo percorso escursionistico è stato pensato per trascorrere la notte in ognuno dei rifugi, per cui suggeriamo di non partire troppo carichi. Sant Antoni de la Grella, la Piràmide o Agulles d´Engolasters sono alcune delle aree ove poter praticare la scalata e godere di una vista mozzafiato. Inoltre, Andorra offre sei rocciodromi all’aria aperta sparsi su tutto il territorio per chi vuole esercitarsi seguendo il proprio ritmo. L’arrampicata del Roc del Quer è una delle più scoscese e suggestive poiché culmina nell'omonimo punto panoramico, da cui si possono ammirare le montagne della Vall d´Orient. Adatta sia ai bambini che agli adulti che iniziano a praticare questa disciplina, è invece l’arrampicata di Clots de l’Aspra, che raggiunge i 2.200 metri di altitudine. Scoprire il Paese in bicicletta è un'alternativa più che consigliata. Nel Principato sono presenti 21 passi di montagna segnalati, di diversi livelli di difficoltà. Alcuni di essi sono noti per essere stati tappa finale di competizioni sportive come il Tour de France o la Vuelta a España. I percorsi ciclabili della destinazione permettono di scoprire alcuni degli itinerari più rappresentativi di Andorra, in cui è presente lungo il percorso una segnaletica con informazioni dettagliate sui chilometri rimanenti per raggiungere il passo e la distanza, la difficoltà, l'altitudine attuale e finale e i dislivelli.   [post_title] => Estate ad Andorra, turismo attivo tra percorsi adrenalinici e cicloturismo [post_date] => 2019-05-22T10:05:23+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558519523000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352688 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L’Italia è sempre più meta del turismo mice. Secondo le prime anticipazioni sui dati Icca 2018 l'Italia conta 522 eventi realizzati e cresce del +1,4% rispetto al 2017. Secondo la classifica Icca 2018, con l'entrata della Francia, l'Italia è al 6° posto nel mondo e 5° nella classifica europea delle principali destinazioni per numero di incontri d’affari (Icca ranking 2018).  A presentare le ultime tendenze di settore l’Ufficio Studi Enit che, attraverso questionari inviati agli operatori di settore presenti con l’agenzia all’Imex di Francoforte dal 21 al 23 maggio, ha individuato gli ultimi trend mice. Si punta su turismo esperienziale (44,4% delle associazioni di operatori), alta cucina e benessere (29,4% dell’hotellerie) ed ecosostenibilità (nel 25% degli enti territoriali). Stando alle elaborazioni dell’Ufficio Studi Enit, la cultura, l’arte e la possibilità di fruire delle destinazioni in termini di “saperi” e di “saper fare” rappresentano asset imprescindibili per un posizionamento competitivo. Enit porterà dunque ad Imex, il salone internazionale specializzato in viaggi incentive, incontri ed eventi, l’Italia protagonista e destinazione top per il turismo d’affari di tutto il mondo sostenendo l’attività di internazionalizzazione delle imprese del settore.  Alla kermesse di tre giorni parteciperanno 57 operatori italiani tra convention bureau e club di prodotto, alberghi e resort, centri congressuali, pco e dmc, raccolti presso lo stand Enit/Italia D400 nel padiglione 8. [post_title] => Enit a Imex, mice cresce con Italia al 6° posto nel mondo [post_date] => 2019-05-21T13:20:15+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558444815000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti