19 December 2018

Il 2019 di Vueling in Italia: 5,6 milioni di posti per una crescita del 7%

[ 0 ]

L’estate 2019 di Vueling vedrà l’offerta di 80 rotte in partenza da 17 aeroporti italiani con oltre 5,6 milioni di posti disponibili e una crescita del 7% rispetto al 2018, confermando il nostro paese come il secondo mercato più importante a livello internazionale dopo la Spagna. Con il lancio di 5 nuove rotte internazionali da Firenze e Catania, Vueling potenzia i collegamenti verso tutta Europa: i clienti in partenza da Firenze potranno così raggiungere le città di Praga, Vienna, Monaco e Bilbao, mentre da Catania sarà possibile volare a Valencia.

“Con 5 nuove rotte, 1 nuovo aereo basato a Firenze e oltre 5 milioni di posti offerti, l’offerta Vueling per la stagione estiva rappresenta al meglio il nostro impegno per il mercato italiano – ha dichiarato Susanna Sciacovelli, direttore generale per l’Italia della compagnia -. L’Italia riveste per noi un ruolo da protagonista nel panorama europeo, e Roma è al centro del nostro progetto di sviluppo”.

In pratica per l’estate 2019 i collegamenti tra Italia e Spagna sono stati ulteriormente potenziati (+11% rispetto alla stagione 2018), e oltre 2 milioni di posti saranno disponibili per raggiungere Barcellona. In aggiunta, la compagnia incrementerà anche il numero di voli verso la Francia (+21%) e nazionali tra aeroporti italiani (+2%). In particolare, il network da Roma Fiumicino, secondo hub strategico per la compagnia in Europa, potrà contare su 41 rotte e oltre 3 milioni di posti disponibili. Forte l’incremento su Parigi: da Fiumicino a Orly con fino a 33 frequenze settimanali (+26%) e a Charles de Gaulle con fino a 12 frequenze settimanali (+88%).

In crescita anche il focus su Milano Malpensa, con una maggiore capacità sui voli per Parigi Orly (20 frequenze settimanali), Barcellona (39) e Bilbao (3).




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti