25 November 2017

Qatar Airways potenzia le frequenze sulla Milano-Doha per l’inverno

[ 0 ]

Qatar Airways rafforza l’operativo su Milano, la sua prima base in Italia, per il periodo invernale. A partire dal prossimo 25 dicembre e fino al 30 gennaio 2018, verrà infatti introdotto un significativo aumento di capacità con tre nuove frequenze tra Milano Malpensa e l’Hamad International Airport. Quest’anno, la compagnia festeggia il 15° anniversario della rotta – inaugurata nel 2002 e attualmente servita con due voli giornalieri – che verrà rafforzata seguendo i piani di crescita ed espansione di Qatar Airways in Italia. La compagnia aerea offre 84 voli a settimana da e per Doha. Oltre alle 14 frequenze su Milano, che prossimamente diventeranno quindi 17, il vettore opera un servizio quotidiano su Venezia e Pisa e 14 collegamenti a settimana su Roma Fiumicino.

La capacità aggiuntiva verrà supportata con l’introduzione del Boeing Dremaliner 787, che opererà su alcune frequenze, insieme agli Airbus A330 attualmente in uso sulla rotta. L’Airbus A330 offre fino a 30 poltrone in business class e 275 in economy class. Il Dremaliner permette ai viaggiatori di vivere un’esperienza di volo unica, grazie alla combinazione di tecnologie innovative e un accogliente servizio di bordo; può ospitare 254 persone con 22 posti in business class e 232 in economy. Ogni poltrona ha uno schermo individuale che permette di usufruire del sistema di intrattenimento Oryx One, che vanta 4.000 contenuti.

Nel corso dell’anno Qatar Airways ha lanciato numerose rotte e potenziato molti dei collegamenti esistenti nei sei continenti. La compagnia opera in Italia dal 2002 e ha rafforzato ulteriormente il proprio impegno su questo mercato completando l’acquisizione del 49% di AQA Holding, il nuovo azionista di controllo di Meridiana fly (Meridiana). Qatar Airways ha inoltre recentemente annunciato il potenziamento del servizio su Roma Fiumicino.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti