17 October 2017

Fincantieri – Stx: nessun accordo, tutto rimandato a settembre

[ 0 ]
fincantieri, stx, saint nazaire,

Nessun accordo è stato raggiunto ieri nel vertice al ministero dell’Economia sulla vicenda Fincantieri- Stx.

La decisione del presidente francese, Emmanuel Macron, di nazionalizzare i cantieri di Saint Nazaire è una manovra dal peso esclusivamente politico che, sebbene possa accontentare gli equilibri necessari al capo dell’Eliseo e buona parte dei francesi, non tiene conto delle ripercussioni industriali ed economiche.

Il no secco della compagine governativa italiana è stato infatti ribadito anche nell’incontro di ieri tra i ministri Padoan e Calenda e il titolare del dicastero dell’economia francese, Bruno Le Maire.
Le Maire, secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa, era arrivato a Roma “controvoglia”, certo delle ragioni italiane e quasi in contrasto con il suo presidente.

La proposta del fifty-fifty lanciata da Macron è stata rimandata al mittente ma Le Maire ha alzato la posta, parlando della creazione «di un Airbus del mare», mettendo quindi sul piatto, non solo i cantieri civili, ma anche quelli militari, nei quali l’Italia potrebbe avere una partecipazione, riequilibrando così i pesi.

«Abbiamo delle difficoltà – ha detto in serata il ministro francese -, ma siamo due grandi popoli e siamo come fratelli, troveremo una soluzione».
Soluzione che nel frattempo è stata rimandata a settembre, più precisamente al 27 giorno in cui è stato fissato il vertice Italia – Francia con il premier Paolo Gentiloni e il presidente francese.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti