21 October 2017

Tui Italia: un’estate di soddisfazione e novità invernali

[ 0 ]

Quirino Falessi

Quirino Falessi, direttore commerciale di TUI Italia traccia un bilancio dell’estate.
«Stagione positiva con crescita di tutte le nostre destinazioni: la Spagna, in primis con le Isole Baleari, ha registrato il maggior numero di passeggeri, anche grazie alle strutture di Ibiza come il Paradise Friends Sirenis Cala Llonga Resort 3* da quest’anno in esclusiva per il mercato e italiano e gli Aparthotel Nereida 3* e l’Hotel Puchet 3* situati nella zona di S.Antonio».
Bene anche Grecia con una crescita a due cifre con Kos che ha prodotto una buona performance. L’Egitto e Marsa Alam hanno avuto un ottimo riscontro, il che consolida positivamente le aspettative per la stagione invernale.
«Ci preme sottolineare come il Paradise Club Shoni Bay 4* abbia registrato un buon andamento con un livello di riempimento molto elevato – prosegue Falessi – come purel e due strutture inserite la scorsa stagione: il Royal Tulip Beach Resort Paradise Friends 5* e il Novotel Marsa Alam Paradise Friends 5* sedi ambedue dei GiòPartyCLUB.it».
Per il prossimo inverno Tui Italia punterà su Canarie su Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria e Lanzarote ed Egitto con la novità a Sharm El Sheikh dell’Aurora Oriental Sharm 5* a Nabq Bay, direttamente sulla spiaggia di sabbia, con una bella vista sull’isola di Tiran, l’hotel Radisson Blu Resort Sharm El Sheikh 5* anch’esso a di Nabq Bay, che vanno ad affiancarsi allo Sharm El Sheikh Marriott Red Sea Resort 5* e al Tropitel Naama Bay Hotel Resort 5*e l’ Hotel Sultan Gardens Resort 5* a Sharks Bay.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti