26 May 2019

Sporting Vacanze presenta il meglio delle Maldive

[ 0 ]

Andrea Vannucci a Finolhu con alcune partecipanti al fam trip e Alexander Zverev, n 4 al mondo nella classifica ATP, ospite del resort.

Una storia ventennale alle spalle garantisce a Sporting Vacanze un primato sulla conoscenza delle Maldive, dove per anni sono stati un punti di riferimento per un certo mercato italiano.
Classe, attenzione, privacy, struttura eccellente ne hanno fatto un operatore identificato proprio per le vacanze nell’arcipelago dell’Oceano indiano che oggi è più vicino all’Italia grazie al volo diretto da Roma di Alitalia.
E proprio grazie alla fruttuosa partnership con AZ l’operatore capitolino sta guidando in questi giorni la scoperta del proprio rinnovato prodotto da parte di un nutrito gruppo di agenti.
«Abbiamo ampliato la nostra veduta delle Maldive con diverse strutture, che stiamo visitando, partendo dal Finolhu, nell’atollo di Baa – spiega Andrea Vannucci, direttore commerciale – per continuare con diversi resort che sono nostre esclusive per il mercato italiano. Vogliamo che i nostri partner nella distribuzione, agenzie di provata capacità e fedeltà, possano comprendere in prima persona la nostra rinnovata filosofia di prodotto, diversificata, per fasce di necessità con alternative valide per una ampia gamma di clientela, ora più soddisfatta per il volo diretto da Roma operato dalla compagnia di bandiera nazionale».

Veduta aerea di FInolhu, arrivando con l’idrovolante

Le novità che hanno contraddistinto il 2018 di Sporting Vacanze sono basate sul catalogo on line, il pricing rivisto e costantemente aggiornato, per una politica di vendita costantemente attualizzata, un restiling del sito sempre più accattivante, ma soprattutto una programmazione allargata e poliedrica.
«Sebbene ci stiamo concentrando sulle Maldive, in questo momento, sul catalogo proponiamo 4 destinazioni, Maldive, Sri Lanka, Oman e Eau, anche facilmente combinabili fra loro».
Sono state ampliate le proposte per dare più ampio respiro alla programmazione.
«In questo viaggio di familiarizzazione vedremo Finolhu, resort recentissimo a 110 km a nord di Male, (30 minuti di idrovolante) la cui prerogativa è una iconica e lunghissima lingua di sabbia e, della stessa catena, l’altra novità esclusiva per l’Italia, l’Amilla Fushi ed altre strutture di cui parleremo in seguito».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti