18 September 2018

Silversea Cruises espande la flotta, ordinata a Fincantieri la Silver Dawn

[ 0 ]

Dopo la Silver Muse, Silversea Cruises ha commissionato a Fincantieri la costruzione della Silver Dawn, un’altra nave da crociera ultra-lusso con consegna prevista per il quarto trimestre del 2021. Il valore del contratto è di oltre 320 milioni di euro. L’ordine di Silver Dawn arriva pochi mesi dopo che la compagnia ha firmato un contratto con Fincantieri per la costruzione di Silver Moon, un’altra gemella di Silver Muse, che dovrebbe essere consegnata nel 2020. «Dopo lo straordinario successo di Silver Muse, siamo lieti di annunciare Silver Dawn come l’undicesima nave della flotta Silversea – commenta Manfredi Lefebvre d’Ovidio, presidente di Silversea -. Silver Dawn avrà gli stessi tratti distintivi delle altre nostre navi a 6 stelle. È stato il sogno di mio padre di far crescere Silversea almeno fino a una flotta di 12 navi; oggi, siamo un passo avanti verso la realizzazione della sua visione».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276266 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Spazio, Gsa per l’Italia di Bangkok Airways, annuncia che la compagnia thailandese ha ricevuto i due nuovi Atr72-600 all’aeroporto Suvarnabhumi. Questi aeromobili Atr72-600 da 70 posti sono gli ultimi due di un totale di nove che il vettore ha ordinato alla Atr con base in Francia. Il nuovissimo Atr72-600 è equipaggiato con una nuova cabina di pilotaggio con vetro unico e presenta un layout di comfort elevato, con scomparti per i bagagli di dimensione maggiore, offrendo così un comfort extra per i passeggeri. I nuovi aeromobili serviranno sia le rotte domestiche che quelle internazionali di Bangkok Airways come Phuket, Sukhothai, Trat, Lampang, Luang Prabang, Yangon (Myanmar), Mandalay e Siem Reap (Cambogia). Attualmente la flotta di Bangkok Airways è costituita di 36 aeromobili: sei ATR72-500, nove ATR72-600, 12 A319 e nove A320. [post_title] => Bangkok Airways accoglie in flotta due nuovi Atr72-600 [post_date] => 2017-04-21T14:17:36+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492784256000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276112 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_220540" align="alignright" width="300"] La Norwegian Epic[/caption] Norwegian Cruise Line inizierà a impiegare bagnini certificati in tutte le piscine per famiglie della flotta. I primi soccorritori riceveranno una formazione sulle tecniche di salvataggio, saranno certificati dalla Croce Rossa Americana e monitoreranno le piscine per famiglie durante gli orari di apertura previsti. I bagnini prenderanno servizio quest'estate sulle quattro navi più grandi della compagnia: Norwegian Escape, Norwegian Getaway, Norwegian Breakaway e Norwegian Epic. Sul resto della flotta, il servizio di assistenza bagnanti sarà introdotto entro l'inizio del 2018. «Dal 2015 abbiamo posizionato dei monitor nelle piscine sulle nostre navi più grandi e stiamo ora adottando ulteriori misure per garantire la sicurezza dei nostri ospiti più giovani attraverso l'impiego di bagnini certificati» ha affermato Andy Stuart, president and chief executive officer di Norwegian Cruise Line. «Anche se i genitori sono sempre in prima linea nella supervisione dei bambini in acqua, ritenevamo che fosse importante offrire quest'ulteriore misura di sicurezza». Oltre ai bagnini in divisa, Norwegian inizierà anche ad offrire giubbotti di salvataggio gratuiti per adulti e bambini sulle quattro navi più grandi della compagnia. I genitori potranno richiedere i giubbotti di salvataggio presso il punto di distribuzione asciugamani sul ponte piscina della nave durante le ore diurne. Norwegian Cruise Line offre agli ospiti la libertà e la flessibilità di esplorare il mondo seguendo i propri ritmi, scoprendo fino a 27 proposte ristorative, un programma di intrattenimento con spettacoli premiati a livello internazionale, servizio clienti premium e altre opzioni esclusive su tutte le 14 navi della compagnia. [post_title] => Bagnini certificati in arrivo sulle navi Norwegian Cruise Line [post_date] => 2017-04-20T12:01:57+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492689717000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275839 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Iran Air e Atr hanno siglato un accordo per l'acquisto di 20 Atr 72-600, con un'operazione del valore di 536 milioni di dollari a prezzo di listino e un'ulteriore opzione per altri 20 dello stesso tipo. La prima consegna potrebbe già essere effettuata questo mese. L'intesa segue quelle già siglate dal parte di Iran Air con Airbus e Boeing nei mesi scorsi: la compagnia iraniana ha ordinati infatti 80 aeromobili a Boeing (50 737 MAX 8s, 15 777-300ERs e 15 777-9s) lo scorso dicembre; oltre all'ordine di 100 velivoli Airbus (46 della famiglia A320, 38 della famiglia A330 e 16 A350s) per un contratto del valore di 18 miliardi di dollari, a prezzo di listino.   [post_title] => Iran Air ordina 20 aeromobili Atr72-600 [post_date] => 2017-04-14T12:50:52+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492174252000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275789 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lavori in corso per la nuova, Meridiana dopo il via libera dell'Antitrust europeo all'acquisizione da parte di Qatar Airways. Secondo quanto anticipato da La Nuova Sardegna, i piani futuri puntano alla costituzione di una compagnia che «consoliderà il ruolo da vettore leader in Sardegna». Una compagnia che oggi vale 80 milioni di euro, ma che fra fra cinque anni potrà disporre di una flotta composta da 25 nuovi aeromobili, di cui 18 Boeing 737-800 e 7 Boeing 767-300 (dalla flotta usciranno quindi gli Md80); che arriverà all'utile di bilancio già nel 2018 (10 milioni di euro circa per arrivare a oltre 36 milioni nel 2021). Il tutto con un investimento da parte dei soci di 2,9 miliardi di euro per i 25 velivoli, un numero che il piano, una volta operativo, dovrebbe portare a 50. Meridiana è oggi interamente controllata da Aqa holding, società di cui l’Aga Khan detiene il 51% e Qatar Airways - come impone l’Unione europea alle compagnia extra europee - il 49%. L’Aga Khan ha già messo i suoi 40 milioni 750 mila euro (di fatto, il capitale di Meridiana). Qatar Airways dovrà versare, entro il 30 giugno, i restanti 39 milioni 200 mila euro.   [post_title] => La nuova Meridiana: dal potenziamento della flotta all'utile nel 2018 [post_date] => 2017-04-14T10:24:42+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492165482000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275715 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Iag progetta l'espansione di Level, la low cost del gruppo nata poco meno di un mese fa e basata a Barcellona nell'intento di fronteggiare la competizione a basso costo sulle rotte transatlantiche. In queste breve lasso di tempo infatti le prenotazioni hanno registrato risultati «di successo» arrivando a quota 100.000 biglietti. Secondo quanto dichiarato dal ceo di Iag Willie Walsh le vendite durante il primo mese di vita della compagnia sono state «incredibili» e di conseguenza la compagnia crescerà presto. «Questo è soltanto l'inizio - ha dichiarato il ceo -. Per l'estate del 2018 disporremo di un maggior numero di aeromobili e serviremo nuove destinazioni da Barcellona. E stiamo studiando anche l'arrivo di Level in altri scali europei». Oggi la low cost dispone di due soli Airbus A330s nella propria flotta, ma ne arriveranno altri per competere con l'offerta più strutturata sulle rotte verso le Americhe di Norwegian e Wow Air.     [post_title] => Iag studia il potenziamento di Level [post_date] => 2017-04-13T14:26:10+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492093570000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275697 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Moby e Tirrenia propongono anche quest'anno gli sconti dedicati ai velisti sardi che raggiungeranno la penisola per partecipare alle manifestazioni veliche previste in continente nel 2017. La tariffa speciale garantisce una riduzione del 30%, applicabile a tutte le categorie (passeggeri-sistemazioni-veicoli), ad esclusione di tasse e diritti. Lo sconto, cumulabile esclusivamente con le offerte Best Offer, è utilizzabile dai residenti sardi che dovranno presentare, per ottenere l’agevolazione, un documento che certifichi la residenza, l’iscrizione ad un circolo nautico e l’iscrizione alla regata a cui prenderanno parte. La convenzione è valida per le partenze effettuate da una settimana prima ad una settimana dopo i giorni in cui si svolgerà l’evento. Il biglietto potrà essere acquistato presso qualsiasi biglietteria Moby e Tirrenia. Sulle navi della flotta del Gruppo Onorato Armatori la vacanza inizia a bordo, grazie ai numerosi servizi offerti: dalla zona dedicata allo shopping alle aree bambini, ma anche i cinema, le sale giochi, le show lounge. Tirrenia ha da poco avviato un’operazione di restyling delle navi a partire dalla Sharden, che proprio pochi giorni fa ha sfoggiato una nuova e bellissima livrea che vede come protagonisti i supereroi DC.  Fino a 4.700 partenze per la Sardegna (fino a 27 al giorno) e una capacità massima di circa 62.000 passeggeri giornalieri. Moby, insieme a Tirrenia, offre il più grande network di collegamenti e una vasta scelta di orari e porti di partenza, con la possibilità in alta stagione di viaggiare sia in notturna che in diurna grazie al potenziamento delle corse. [post_title] => Moby e Tirrenia: sconto del 30% per i velisti sardi in trasferta [post_date] => 2017-04-13T12:19:13+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492085953000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275679 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Transat porta a bordo una selezione di piatti gourmet ispirati alle ricette dello chef québécois Daniel Vézina. Una scelta di piatti esclusivi creati con passione dallo chef, sarà offerta ai passeggeri Classe Club a partire dal 1° maggio, mentre sarà a disposizione dei passeggeri di Classe Economica, in quantità limitata, sui voli intercontinentali sempre dal 1° maggio e sui voli Canada – Caraibi a partire dal 1° luglio. «Siamo entusiasti di questa partnership, che ci permette di portare l'esperienza in volo a un nuovo livello e di rafforzare il nostro ruolo di leader nel settore dei viaggi vacanze - spiega Jean-François Lemay, president-general manager Air Transat -. La nostra compagnia si distingue per la sua Classe Club e Il Menu dello Chef di Daniel Vézina è una splendida aggiunta ai tanti privilegi che caratterizzano il nostro servizio di Club. In classe economica, i pasti gourmet delizieranno i viaggiatori che vorranno iniziare o concludere le loro vacanze con una nota raffinata e in un’atmosfera di festa». Il Menu sarà offerto gratuitamente a tutti i passeggeri di Classe Club; i passeggeri di economy potranno acquistare i suoi piatti per $ 25; il menu sarà servito con un piatto di formaggio, un dessert e un bicchiere di vino. I piatti creati dallo chef, che cambieranno nel corso delle stagioni, potranno essere pre-ordinati sul sito web di Air Transat o chiamando il centro prenotazioni. [post_title] => Air Transat: i piatti dello chef Daniel Vézina Classe Club [post_date] => 2017-04-13T11:48:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492084138000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275661 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Oceania Cruises ha annunciato dieci nuove rotte su Cuba per il 2018. Con partenza e arrivo da Port Miami, questi nuovi tour con una durata variabile dai 7 ai 10 giorni includeranno scali a L’Avana e nelle destinazioni di Cienfuegos e Santiago de Cuba. «Ho avuto il piacere di prendere parte alla prima crociera a Cuba a bordo di Marina e il modo migliore per vivere Cuba dall'interno è immergersi nella sua cultura e nella vita quotidiana dei suoi abitanti – con approfondimenti culturali che invitano a sperimentare la Cuba autentica. E' proprio questo ciò che offrono i nostri nuovi itinerari, che includono scali a L'Avana, Santiago de Cuba e Cienfuegos» ha dichiarato Bob Binder (nella foto), presidente e ceo di Oceania Cruises. [post_title] => Oceania Cruises: nel 2018 dieci nuove rotte su Cuba [post_date] => 2017-04-13T10:49:16+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492080556000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275547 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Star Clippers svela il nome del vincitore sorteggiato tra quanti si sono recati allo stand durante l’ultima edizione della Bmt di Napoli per ritirare il catalogo 2016/2018. Si trattadi Marco Iacuzio della Travel Connection di New Travel Connection srl (nella foto), agenzia di viaggio di Roma: il fortunato agente che avrà l’occasione di provare in prima persona l’esperienza di una crociera di 7 notti per due persone su uno dei maestosi velieri. «Quando ho ricevuto la notizia della vincita stentavo a credere di essere stato così fortunato, perché un premio così non è cosa di tutti i giorni – ha affermato lo stesso Iacuzio –. Parliamo di un prodotto assolutamente di valore che, nell’inflazionato mondo delle crociere di massa, si distingue per la particolarità delle navi e delle rotte. Inoltre è un prodotto assolutamente in linea con la tipologia di viaggi che propongo ai miei clienti, viaggi di qualità, eleganza e soprattutto esperienze, che sono poi quelle che restano nella mente, più di foto, condivisioni e like». «Numerosi gli agenti di viaggio che hanno visitato il nostro stand durante la scorsa edizione della Bmt – afferma Birgit Gfölner, sales manager per l’Italia – per chiedere l’edizione rinnovata del catalogo, uno strumento di lavoro importante sia per i dettaglianti che per i nostri partner: particolare interesse abbiamo riscontrato per le nuove destinazioni nel Sud-est asiatico. Queste sono solo alcune delle motivazioni che ci hanno spinto, anche in passato, a premiare il trade, perché credono nell’unicità del nostro prodotto». Star Clippers distribuisce i cataloghi e commercializza le crociere in Italia in collaborazione con: America World, Best Tours Italia, Club Paradiso, Gastaldi 1860, Gioco Viaggi, Go World, I Viaggi dell’Elefante, Kel 12, La grande mela viaggi, Mosaico, Naar, Press Tours, Top Cruises, Travel United, Travel Makers, Valtur, Viaggi dell’Airone. [post_title] => Un agente di viaggio romano vince la crociera Star Clippers [post_date] => 2017-04-13T09:41:33+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492076493000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti