24 September 2017

Quality Group e Touring Club: patto d’acciaio per “i Viaggi del Club”

[ 0 ]
Lamberto Mancini,  Marco Peci, Arianna Fabri, Beppe Banchini, Cristina Giordano e Tommaso Leonetti

Lamberto Mancini, Marco Peci, Arianna Fabri, Beppe Banchini, Cristina Giordano e Tommaso Leonetti

Il Quality Group stringe un patto d’acciaio, che lo legherà dal 2017 al 2019 e oltre, al Touring Club Italiano per la realizzazione de “i Viaggi del Club” riservati ai circa 280 mila soci Tci. «Si tratta di un progetto di ampio respiro – ha spiegato il direttore generale del Tci, Lamberto Mancini – che ci avvicina in un rapporto di proficua collaborazione a un brand come quello del Quality Group che condivide con noi la medesima visione del viaggio come esperienza culturale a tutto tondo». Presente al lancio del nuovo catalogo che avrà validità da gennaio a dicembre 2017 anche il presidente del Tci, Franco Iseppi, ha ricordato come questa iniziativa si inserisca nel quadro di un «ritorno alle origini guardando al futuro». In effetti, come sottolineato dal direttore generale del Quality Group, Marco Peci, in passato il Touring aveva già collaborato con Mistral, uno degli storici marchi appartenenti al Quality e si tratta quindi di una importante ripresa. «Cominciamo con un catalogo di 108 pagine – spiega Peci – proponendo come fiore all’occhiello i viaggi evento – due nella prima edizione ma cinque-sei già dal 2018 -, i viaggi classici ma anche le nostre speciali proposte “QSmart” per avvicinare un target alternativo di clientela». Tutti i viaggi proposti nel catalogo verranno riproposti anche all’interno della programmazione dei diversi marchi appartenenti al Quality Group, come spigato dal responsabile comunicazione del Quality Group, Cristina Giordano. Arianna Fabri, direttore marketing e sviluppo del Tci, ha quindi sottolineato la crescita del numero dei soci Touring registrata quest’anno, esprimendo soddisfazione per una partnership che avrà ulteriori fasi di sviluppo. «La nostra collaborazione con Naar per l’organizzazione dei viaggi del Tci – spiega infine Beppe Banchini,  responsabile area viaggi & to del Touring – terminerà alla fine del 2016 dopo una proficua collaborazione durata otto anni e il passaggio di consegne sta avvenendo con la piena collaborazione di tutte le parti». L’obiettivo per il 2017 è ora quello di aumentare del 30% i passeggeri trasportati con “i Viaggi del Club”. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti