22 May 2019

Princess Cruises, nuove proposte in Alaska per il 50° anniversario

[ 0 ]

E’ la prima compagnia di crociere in Alaska e quest’anno celebra il 50° anniversario sulla destinazione. Princess Cruises, rappresentata in Italia da Gioco Viaggi, Tour & Cruise Operator, festeggia i suoi primi 50 anni in Alaska introducendo nuove amenities a bordo e in lodge, escursioni a terra,  proposte culinarie per rendere ulteriormente appagante l’esperienza dei propri ospiti. Princess inizia la propria avventura nella Great Land il 3 giugno del 1969 con la nave Princess Italia che allora trasportava 525 ospiti, diretti alla scoperta di una destinazione ancora poco raggiunta. Da allora la compagnia è cresciuta fino a diventare il simbolo delle crociere premium nel mondo, così come è cresciuta la presenza sul territorio alaskano. Nel 2019 Princess posizionerà sette navi in Alaska, operative da maggio a settembre. Fra queste, per la prima volta, Royal Princess, capostipite dell’innovativa classe Royal, dotata della nuovissima tecnologia Ocean Medallion, capace di offrire un servizio personalizzato grazie alle interazioni avanzate che il tool crea fra ospiti, personale e intrattenimento. Il piano 2019 prevede crociere da 7 a 12 notti da Vancouver, Anchorage (Whittier), Seattle, San Francisco e Los Angeles, con possibilità di abbinamento in tour per scoprire il cuore di questa terra incontaminata. Princess possiede 5 lodge strategicamente posizionati nei pressi dei più importanti parchi nazionali con più di 20 differenti opzioni-soggiorno da combinare alle crociere e all’esclusivo servizio ferroviario “Direct to the Wilderness”. Ogni estensione prevede almeno due notti in uno dei Princess Wilderness Lodges nel Denali National Park, dove spicca la cima più alta del Nord America, il Mount McKinley.  




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti