22 May 2019

Pantelleria Island, una scommessa vinta

[ 0 ]

 

«Pantelleria Island è un consorzio di albergatori che nasce nel 2006  – dichiara Fabio Casano, direttore consorzio Pantelleria Island -. Abbiamo voluto scommettere sulla nostra isola, dotandoci da subito di licenza di tour operator incoming per proporre un’offerta turistica più completa possibile: dall’organizzazione dei charter agli accordi con le compagnie di linea». Da ultimo la Dat, compagnia privata danese che si è aggiudicata il bando per operare in regime di continuità territoriale sulle rotte da Catania, Palermo e Trapani verso le isole di Pantelleria e Lampedusa (dal 1° luglio 2018 e per i quattro anni successivi).

«Il nostro obiettivo è proporci sul mercato come destinazione turistica a 360 gradi, con un catalogo dedicato alla nostra offerta e già in distribuzione presso le agenzie di viaggio» . Il consorzio, che riunisce le strutture turistiche più importanti ed evolute di Pantelleria, compresi hotel, villaggi, dammusi, resort e case vacanza, si impegna  anche nella promozione dell’isola, mettendo in luce le peculiarità del territorio e stimolando nuove iniziative rivolte alle differenti tipologie di target. Una proposta realmente varia e trasversale in grado di attrarre, per esempio, gli sportivi amanti del  trekking e della mountain-bike con eventi dedicati come il Funky Day, svolto in collaborazione con il magazine 365 mountain-bike (appuntamento dal 13 al 20 luglio prossimo). Una proposta che non può non passare dai circuiti del turismo enogastronomico: «In questa direzione  abbiamo in calendario  il Pantelleria Doc Festival, in collaborazione con il consorzio Vini doc di Pantelleria».

 

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti