19 November 2017

Oceania Cruises, 14 partenze per gli itinerari in Alaska

[ 0 ]

regattaOceania Cruises offre un grande assortimento di esperienze in Alaska. Salpando da San Francisco, Seattle e Vancouver, i viaggiatori potranno scegliere fra 14 partenze tra maggio e settembre 2017, tra esplorazioni glaciali e tour in kayak, oltre a passatempi più rilassanti come il birdwatching. Ad Astoria, l’Ale Trail permetterà di scoprire le varietà di birra artigianale locale grazie a tour personalizzati di birrerie locali e interazioni con i proprietari e i mastri birrai. A Ketchikan invece, gli ospiti potranno partecipare a una battuta di pesca: ciò che avranno pescato sarà cucinato da uno chef personale come portata principale di una cena gourmet, servita attorno a un falò nel mezzo della secolare foresta pluviale dell’Alaska.  E a Juneau si potrà vivere l’esperienza di un viaggio su slitte trainate da cani, fare trekking sul ghiacciaio di Mendenhall o navigare in kayak attraverso i corsi d’acqua costieri navigati per anni dagli indiani Aleut. Gli amanti della buona cucina adoreranno il “Flavours of Juneau” con una visita all’Alaskan Brewing Company e alla Chez Alaska Cooking School. Si navigherà a bordo della Regatta di Oceania Cruises, con una capienza di soli 684 ospiti assistiti da 400 membri dello staff. La nave comprende ristoranti open-seating che servono la cucina più pregiata in mare (The Finest Cuisine at Sea), una spa con centro fitness di fama mondiale, otto lounge e bar, un casinò e 342 sontuose suites e lussuose cabine, quasi il 70% con balcone privato. Regatta è in grado di fermarsi in porti dove le navi più grandi non riescono a entrare, come Wrangell e Prince Rupert, offrendo così la visione ravvicinata dei ghiacciai Sawyer e Hubbard e l’accesso a Tracy Arm Fjord. Tra gli itinerari si segnalano ad esempio The Great Northwest (11 giorni da San Francisco a Vancouver) tra Astoria, Ketchikan, Juneau, Hubbard Glacier, Icy Straight Point, Sitka e Prince Rupert. Partenza il 10 maggio. Cabina di categoria Veranda stateroom a partire da 4 mila 59 euro a persona, tasse incluse, con internet illimitato gratis ed un’opzione a scelta tra sei escursioni libere (per cabina), un pacchetto bevande gratis (a persona) o un credito di bordo di 600 dollari (per cabina); Pristine Passages (7 giorni da Vancouver a Seattle) visitando Wrangell, Juneau, Sitka e Ketchikan. Partenza il 24 maggio. Cabina di categoria Concierge-level Veranda stateroom a partire da  2 mila 309 euro a persona, tasse incluse, con internet illimitato gratis ed un’opzione a scelta tra quattro escursioni libere sulla costa (per cabina), un pacchetto bevande gratis (a persona) o un credito di bordo di 400 dollari (per cabina).




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti