24 February 2018

Msc Crociere incontra le agenzie al parco Zoomarine di Roma

[ 0 ]

massa-leonardo-country-manager-msc-crociereMsc Crociere ha incontrato 200 agenti di viaggi nel parco divertimenti Zoomarine di Roma, dove il country manager Leonardo Massa e l’area manager Centro Italia Marco Ponticiello hanno presentato le numerose iniziative messe in campo dalla compagnia tra il 2017 e il 2019, oltre al piano industriale da 9 miliardi che si concluderà nel 2026. «Abbiamo deciso di inserire nel programma dei roadshow anche un appuntamento in questo parco spettacolare –  ha sottolineato Massa – perché siamo convinti che la rete agenziale in Italia continuerà ad essere determinante nel processo di scelta della vacanza: desideriamo quindi ampliare gli incontri con gli agenti di viaggio andando ad aggiungere, oltre agli appuntamenti a bordo, anche alcuni a terra». La compagnia quest’anno ha presentato il nuovo catalogo con la mixed reality che rende possibile vivere l’esperienza di una crociera Msc ancor prima di partire. Alla realtà immersiva virtuale, sperimentata l’anno scorso, è stata infatti aggiunta la realtà aumentata, che fa apparire le navi in 3D all’apertura del catalogo: i viaggiatori potranno così conoscere le navi, il personale di bordo, gli itinerari e le destinazioni in modo emozionante, divertente e nuovo. «Le agenzie di viaggio sono il canale più adatto a raccontare i vantaggi del nostro prodotto, soprattutto a chi non ha mai fatto una crociera. Oggi è stato un momento di dialogo e formazione molto positivo, non solo per noi ma anche per gli agenti, che stanno prendendo consapevolezza che Msc Crociere è uno dei player del settore turistico tra i più promettenti dei prossimi anni» ha affermato Ponticiello.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti