24 April 2018

Metamondo nell’India del sud tra ayurveda e tradizioni coloniali

[ 0 ]

Tra i tour che Metamondo propone a chi viaggia in India per la prima volta spiccano quelli nelle regioni del Tamil Nadu e Kerala, nell’India del Sud. Ad esse è dedicato un calendario di partenze da ottobre a marzo, garantite anche con minimo 4 partecipanti, con accompagnatore indiano parlante italiano, con il tour di 12 giorni “La via dei templi”. Le coltivazioni di riso, il famoso pepe e l’ottimo tè, gli evocativi scenari del passato coloniale, il verde delle colline e la bellezza della costa connotano l’India del Sud assieme ai più antichi templi monolitici e agli alti vimana piramidali dai colori intensi. A chi esplora queste terre non può mancare l’incontro con la tradizione ayurvedica: un massaggio rilassante tradizionale è offerto in tour da Metamondo ad ogni viaggiatore. La scelta ayurvedica, per chi è interessato, può essere completata dalle estensioni in resort specializzati sulla costa di Malabar, presentati in catalogo. Tra questi, il pluripremiato Somatheeram Ayurveda Resort, immerso in una lussureggiante foresta, che propone trattamenti specifici concordati con un’équipe di riconosciuti medici ayurvedici. Per chi vuole approfondire la conoscenza della ricca cultura meridionale ecco il tour di 14 giorni “Antichi regni” nel nord del Karnataka, che si completa con un breve soggiorno a Goa, lo stato più piccolo dell’India, con le sue splendide spiagge.

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti