26 April 2018

I Viaggi dell’Airone: partenze di fine anno a +6,2%

[ 0 ]

I Viaggi dell’Airone archivia il 2017 con una crescita del 6,2% sulle partenze di fine anno. Le destinazioni privilegiate dalla clientela del tour operator partenopeo fra Natale e l’Epifania, sono state le Maldive, l’oceano Indiano e gli Usa. «Si tratta di un interessante viatico per il 2018 che, dopo anni di attese e di illusioni per le imprese del turismo, sembra finalmente promettere una ripresa più netta per l’economia del nostro settore e per i viaggi in particolare» commenta  Angelo de Negri, amministratore de I Viaggi dell’Airone. La forza del to, oltre la specializzazione in itinerari cuciti ‘addosso’ al cliente, sta nell’esperienza maturata fin dal 1975, nel nome della stessa proprietà, con un booking esperto nella costruzione dei più articolati itinerari per la migliore clientela delle più professionali agenzie di viaggio italiane.

Ai consolidati prodotti presentati nei cataloghi “Il Mondo” e “Viaggi di Nozze”, si affianca “Neve splendida de lux” che propone solo stazioni sciistiche di alto profilo, da Madonna di Campiglio a Merano e Cortina. Per le agenzie partner specializzate nel prodotto neve, l’Airone ha programmato una serie di educational, alla scoperta dell’offerta. L’intera programmazione I Viaggi dell’Airone si può prenotare da ‘Air On Line’, una sofisticata ma accessibilissima piattaforma operativa creata ad hoc da Amadeus. Si tratta di una sorta di ‘Airon Angel’ dedicato a quelle agenzie tecnicamente più evolute e aperte alla gestione delle pratiche attraverso un completo supporto online.

Continua inoltre il rafforzamento del reparto vendite che nelle settimane scorse ha visto l’ingresso di Massimo Maida in veste di direttore commerciale e Luca Lomazzi come direttore vendite area Nord, che metterà a disposizione dell’azienda la sua decennale conoscenza dell’area a lui affidata.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti