24 April 2019

Hotelplan punta sull’Argentina con “Vediamoci a Buenos Aires”

[ 0 ]

Buenos Aires

Il format “Vediamoci A …” di Hotelplan, divenuto ormai una vera e propria linea di prodotto che continua a riscuotere un grande successo, propone una nuova destinazione per il mese di maggio: Buenos Aires, la capitale dell’Argentina ricca di storia, cultura e attrazioni da non perdere, dai barrios alle case colorate passando per il centro storico. La formula vincente rimane sempre la stessa: un pacchetto di quattro/cinque giorni alla scoperta di una meta lontana a prezzi davvero imbattibili, con accompagnatore dall’Italia, che seguirà passo dopo passo i clienti, e trasferimenti da/per l’aeroporto. Grazie a questo esclusivo format, Hotelplan offre ai viaggiatori la possibilità di scoprire nuovi luoghi, storie e usanze, rimanendo fedeli alla garanzia del servizio, alla professionalità e la qualità del prodotto che da sempre il tour operator offre. Tutti i precedenti appuntamenti sono stati un successo: i posti a disposizione esauriti e alta soddisfazione da parte dei clienti per le tappe di Shangai, Rio de Janeiro, Sri Lanka e tutte le altre destinazioni. Vediamoci A … Buenos Aires propone un pacchetto al costo di 690€ più tasse a persona, partenza dal 14 al 20 maggio da Milano Malpensa e Roma Fiumicino e 4 pernottamenti presso l’Hotel Intercontinental. Inoltre, è possibile aggiungere dei pacchetti di escursioni pensati appositamente per questa occasione per poter scoprire al meglio i dintorni della città.

«Con Buenos Aires prende vita la seconda trance di programmazione Vediamoci A… del  2019 – spiega Luca Battifora, business unit director di Hotelplan e Turisanda – e ci piace l’idea di inaugurare questo nuovo ciclo con una delle mete più affascinanti dell’intero Sud America: la città di Buenos Aires. Il format è sempre lo stesso, un viaggio relativamente breve a condizioni eccezionalmente convenienti per scoprire questa e tante altre località, grazie a un’opportunità unica da cogliere anche se non pianificata».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti