23 October 2017

Nasce Eden Travel Group. Cartelli guida la business unit Hotelplan-Turisanda

[ 0 ]

Eden Viaggi prosegue verso il cambiamento e, dopo l’acquisizione dei marchi Hotelplan e Turisanda, si presenta al mercato con la nuova veste di Eden Travel Group, una realtà che includendo Eden Viaggi, Hotelplan e Turisanda tende ai 400 milioni di fatturato. Cambia anche la struttura organizzativa. Il direttore generale del gruppo, Giuliano Gaiba, spiega: «L’importante sviluppo di Eden Viaggi e le recenti acquisizioni ci vedono proiettati in un futuro prossimo che vede, accanto al tour operating, nuove aree di business quali le gestioni alberghiere, il mondo digitale e un nuovo progetto di sviluppo turistico. Con questa prospettiva è necessario ripensare la nostra struttura organizzativa: ecco il perché delle nuove responsabilità  in seno al gruppo». La responsabilità di Hotelplan-Turisanda sarà in carico ad Angelo E. Cartelli, che mantiene la direzione commerciale del gruppo, mentre la nuova direzione marketing & comunicazione sarà affidata a Roberto Ciacci, già digital marketing manager di Automobili Lamborghini (Gruppo Audi-Volkswagen) e con precedenti esperienze nel settore Ict e in qualità di consulente. «Ho colto questa opportunità con entusiasmo e affronto questa sfida con l’obiettivo di costruire una nuova idea di marketing e comunicazione, sempre più tech e sempre più digital e che sia rivolta sia al canale adv che al cliente finale: due asset fondamentali per il nostro gruppo» dichiara Roberto Ciacci, nuovo direttore marketing & comunicazione di Eden Travel Group. La pluriennale presenza nel comparto turistico e le competenze di Angelo E. Cartelli premiano il manager, che passa ora alla guida non solo dell’area commerciale del gruppo Eden Viaggi ma anche della nuova business unit Hotelplan – Turisanda. «Grande soddisfazione per questo riconoscimento che rappresenta indubbiamente una sfida importante, personale e collettiva e che mi vede a rappresentare la proprietà nella nuova business unit. Do il benvenuto al nuovo collega con il quale sarò impegnato nel presentare il posizionamento dei brand al mercato, seguendo il cammino di crescita prefissato dal gruppo».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti