15 November 2018

Croazia, Slovenia e Montenegro, arrivano i cataloghi Il Piccolo Tiglio

[ 0 ]

E’ in distribuzione in questi giorni la ristampa del catalogo “Croazia, Slovenia, Montenegro” del tour operator Il Piccolo Tiglio, ristampa dovuta al forte incremento della richiesta registrata fin dal mese di febbraio; in arrivo anche il nuovo catalogo Gruppi, un confidenziale riservato alle agenzie di viaggio. A questa programmazione l’operatore ha aggiunto tre anni fa le destinazioni Albania, Macedonia, Bulgaria, Romania, che gli consentono di coprire l’intera area balcanica. «Volevo spiegare ai colleghi che ancora non ci conoscono, o ci conoscono poco, quali sono le scelte che hanno determinato sin dal 1981 il nostro grande successo nel settore Gruppi – spiega il titolare, Sebastiano Mazzucchelli – da sempre il nostro core business, e ho scelto di farlo raccontando la nostra storia di tour operator monoprodotto. Vorrei sottolineare quanto vasta sia la conoscenza dei Paesi di cui ci occupiamo, la professionalità e la serietà con cui affrontiamo il nostro lavoro per poter garantire sempre i migliori programmi, i migliori servizi, i migliori prezzi». Il Piccolo Tiglio ha inoltre aggiornato i cataloghi online “I Magnifici 10+1” scaricabili dal sito www.ilpiccolotiglio.com, che presentano piccole ”fotocamere gialle” che, se cliccate, aprono photogallery dedicate a località e sistemazioni.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276176 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => In occasione dei ponti del 1° maggio e del 2 giugno, il gruppo Hit propone un volo diretto dalla Sicilia a Lubiana, capitale della Slovenia, abbinato ad un soggiorno di 3 notti in hotel 4 stelle con trattamento di mezza pensione, in una località a scelta tra Kranjska Gora, Šentilj e Nova Gorica. Si parte da Palermo in occasione del ponte del 1° maggio (28 aprile/1 maggio) oppure da Catania per il ponte del 2 giugno (1/4 giugno). A Kranjska Gora, famosa località sciistica che ospita ogni anno le gare di coppa del mondo, la parola d’ordine è benessere, con i trattamenti dell’unica Glacial Spa della Slovenia. Situata presso il Resort Špik, la Glacial Spa sfrutta le proprietà dell’acqua di origine glaciale custodita nel sottosuolo e promette di rigenerare il fisico e la mente, riportando il corpo al suo stato di equilibrio naturale. Il tutto abbinato, per chi lo desidera, a specifici regimi alimentari detox e alla possibilità di partecipare a innumerevoli attività nella natura: dal ciclismo alle passeggiate, fino alla meditazione. E mentre i genitori si dedicano al relax, un miniclub si prende cura degli ospiti più piccoli, portandoli a visitare il Paese di Kekec, nascosto tra i boschi del parco del Tricorno. Gli appassionati di enoturismo possono invece optare per Šentilj, nel cuore della Stiria, lungo le strade del vino che collegano la Slovenia con l’Austria. Qui si possono visitare cantine vinicole a conduzione familiare dove si producono Riesling Italico, Sauvignon, Traminer, Moscato Giallo, Sylvaner Verde e Pinot Grigio. Una proposta rivolta anche ai giovani e agli sportivi, perfetta per chi desidera visitare Maribor, la seconda città più grande e famosa della Slovenia, o rilassarsi alle terme di Rogaška Slatina, le più antiche del Paese, distanti meno di un’ora. Infine Nova Gorica, che tra la fine di aprile e i primi giorni di giugno ospita un festival dedicato alle rose  con appuntamenti culturali, mostre e vernissage a tema, visite guidate al roseto Bourbon e agli altri roseti della città. Nei ristoranti dei centri Hit Casinos Perla e Park si possono assaggiare piatti a base di rose, mentre nella Spa Perla è possibile sperimentare le proprietà lenitive dell’olio di rose. Nelle immediate vicinanze di Nova Gorica si trovano le regioni vinicole del Carso, del Vipacco e il Collio Sloveno, che la Cnn ha inserito tra le 11 regioni vitivinicole mondiali da visitare. [post_title] => Gruppo Hit, voli diretti Sicilia-Slovenia per i ponti di primavera [post_date] => 2017-04-20T15:09:23+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492700963000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276119 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Emirates lancia un'offerta in economy class sui voli Milano-New York: le tariffe partono da 399 euro per prenotazioni effettuate entro il prossimo 23 aprile per partenze entro il 30 giugno 2017. La promozione è dedicata alle coppie e ai piccoli gruppi, dato che si applica ad un massimo di 8 persone. Inoltre, Emirates propone tariffe interessanti, che partono da 449 euro, per chi prenota entro il 17 maggio, per partenze entro il 30 giugno 2017 e tra l’8 gennaio e il 28 febbraio 2018. I prezzi sono comprensivi di tasse. Emirates ha introdotto sulla rotta Milano-New York un Airbus A380 con configurazione a tre classi, che offre i più alti livelli di comfort e di servizio. Il velivolo offre un totale di 489 posti: 399 spaziosi sedili in economy sul ponte principale, 76 poltrone completamente reclinabili in business class e 14 suite private di first class sul ponte superiore. In tutte le classi, i passeggeri di Emirates possono usufruire dell’eccellente servizio del personale di bordo poliglotta, rilassarsi con Ice, il sistema di intrattenimento di bordo che offre oltre 2.000 canali con programmi, musica e informazione su grandi schermi personali, gustare la cucina gourmet preparata da chef e rimanere connessi grazie al wi-fi. I clienti possono raggiungere da New York tutte le destinazioni Usa, West Coast compresa, grazie alla partnership di Emirates con JetBlue. [post_title] => Offerta Emirates sulla rotta Milano-New York [post_date] => 2017-04-20T14:35:58+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492698958000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276156 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Morfimare è sinonimo di trasporto marittimo da oltre 130 anni. La sua storia ha inizio nel 1882, quando a Bari viene fondata la "Morfini & Figli" che si occupa di gestire il traffico commerciale via mare. Dopo un lungo periodo di crescita, la svolta arriva nel 1942: viene costituita la Morfimare, dedita al servizio traghetti e di crociera, con sede a Bari e uffici nei porti di Molfetta e Taranto. Da allora la storia dell'azienda, giunta alla quarta generazione, corre di pari passo con lo sviluppo del traffico marittimo, commerciale e passeggeri, in una funzione di ponte soprattutto verso i paesi dell'Est, dai Balcani alla Grecia, con ruoli sempre più importanti tra cui quello di agente portuale delle più importanti compagnie che scalano il porto di Bari. Morfimare è infatti agente generale in Italia dal 1965 della Montenegro Lines, compagnia di bandiera del paese balcanico che, dopo una breve sospensione, riprenderà a breve il servizio regolare tra Bari e Bar con alcune novità operative. Il servizio traghetti viene gestito da un team multilingue ed è organizzato in modo da svolgere tutte le operazioni di assistenza con numeri verde dedicati e una piattaforma online b2b su www.morfimare.it , in fase di completo restyling, che offre uno strumento veloce e intuitivo per tutte le destinazioni. Attraverso il nuovo sistema online che vedrà la luce a breve Morfimare sarà in grado di offrire ad agenzie e tour operator i preventivi per tutte le compagnie di navigazione, con orari, tariffe e disponibilità in tempo reale. [post_title] => Morfimare lancia una nuova piattaforma b2b per i traghetti [post_date] => 2017-04-20T14:19:41+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492697981000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276123 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Chia Laguna, il resort del gruppo Italian Hospitality Collection nella Sardegna del Sud, si prepara alla riapertura con un’importante restyling: affacciato sulla baia di Chia, decretata nel 2016 la spiaggia più bella d’Italia da Legambiente e Touring Club, riapre con la completa riqualificazione dell’Hotel Baia: le 77 nuove camere e suite sono piene di luce e in particolare le Suite e Junior Suite offrono una vista spettacolare sulla baia di Chia. Fiore all’occhiello è la nuova grande piscina semi olimpionica di 25 metri che permette di svolgere allenamenti mirati per gli sportivi, o semplicemente di rilassarsi grazie a un’area poco profonda dedicata ai bambini. Il ristorante La Pergola si rinnova completamente offrendo grandi spazi e arredi di design e Il Canneto, un bar all’aperto accanto alla nuova piscina, perfetto per l’aperitivo serale. A questi si aggiunge il ristorante Whiteluna dove degustare i sapori della tradizione, ma anche ricette più ricercate e originali in una location che si affaccia su un’area giardino, con spazio per live music e un dancefloor. Oltre alla novità della stagione, il Baia, Chia Laguna offre la soluzione ideale di soggiorno per tutte le esigenze nelle altre strutture che lo compongono, Laguna 5*, Spazio Oasi 4* prestige e Village 4*, con tutti i vari ristoranti e servizi dedicati alle famiglie. Tra gli spazi comuni a tutti gli hotel c’è la Piazza degli Ulivi, costellata da boutique per lo shopping, ristoranti e bar dove hanno luogo gli spettacoli serali. Il tennis club, il diving centre e il centro nautico organizzano numerose attività sportive per ragazzi e adulti, ma anche per i più piccoli nei baby e kids club. Gli ospiti possono rilassarsi nella Chia Natural Spa, noleggiare city bike e mountain bike, o fare passeggiate a cavallo per entrare in contatto con la Sardegna più autentica. E infine anche numerose attività nel territorio, dalla visita ai luoghi d’interesse storico e artistico dell’isola alle escursioni all’aria aperta, immersi nella meravigliosa natura di Chia e escursioni in mare con noleggio gommoni e acquascooter, per lanciarsi alla scoperta degli angoli più segreti della costa.   [post_title] => Il Chia Laguna (Sardegna) riapre dopo il restyling dell'Hotel Baia [post_date] => 2017-04-20T11:34:17+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492688057000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276116 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una nuova maxi campagna per invitare i viaggiatori di tutto il mondo a visitare la Croazia. L’Ente nazionale Croato per il turismo lancia “Epic week – una settimana straordinaria in Croazia”, una campagna interattiva che permetterà ai turisti di creare la loro vacanza dei sogni nel Paese. Fino al 30 aprile sarà possibile combinare le esperienze da fare lungo la settimana ideale, scegliendone 7 tra le 101 proposte dall’ente. Dalle degustazioni, alle attività sportive, dal relax in dimore suggestive, ad esperienze più adrenaliniche. Per partecipare è sufficiente visitare il sito di Epic Week e combinare la propria settimana staordinaria. [post_title] => La Croazia lancia Epic Week: una settimana straordinaria [post_date] => 2017-04-20T11:08:28+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492686508000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276048 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Absolute Sicilia, il brand dedicato al lusso di Tour Plus Sicilia, entra in Traveller Made, il network ideato da Quentin Desurmont che conta oggi su 270 agenzie di viaggio in 60 Paesi, 600 partner tra hotel e Dmc dedicati al lusso che producono un volume d’affari di oltre 1,9 miliardi di euro. «La rete di Traveller Made – spiega Dario Ferrante, Ceo di Tours Plus Sicilia, azienda leader nell’incoming da oltre vent’anni - è composta solo da professionisti di altissimo livello. Si tratta di un riconoscimento importante, arrivato ad Absolute Sicilia dopo una rigida selezione basata sulla reputazione, sulla qualità della consulenza per un turismo esperienziale, sulla conoscenza del territorio. Absolute Sicilia, sul mercato da meno di 4 anni, ha portato la Sicilia nel gotha del Tailor Made Travel internazionale e questa nuova partnership lo dimostra. Avremo la possibilità di misurarci con gli “Ultra Wealthy Individuals”, un potenziale ristretto ed esigentissimo bacino di utenza che conta su patrimoni individuali dai 30 milioni di euro in su. La Sicilia ha un potenziale altissimo – conclude il Ceo - un mix perfetto di natura e tradizione, luoghi unici e mozzafiato, professionalità e fascino. Questa molteplicità di sensazioni e di emozioni sono l’ispirazione quotidiana di Absolute Sicilia e la nostra interpretazione della parola lusso». [post_title] => Absolute Sicilia entra nel circuito extralusso di Traveller Made [post_date] => 2017-04-19T14:32:55+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492612375000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275975 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «La grande novità di quest’anno - commenta il ferry department manager di Traghettionline, Alessandra Poggi (nella foto) - è l’uscita del nuovo sito www.traghettionline.net. La nostra pluriennale esperienza nel campo del settore portuale, unita a una struttura informatica all’avanguardia, ha permesso la creazione di un portale che gestisce la prenotazione delle principali compagnie di traghetti, sia italiane sia estere. Grazie alla possibilità di comparare il prezzo e gli orari di differenti compagnie operanti su una stessa tratta si risparmia tempo e il risultato è immediato. L’affidabilità del sito è garantita anche da tutto lo staff, sempre a disposizione dei propri partner con professionalità e gentilezza. La novità dentro alla novità di traghettionline.net è costituita dal sistema di affiliazione completamente gratuita. L’affiliazione non solo costituisce un vantaggio legato all’e-commerce come fonte di guadagno commissioni di vendita, ma mette a disposizione del proprio cliente finale un servizio dedicato. Tra gli svariati vantaggi di affiliarsi vi è quello di ricevere il biglietto in “real time” con la sicurezza della conferma immediata. Si effettua la prenotazione e si riceve contestualmente il documento di trasporto. Per chi si registra ci sarà una doppia opportunità. La prima è quella di avere a disposizione un pannello di controllo che consente la visualizzazione di tutte le prenotazioni effettuate, la seconda è di essere sempre informati su novità e offerte usufruendo di sconti particolari». Le compagnie commercializzate direttamente da Traghettionline sono tra le più importanti: Moby, Tirrenia, Grimaldi Lines, Corsica Sardinia Elba Ferries, Grandi Navi Veloci, Cotunav, Toremar, Trasmediterranea, Snav, Minoan, Anek Lines, Superfast, NewTTTLines, Caronte & Tourist, Siremar, Jadrolinija e altre. Le destinazioni servite sono Sardegna, Sicilia, Corsica, Spagna, isola d’Elba, isole Baleari, isole Canarie, Grecia, Croazia, Albania, Marocco, Algeria, Malta e Mare del Nord. [post_title] => Traghettionline: ecco il nuovo sito [post_date] => 2017-04-19T14:14:17+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492611257000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276013 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_276017" align="alignright" width="300"] Da sinistra, Otmar Michaeler, Erich Falkensteiner e Andreas Falkensteiner[/caption] Falkensteiner Hotels & Residences ha celebrato i suoi primi 60 anni di attività. Il gruppo alberghiero (Falkensteiner Michaeler Tourism Group, Fmtg) nato in Alto Adige conta oggi 32 strutture in sei Paesi, con un'offerta tipicamente Premium - 4 e 5 stelle -: un fatturato di 170 milioni di eurpo, 29 alberghi e 3 residences & camping, per un totale di 4.584 camere e 1.771.000 pernottamenti. Il piano di sviluppo al 2022 prevede una crescita del fatturato a quota 350 milioni di euro, un totale di 55 strutture, grande aumento di capacità occupazionale rispetto agli hotel esistenti, l’estensione dell’attività nell’ambito camping,  “roll out” della Premium Living by Falkensteiner. Si arriverà a 10.000 camere in 10 stati in Europa per 3,5 milioni di pernottamenti. «Ciascuna delle strutture a 4 e 5 stelle - sottolinea una nota del gruppo - ha una propria personalità e una propria identità e si integra armonicamente nella rispettiva regione sotto l'aspetto architettonico, gastronomico e programmatico. Ciononostante, l’azienda è rimasta sempre fedele agli standard, ai requisiti e ai valori fondamentali che rendono Falkensteiner un marchio forte e riconoscibile. Questi valori sono validi oggi proprio come lo erano un tempo: sulle spiagge più belle del Mediterraneo. Nel castello sul Wörthersee. Nelle migliori destinazioni per il golf, lo sci e le vacanze in Alto Adige, Austria, Italia e Croazia. A Vienna, Praga, Belgrado e Bratislava. In hotel e resort perfetti per vacanze da sogno. E negli hotel a cinque stelle della Premium Collection». [post_title] => Falkensteiner Hotels & Residences: ecco la vision al 2022 [post_date] => 2017-04-19T12:29:14+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492604954000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276006 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il mare, sempre in primo piano ma anche bellezze naturali e culturali da scoprire. E ancora il benessere e la ricca gastronomia. La Croazia è tutto questo e ancora di più ed è possibile averne un assaggio con un testimonial d’eccezione: Branko Curic, direttore dell’ente nazionale croato per il turismo.  E’ stato infatti proprio il direttore il protagonista del webinar dedicato alla Croazia svoltosi il 12 aprile: una sessione molto partecipata dagli agenti di viaggio che hanno movimentato il webinar chiedendo suggerimenti e consigli al direttore. Per chi si fosse perso la sessione ma anche per chi volesse rivederlo con maggiore calma, ecco il link della registrazione. Inoltre, la Croazia tornerà protagonista di nuovi webinar a ridosso dell’estate, il 6 giugno e nell’autunno, il 17 ottobre.   [post_title] => Croazia, piena di vita: guarda la registrazione del webinar [post_date] => 2017-04-19T11:48:53+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492602533000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti