17 October 2018

Corsica Sardinia Elba Ferries: possibile il pagamento in tre rate

[ 0 ]

Corsica Sardinia Ferries Mega SmeraldaCorsica Sardinia Elba Ferries conferma la possibilità di pagamento in tre rate del biglietto. Il pagamento in tre rate è possibile, al momento della prenotazione, a condizione che l’importo del biglietto sia superiore a 200 euro, che la data di partenza sia superiore ai 70 giorni prima e che si sia in possesso di una carta di credito (Visa, Mastercard o American Express). Nessun costo aggiuntivo per i biglietti a tariffa Flex; negli altri casi, per accedere al servizio, viene addebitato un importo di 6 euro. Queste le scadenze delle rate: prima scadenza il giorno dell’acquisto, alla conferma della prenotazione; seconda scadenza 30 giorni dopo la data d’acquisto; terza scadenza 60 giorni dopo la data d’acquisto. «Questo servizio è molto apprezzato dai nostri clienti – commenta Raoul Zanelli Bono, direttore commerciale di Corsica Sardinia Elba Ferries – poiché è semplice, sicuro, conveniente e senza interessi. La nostra politica commerciale è sempre stata orientata alla soddisfazione dei passeggeri e con questa soluzione rendiamo più conveniente l’acquisto del biglietto per Corsica, Sardegna e isola d’Elba».

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276256 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => All’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna l’imbarco del bagaglio avviene in self-service in meno di un minuto grazie ai terminali Scan&Fly bag drop di Sita, specialista IT nel settore del trasporto aereo. L’aeroporto di Bologna è il primo scalo italiano a installare i terminali Scan&Fly di Sita; inizialmente proposto ai passeggeri Ryanair – che presso lo scalo opera su più di 20 destinazioni con 170 voli alla settimana – l’uso della nuova tecnologia self-service sarà poi esteso alle altre aerolinee. Le unità Scan&Fly ampliano le opzioni self-service di Sita a Bologna, dovec all’inizio di quest’anno sono stati introdotti gli e-Gate automatizzati per i controlli di frontiera, permettendo ai passeggeri un transito senza intoppi, completamente automatizzato.  Nazareno Ventola, Ceo dell’Aeroporto di Bologna, ha dichiarato: «Con oltre 7 milioni di passeggeri, nel 2016 l’aeroporto di Bologna è stato lo scalo a più rapida crescita fra i 15 più trafficati d’Italia; in otto anni abbiamo visto il volume del traffico crescere a un ritmo di due volte più rapido di quello registrato in media negli altri scali nazionali. La tecnologia è un supporto indispensabile per fare fronte a questi numeri. La soluzione di Sita per l’imbarco bagagli self-service è l’ultima di una serie di opzioni che stiamo sviluppando per offrire ai passeggeri un’esperienza di viaggio positiva, senza intoppi né sforzi, con un diretto beneficio sulle operazioni delle compagnie aeree e sulla gestione dei flussi di viaggiatori». [post_title] => Imbarco bagagli self service firmato Sita all'aeroporto di Bologna [post_date] => 2017-04-21T13:46:19+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492782379000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276149 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Air Transat promuove il ritorno del volo diretto Roma Fiumicino-Toronto con una nuova tariffa promozionale. Dal 15 aprile la compagnia opererà 6 collegamenti settimanali non-stop per tutta la stagione estiva con tariffe a partire da 440 euro a/r, tasse incluse. I voli sono operati con Airbus A330-200 e 300 (333 economy – 12 Club) e A310-300 (238 economy - 12 Club). Tutte le tariffe sono da intendersi in classe economica andata e ritorno, tasse incluse con un bagaglio da stiva da 23 kg 1 pezzo incluso e 10 kg a mano incluso. Importanti novità anche sul lato food e servizi di bordo: a partire dal 1° maggio infatti, Air Transat offrirà a bordo dei suoi voli un menu gourmet firmato dal famoso chef québécois Daniel Vézina. Il nuovo Menu dello Chef Vézina, sarà disponibile gratuitamente su tutti i voli per tutti i clienti di classe Club, e a pagamento al costo di 25 $cad, con numero limitato di 10 pasti, per i clienti di classe economica.  È possibile preordinare il Menu dello Chef Vézina contattando Rephouse Gsa, che rappresenta in Italia la compagnia canadese. [post_title] => Air Transat promuove la Roma Fiumicino-Toronto [post_date] => 2017-04-20T13:04:07+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492693447000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276073 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con il nuovo servizio Amazon Pay, che arriva adesso in Italia, sarà possibile utilizzare il proprio account Amazon per pagare prodotti e servizi direttamente sui siti web dei merchant italiani aderenti come vueling.it ed europassistance.it. Al momento della finalizzazione dell’acquisto, tutti i possessori di un account Amazon possono semplicemente inserire username e password Amazon sul sito del merchant e la transazione verrà così completata, in totale sicurezza, utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione collegate automaticamente all’account del cliente. Amazon Pay aiuta i clienti a ridurre il tempo necessario per il pagamento di prodotti e servizi online, eliminando il bisogno di ricordare tutte le proprie password e di perdere tempo ad inserire i propri dettagli di pagamento e spedizione su ogni sito su cui si acquista. A loro volta i merchant che offrono Amazon Pay come soluzione di pagamento, possono portare nei propri siti web la comodità, la sicurezza e la familiarità che caratterizzano l’esperienza di acquisto Amazon, riducendo, così notevolmente il tasso di abbandono del processo di acquisto e incrementando le vendite e la fiducia dei clienti. Il volume di pagamenti Amazon Pay è quasi raddoppiato nel 2016, grazie al’integrazione del servizio da parte di merchant di diversi settori come abbigliamento, viaggi, prodotti digitali, assicurazioni e intrattenimento. Maria Cardenal, Head of Product Development & Innovation di Vueling, conferma: «Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea in Europa a offrire Amazon Pay su tutte le nostre piattaforme di e-commerce: il sito web, il sito mobile e la nostra applicazione. Vueling è sempre stata in prima linea nel migliorare l'esperienza del cliente. Amazon Pay ci permette di fornire una proposta eccellente, per comodità ed affidabilità, e di rendere il processo di prenotazione online facile, sicuro e più smart possibile». E Valerio Chiaronzi, Chief Commercial Officer di Europ Assistance Italia, aggiunge: «Europ Assistance è la prima compagnia assicurativa in Italia e la seconda in Europa a rilasciare Amazon Pay proprio perché crediamo nell’efficacia di questo metodo di pagamento. Amazon Pay è stato inserito negli step più critici del nostro funnel e-commerce con l’obiettivo di migliorare la user experience, grazie ad una diminuzione sensibile del numero di click e dei tempi di acquisto». Per saperne di più su Amazon Pay: payments.amazon.it [post_title] => Pagamenti online con Amazon Pay per Vueling e Europ Assistance [post_date] => 2017-04-19T15:47:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492616838000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275975 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «La grande novità di quest’anno - commenta il ferry department manager di Traghettionline, Alessandra Poggi (nella foto) - è l’uscita del nuovo sito www.traghettionline.net. La nostra pluriennale esperienza nel campo del settore portuale, unita a una struttura informatica all’avanguardia, ha permesso la creazione di un portale che gestisce la prenotazione delle principali compagnie di traghetti, sia italiane sia estere. Grazie alla possibilità di comparare il prezzo e gli orari di differenti compagnie operanti su una stessa tratta si risparmia tempo e il risultato è immediato. L’affidabilità del sito è garantita anche da tutto lo staff, sempre a disposizione dei propri partner con professionalità e gentilezza. La novità dentro alla novità di traghettionline.net è costituita dal sistema di affiliazione completamente gratuita. L’affiliazione non solo costituisce un vantaggio legato all’e-commerce come fonte di guadagno commissioni di vendita, ma mette a disposizione del proprio cliente finale un servizio dedicato. Tra gli svariati vantaggi di affiliarsi vi è quello di ricevere il biglietto in “real time” con la sicurezza della conferma immediata. Si effettua la prenotazione e si riceve contestualmente il documento di trasporto. Per chi si registra ci sarà una doppia opportunità. La prima è quella di avere a disposizione un pannello di controllo che consente la visualizzazione di tutte le prenotazioni effettuate, la seconda è di essere sempre informati su novità e offerte usufruendo di sconti particolari». Le compagnie commercializzate direttamente da Traghettionline sono tra le più importanti: Moby, Tirrenia, Grimaldi Lines, Corsica Sardinia Elba Ferries, Grandi Navi Veloci, Cotunav, Toremar, Trasmediterranea, Snav, Minoan, Anek Lines, Superfast, NewTTTLines, Caronte & Tourist, Siremar, Jadrolinija e altre. Le destinazioni servite sono Sardegna, Sicilia, Corsica, Spagna, isola d’Elba, isole Baleari, isole Canarie, Grecia, Croazia, Albania, Marocco, Algeria, Malta e Mare del Nord. [post_title] => Traghettionline: ecco il nuovo sito [post_date] => 2017-04-19T14:14:17+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492611257000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276031 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ticino Turismo, in collaborazione con le Ferrovie federali svizzere (FFS), ha ideato il progetto On Board Concierge Service: dal 21 aprile al 28 ottobre 2017, ogni venerdì e sabato su due treni che da Lucerna e Zurigo arriveranno in Ticino, nove promotrici saranno a disposizione dei turisti per aiutarli a pianificare al meglio le proprie vacanze. Al termine della consulenza itinerante, grazie all’ausilio di supporti tecnologici (iPad e piccole stampanti portatili), ai visitatori verrà trasmesso su smartphone o stampato un vero e proprio programma personalizzato. Con On Board Concierge Service si conclude la campagna triennale dedicata all’apertura della Galleria di base del San Gottardo, promossa da Ticino Turismo grazie a un credito straordinario di due milioni di franchi votato dal Gran Consiglio. I visitatori sono stati invitati a scoprire un Ticino nuovo, con un’offerta turistica che si è molto ampliata rispetto ai tradizionali clichés. «L’obiettivo del progetto è di fare in modo che il viaggio verso la destinazione diventi un’esperienza turistica coinvolgente - afferma Elia Frapolli, direttore di Ticino Turismo -. L’esigenza è emersa già nel corso del 2015 quando abbiamo organizzato due workshop aperti al pubblico alle stazioni FFS di Zurigo e Locarno. I circa 600 interpellati hanno espresso in modo chiaro il desiderio di poter beneficiare di una comunicazione su misura che fornisca loro un ventaglio di offerte mirate rispetto alle proprie esigenze». In totale saranno più di un centinaio i treni sui quali sarà attivo il nuovo servizio. Le nove promotrici turistiche, che nei mesi scorsi hanno partecipato a una formazione specifica, garantiranno assistenza a circa 7 mila visitatori. Tra i loro compiti, oltre a quello di aiutare i turisti a pianificare meglio le loro vacanze, vi è anche quello di raccogliere informazioni sul visitatore stesso con il quale in futuro sarà possibile stabilire un contatto duraturo. Per maggiori informazioni su questa iniziativa e su tutte le attività legate alla campagna promozionale, è consultabile il sito www.alptransit.ticino.ch. da ricordare inoltre che il 1° gennaio 2017 è stato lanciato Ticino Ticket, il biglietto che permette al turista che pernotta in un albergo, in un ostello o in un campeggio di muoversi liberamente con i mezzi pubblici per tutta la durata del soggiorno. Dal 14 aprile è invece entrato in servizio il Gotthard Panorama Express, un treno panoramico che percorrerà la tratta storica del massiccio. [post_title] => Ticino Turismo, consigli ai viaggiatori sui treni delle Ferrovie svizzere [post_date] => 2017-04-19T13:42:32+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492609352000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276020 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama global2rent.com il nuovo portale b2b pensato da Global Distribution Sales & Marketing, rappresentante b2b esclusivo di Hertz in Italia e Spagna, per chi è alla ricerca di un’alternativa alla tartiffe Hertz offerta ai propri clienti leisure. Studiato per consentire alle agenzie di trovare il noleggio leisure più adatto il sito consente di trasmettere in maniera chiara e trasparente la diversa customer experience con cui il gruppo Hertz si rivolge nel mercato trade coi vari sottobrand del gruppo - si può accedere utilizzando le stesse credenziali di hertz-gsa.it - è in grado di offrire noleggi auto con il miglior rapporto qualità prezzo all'interno di tutti i brand del gruppo Hertz: Dollar, Thrifty, Firefly ed Ace. Grazie alla possibilità di comparare le tariffe nette e commissionabili, a nessun costo per cancellazione e modifiche, al pagamento per data di partenza, la piattaforma B2B di Global gsa permette alle agenzie non solo di far risparmiare i loro clienti senza per questo dover rinunciare all'affidabilità di un grande gruppo come Hertz, ma anche di poter contare sul supporto del proprio general sales agent di fiducia, con un helpdesk dedicato e una rete commerciale presente su tutto il territorio nazionale. All'interno della galassia del gruppo Hertz, Dollar e Thrifty rappresentano la soluzione ideale per chi è in cerca di un noleggio per giovani e famiglie in Nord America o in Europa, con un ottimo rapporto 'value for money', e capace di offrire tariffe prepagate 'tutto incluso', un’ampia scelta di veicoli e punti di noleggio sia in centro città che nei maggiori aeroporti. Firefly ed Ace, invece, sono la scelta perfetta per chi viaggia con poche esigenze, e desidera un noleggio semplice ed economico; disponibile in Europa, Australia e Nuova Zelanda, offre veicoli standard e uffici di noleggio nei maggiori aeroporti, spesso raggiungibili con un servizio navetta. «Idealmente, global2rent.com si rivolge a una clientela formata da famiglie, giovani, e chiunque decida di noleggiare un'auto in modo smart in tutti i principali Paesi del mondo (Italia, Europa, Nord America, Australia e Nuova Zelanda) - piega Manlio Olivero, presidente di Global Distribution Sales and Marketing -. Il portale si presenta facile e molto intuitivo da utilizzare, oltre che ricco di descrizioni sul tipo di prodotto che si sta prenotando nazione per nazione. Insomma, si tratta della soluzione ideale per le agenzie che vogliono offrire ai loro clienti un’alternativa alle tradizionali tariffe Hertz, puntando su un noleggio auto semplice, chiaro e conveniente». [post_title] => Global Distribution lancia il portale b2b global2rent.com per le adv [post_date] => 2017-04-19T12:10:11+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492603811000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275966 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_275967" align="alignleft" width="300"] Raffaele Aiello[/caption] Snav riconferma i collegamenti verso la Croazia, le isole Eolie, Ponza, Ventotene, Capri, Ischia e Procida. «La flotta della compagnia è composta da unità veloci e da cruise ferries – spiega l’amministratore delegato Raffaele Aiello -. Per quest’anno è stata riconfermata la linea Ancona - Spalato, con scalo intermedio a Stari Grad (Hvar) nei fine settimana di luglio ed agosto, linea molto gradita ai turisti che scelgono la Croazia e ai pellegrini diretti al santuario di Medjugorje. La linea viene effettuata con partenze giornaliere alle ore 20,15 sia da Ancona sia da Spalato, da aprile 2017». Il servizio garantito a bordo dei cruise ferry di Snav è di alta qualità e comprende l'offerta di ristoranti à la carte e self service, paninoteca, wine bar, area giochi per i bimbi, area shopping, sala cinema e sala preghiera. Snav, inoltre, collega da fine maggio a settembre Napoli con le isole Eolie: Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari. Novità 2017 sono le partenze supplementari nei week-end di luglio e agosto, la mattina da Napoli e il pomeriggio dalle Eolie, senza dimenticare la linea tra Napoli e le isole di Ventotene e Ponza, nei fine settimana di luglio e agosto con due partenze giornaliere. Ancora, tutto l’anno con Capri, Ischia e Procida. La soddisfazione dei passeggeri è da sempre al centro della politica aziendale della Snav. Non resta che augurare ... #welcomeonsnav». [post_title] => Snav potenzia i collegamenti estivi [post_date] => 2017-04-19T08:57:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492592242000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275832 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Un sogno lungo 21 anni diventato, ora più che mai, realtà. Si chiama Australian Travel ed è il progetto di Agatino Falco, agente di viaggio di mestiere, esploratore del mercato e del mondo per passione.  Australian Travel, prima agenzia specializzata, ora tour operator, è una di quelle rare realtà che riesce a unire lo spirito “sartoriale” con le esigenze tecnologiche e strutturali che un mercato sempre più dinamico, come quello del travel, impone. «Spesso sento dare per assodato, quasi fosse un assioma, il concetto specializzazione uguale artigianalità – racconta Falco -. Pur non trovando nulla contro un mood più artigiano, penso anche che ci si può specializzare in maniera strutturata, offrendo un supporto di alto profilo, offrendo un sistema di ricerca in real time, con integrazioni xml e non trascurando le coperture assicurative». Così si viaggia in casa Australian Travel, con tour e itinerari nel Pacifico, ovvero Australia, Nuova Zelanda, Isole Fiji, Isole Cook, Nuova Caledonia, Polinesia Francese ma anche combinati più ricercati che spaziano dall’Australia al Giappone. «Ci rivolgiamo al mercato e ai clienti con la consapevolezza di una trasparenza assoluta – tiene a precisare Falco -. Possiamo soddisfare le richieste di ogni tipologia di clientela, abbiamo anche itinerari rivolti a clienti con disabilità, grazie anche alla preparazione e all’ospitalità della gente che vive e lavora nell’industria turistica dei Paesi che proponiamo». Il solo vero “limite” in casa Australian Travel è quello temporale. «Le nostre proposte, sia per le destinazioni lontane da raggiungere, sia per come sono impostate, necessitano di tempo – conclude il titolare -, difficilmente sono pensabili itinerari da meno di 3 settimane o un mese».   [post_title] => Il sogno australiano di Agatino Falco [post_date] => 2017-04-14T12:23:09+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492172589000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275822 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le Repubbliche Baltiche al centro dell'offerta primaverile di Metamondo. Il tour “Nel cuore dei Baltici Plus” (quota da mille 90 euro) in otto  giorni offre una panoramica degli highlight di queste piccole repubbliche, con sistemazione in hotel 4 stelle, accompagnatori esperti, guide selezionate e l’uso esclusivo delle radioguide per tutta la durata del tour. Le capitali di Lituania, Lettonia ed Estonia si distinguono per i centri storici pedonali tutti patrimonio Unesco.  A distanziarle, percorsi fatti di laghi, campagne e boschi, oltre alle coste note per l’ambra e per le spiagge sabbiose. Tra le proposte di approfondimento, a date fisse da luglio a settembre il tour "L’antico Nord" (quote da mille 540 euro) di otto giorni combina un percorso storico tra Estonia e Russia da Tallinn a San Pietroburgo passando attraverso gli antichi principati di Pskov e Novgorod. Per chi ha meno tempo o ama viaggiare in autonomia, soluzioni di mini tour e proposte fly & drive con percorso suggerito, sempre disponibili al booking Metamondo. [post_title] => Metamondo: primavera nelle Repubbliche Baltiche [post_date] => 2017-04-14T11:17:09+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492168629000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti