26 April 2019

Amo il Mondo a Ttg con una programmazione ampliata

[ 0 ]
Amo il Mondo procede nell’implementazione della programmazione e, dopo un’estate con ottimi numeri e una crescita trasversale a tutte le mete, si presenta a  Ttg con la nuova programmazione dedicata alle marco-aree Africa e oceano IndianoAustralia e Pacifico e America LatinaMolte le novità in arrivo e tra i nuovi cataloghi si mette in evidenza “Africa, India, Oceano Indiano” che fin dal titolo rivela la portata della sua new entry. L’India, infatti, dopo il debutto nella programmazione dell’operatore con un catalogo dedicato consultabile online, fa ufficialmente il suo ingresso anche in quello cartaceo comparendo, appunto, nel titolo a significare l’importanza strategica del suo ruolo. Dopo l’ottima accoglienza sul mercato l’operatore riconferma i tour dell’India già proposti e ne inserisce uno nuovo di grande suggestione dedicato al Ladakh con partenze giornaliere. Crescono anche le possibilità legate alle estensioni con idee viaggio per il parco nazionale di Ranthambore, Pangokg Lake, lago più grande dell’Himalaya, e Lucknow. Tra le new entry di destinazione importanti figurano, inoltre, Kenya e Tanzania, in sinergia con il brand Settemari. Per la prima destinazione sono stati inseriti nella programmazione dedicata due tour abbinati al soggiorno mare, mentre tra le idee di viaggio per la seconda, oltre a un tour con campi tendati, si mette in evidenza la proposta “Tanzania in volo”, itinerario tra le attrattive più iconiche di questa meta con spostamenti effettuati unicamente a bordo di piccoli aeromobili. In questa linea di prodotto di grande fascino pensata per una clientela esigente che desidera coniugare avventura ed esclusività si inserisce anche il nuovo luxury tour “Namibia in Volo” di 9 giorni. Tra gli hotel top vale la pena citare la struttura premium Constance Aiyana Pemba.  Interessanti anche le integrazioni dell’offerta riguardante il Madagascar, con unacrociera in catamarano di sei giorni nel paradiso marino alle isole MitsioSudafrica come sempre centrale alla programmazione con nuovi tour e diversificata anche l’offerta dell’area mediorientale con l’inserimento di Doha, unaggiornamento dei tour in Oman e la possibilità di combinare un’estensione molto particolare come quella nell’enclave di Musandam. “A ogni nuova edizione dei cataloghi ci presentiamo con importanti novità, ma per queste pubblicazioni fresche di stampa siamo  molto orgogliosi. Abbiamo moltissime new entry, abbiamo vinto la difficile scommessa India e ci distinguiamo per lo spazio che riserviamo alle proposte particolari che consentono di fruire in modo completo delle destinazioni, permettendoci di essere scelti, oltre da chi è al suo primo viaggio, anche da viaggiatori high-spender a caccia di esclusività e da viaggiatori evoluti, amanti dell’indipendenza. La nuova impostazione dei cataloghi con immagini di grandissimo impatto e la raffinata grafica da magazine di viaggio sono state molto apprezzate da agenzie e pubblico. Abbiamo rilanciato di nuovo con l’obiettivo di spiccare tra gli scaffali delle agenzie e siamo sicuri di raggiungere questo obiettivo, mettendoci in grande evidenza a partire proprio in un appuntamento chiave per questa parte dell’anno come il Ttg”, commenta Roberto Servetti, direttore prodotto Amo il Mondo.



Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti