23 April 2018

Albatravel: «Prosegue l’investimento in tecnologia»

[ 0 ]

GiangrandeUn 2016 complicato, caratterizzato da eventi che hanno cambiato la geografia del turismo: il direttore commerciale del gruppo Albatravel, Fabio Giangrande, tira le somme di un periodo importante e traccia le linee di sviluppo per il futuro. «Siamo riusciti a non perdere posizioni, mantenendo la leadership sul mercato – spiega Giangrande -. Questo malgrado le obiettive difficoltà patite da alcune destinazioni come Parigi o Bruxelles. Il nostro core business, identificato nel comparto alberghiero, ha tenuto grazie a continue attività di repricing. D’altro canto, abbiamo registrato incrementi significativi sul fronte delle crociere, del segmento sposi, dei tour». Un discorso a sé merita poi Disneyland Paris, «prodotto che ha continuato a reggere bene come meta “stand alone”. Nel 2017, in occasione del 25° anniversario del parco, verrà proposta una fitta serie di eventi che dovrebbe contribuire a mantenere positivi i numeri». Albatravel riconferma anche nel 2017 un grande investimento in tecnologia, con il rilascio di nuovi filtri per ottimizzare la ricerca da parte delle adv. «A brevissimo presenteremo anche una nuova interfaccia e un’integrazione con le recensioni di TripAdvisor». Riconfermata l’attenzione al trade: «Continuiamo a credere nei Travel Open Day e saremo presenti anche all’evento organizzato a Palazzo Brancaccio il prossimo 1° febbraio. Proseguiremo inoltre a investire in iniziative di co-marketing con gli enti del turismo, con eventi che comprendono formazione, training ah hoc, webinar. In fase di valutazione anche la partecipazione alla prossima Bit».




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti