23 August 2019

Viaggio Italia: un pacchetto accessibile per yoga, surf e dune-buggy a Fuerteventura

[ 0 ]

Un pacchetto per una vacanza totalmente accessibile, pensato per persone con disabilità e i loro accompagnatori. Per chi sperimenta condizioni di ridotta mobilità anche scegliere una meta per le proprie vacanze può essere complicato. E se in più non si è tipi da accontentarsi della classica pensioncina, allora le cose si fanno più complesse. Danilo e Luca, i torinesi fondatori di Viaggio Italia, hanno pensato quindi di offrire una soluzione a chi, come loro, non vuole rinunciare a una vita attiva e piena.

La vacanza prevede un soggiorno di dieci notti al Black Rocks di Fuerteventura, adeguato alle esigenze di chi si muove in carrozzina, e tantissime attività, dallo yoga al surf, passando per la dune-buggy. Fuerteventura, la piccola isola della Canarie, è infatti una delle tappe europee più amate dai surfisti di tutto il mondo, che l’hanno ribattezzata le Hawaii d’Europa

Ma c’è spazio anche per il relax e così, fra un bagno e l’altro, si sperimenterà l’aero yoga e la meditazione con il gong nel deserto: due discipline utili a ristabilire l’equilibrio interiore e a favorire il rilassamento totale del corpo. In particolare, l’aero yoga (o antigravity yoga), che sfrutta dei particolari tessuti appesi al soffitto mettendo il corpo in sospensione, libera il corpo dagli effetti prodotti quotidianamente dalla forza di gravità: praticando le posizioni invertite rispetto allo yoga tradizionale, l’aero yoga migliora anche la circolazione sanguigna e linfatica e stimola l’ossigenazione del cervello.

La seconda isola delle Canarie in ordine di grandezza è poi anche un luogo di grandissima bellezza e il pacchetto Viaggio Italia conduce pure alla scoperta della sua natura selvaggia: un’escursione nel nord dell’isola, che termina con una golosa paella servita in spiaggia e un tour a bordo di divertenti dune buggy. L’ultimo giorno del tour è infine dedicato alla visita di una finca: una tradizionale azienda agricola dove si produce aloe vera che, sugli scuri terreni vulcanici di Fuerteventura, cresce rigogliosa




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 338618 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Grandi Navi Veloci rinnova in occasione della Bit il forte legame con le agenzie di viaggio: per il 2019 la compagnia sta studiando infatti un nuovo programma fedeltà dedicato alle agenzie di viaggio, basato sull’esperienza del concorso “Più Bravi, Più Buoni”. A vincere l’edizione 2018, che ha superato i 4000 iscritti, è stata l’agenzia Cocciola Viaggi di Palermo, del network Gattinoni, che si è aggiudicata il Super Premio finale da 5000€ in buoni Amazon. Tra le novità 2019 il ritorno di GNV sulla linea estiva Genova-Olbia, con partenza il 25 maggio e fino al 28 settembre: Gnv raddoppia quindi l’offerta sulla destinazione Sardegna, e a partire da maggio sarà possibile scegliere tra le linee Genova-Olbia e Genova-Porto Torres, sulla base della propria meta finale. È partita inoltre la campagna 2019 per la prossima estate, che sottolinea l’offerta delle sistemazioni – tra cabine vista mare, interne, poltrone o suite: fino al 24 febbraio sarà possibile prenotare i viaggi da febbraio a novembre incluso con sconti fino al 25% su tutte le linee.  Continua la nuova opzione Blocca il prezzo, che consente ai propri ospiti di riservare la soluzione di viaggio desiderata e bloccarne il prezzo per 2 giorni. Confermate le novità di prodotto introdotte nel 2018, tra cui le offerte mirate per la ristorazione di bordo: con le carte prepagate Food Pass e Maxi Food Pass, i passeggeri potranno fare colazione, pranzare e cenare al Bar e al Self Service di bordo; il Food Pass è acquistabile, in fase di prenotazione del biglietto, a 22.90€ e ha un controvalore di 30€, mentre il Maxi Food Pass è disponibile, sempre in prevendita, a 34.90€, per un controvalore di 50€.   [post_title] => Gnv lancia un nuovo programma fedeltà per le agenzie di viaggio [post_date] => 2019-02-04T12:14:32+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1549282472000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 309890 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ha preso il via a Berlino la 52esima edizione di ITB, una delle più importanti fiere europee dedicate al turismo, dove Enit - Agenzia Nazionale del Turismo è presente con un padiglione con il meglio dell'offerta turistica italiana. Nel corso della conferenza stampa di inaugurazione dello stand Italia, con la partecipazione del direttore esecutivo Enit Giovanni Bastianelli, sono stati diffusi i dati Istat sul turismo relativi ai primi undici mesi del 2017, che registrano 409,9 milioni di presenze (+ 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2016). Le presenze di turisti stranieri hanno raggiunto quota 206,1 milioni (in crescita del 6,3%). In forte progresso anche la spesa dei viaggiatori stranieri in Italia (+7,1%), oltre 37 miliardi di euro. Lazio, Lombardia e Veneto – rispettivamente con 6.434, 6.086 e 5.495 milioni di euro – sono state le prime tre regioni di destinazione della spesa degli stranieri, mentre i primi tre Paesi di origine per spesa sono stati Germania (5.776 milioni di euro, pari al 15,6% della spesa totale degli stranieri in Italia), Stati Uniti (4.477 milioni di euro, pari al 12,1%) e Francia (3.790 milioni, pari al 10,2%). Anche nel 2017 quello tedesco si è confermato come il più importante mercato di origine, sia per quanto riguarda le presenze - i turisti tedeschi rappresentano ben il 28,4% del totale stranieri - sia per quanto riguarda la spesa complessiva, che ha raggiunto quota 5.776 milioni di euro (+6,9%). I turisti provenienti dalla Germania visitano principalmente il Trentino Alto-Adige (31,9%), il Veneto (27,0%), la Lombardia (9,0%) e la Toscana (7,9%), e si confermano essere visitatori abituali dell'Italia: il 32% dichiara infatti di essere stato nel nostro Paese tre o più volte. A Berlino è in questi giorni presente l'offerta turistica di ben 14 regioni, oltre a Roma Capitale: Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria, Emilia Romagna, Puglia e Sicilia. [post_title] => Enit e 14 regioni alla ITB di Berlino, dati positivi per l'incoming Italia [post_date] => 2018-03-07T16:16:15+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1520439375000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 295751 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nella classifica dei migliori dieci Paesi, città e regioni da visitare secondo Lonely Planet spicca al quinto posto la penisola giapponese di Kii, ricca di santuari shintoisti e templi buddhisti, scenari naturali e sorgenti termal. La penisola di Kii figura tra le destinazioni più richieste dagli italiani ed è soprattutto conosciuta per il Monte Koya e il Kumano Kodo. Nell’anno fiscale iniziato ad aprile 2016 e conclusosi nel marzo 2017 l’aumento del numero dei pernottamenti degli italiani nella prefettura di Wakayama rispetto all’anno fiscale precedente è stato del 286%, per un totale di 6.180 notti. «Il riconoscimento di Lonely Planet alla penisola di Kii rappresenta un importante segnale di rivalutazione delle aree regionali e rurali del Giappone - commenta la direttrice di Jnto Roma, Miyuki Iyoda – che cerchiamo di promuovere tra i tour operator per rispondere alla crescente richiesta di itinerari oltre la Golden Route». Intanto gli uffici di Jnto Roma si sono definitivamente stabiliti in via Barberini 95. La nuova sede sarà aperta al pubblico per il reperimento di materiale quali mappe e brochure i martedì e i giovedì dalle 14 alle 17 Tel:+39 06 9444 3407 (Pubblico) e +39 06 9444 3492 (Trade); e-mail: rome@jnto.go.jp. [post_title] => Giappone, la penisola di Kii sempre più richiesta dagli italiani [post_date] => 2017-10-30T14:17:07+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1509373027000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti