24 January 2019

King Holidays: la Giordania “minimo uno”

[ 0 ]

King Holidays non perde tempo e per il 2019 nel monografico Giordania presenta viaggi organizzati su base individuale, anche per un solo partecipante.  «Riceviamo sempre più richieste – dichiara Barbara Cipolloni, product manager – da parte di clienti che desiderano partire da soli, specialmente nel caso di destinazioni affascinanti come la Giordania. Per questo abbiamo definito accordi speciali con i nostri corrispondenti, che ci permettono di organizzare circuiti anche per una sola persona a quote competitive, superando il classico limite del “minimo due”. Allo stesso modo, abbiamo investito sui tour di gruppo con partenze in esclusiva per i clienti King Holidays, con accompagnatore dall’Italia per assicurare un’assistenza continua e dedicata». Da quest’anno, inoltre, i clienti King Holidays riceveranno in regalo un voucher per l’escursione Petra by Night, oltre ad approfittare del visto di ingresso gratuito e, per chi viaggia in gruppo, del free wi-fi a bordo dei pullman.

Ad aprire la brochure è “Giordania Classica”, tradizionale tour di otto giorni disponibile tutto l’anno con tre partenze alla settimana, anche per un solo partecipante, a cui si affiancano nuove partenze speciali in esclusiva per i clienti King Holidays con accompagnatore dall’Italia da aprile a ottobre. Un altro grande “must” del catalogo è “Giordania e mar Morto”, in generale uno degli itinerari più apprezzati dai clienti King Holidays. Anche in questo caso, è previsto un calendario di partenze in esclusiva per i clienti di King Holidays da maggio a ottobre, che si affianca alle partenze regolari tutte le domeniche. Chi preferisce l’atmosfera tipicamente balneare di Aqaba può optare per “Giordania e mar Rosso”, mentre ai viaggiatori più avventurosi “Tutto Giordania” propone una notte in un campo tendato nel Wadi Rum, tra rocce e dune di sabbia. Da segnalare infine “Petra Express”, circuito di cinque giorni rivolto a chi ha poco tempo a disposizione: «il nostro obiettivo è di destagionalizzare la Giordania – ha spiegato Barbara Cipolloni -. Questo viaggio viene vissuto dai clienti come un week-end lungo, praticabile anche fuori dai periodi canonici di vacanza e piace perché riesce comunque a offrire una panoramica completa del Paese». Completano il catalogo i pacchetti settimanali sul mar Morto e sul Mmar Rosso, con una rinnovata selezione di hotel che spazia dal lusso degli hotel Kempinski fino a strutture più semplici seppur di ottimo livello, rivolte a chi cerca convenienza, senza rinunciare al comfort.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti