19 August 2018

Monografia Thailandia

Monografia “Thailandia. Il Paradiso esiste” realizzata dal giornale Travel Quotidiano. I protagonisti: ente nazionale per il turismo thailandese, il tour operator Viaggi dell’Elefante e la compagnia aerea Thai Airways.

La Thailandia riceve ogni anno più visitatori di ogni altro Paese dell’Asia sud-orientale. La sua popolarità tra i viaggiatori di tutto il mondo, e sempre più tra gli italiani, è dovuta ad una combinazione di fattori importanti come la bellezza delle sue spiagge, la natura incontaminata, le testimonianze archeologiche e artistiche di antiche civiltá, la cultura del sorriso e dell’ospitalità che caratterizza il popolo thailandese, una cucina tra le migliori d’oriente, un sistema di trasporti efficiente e, non ultimo, il costo contenuto del viaggio rispetto ad altre mete lontane. Dalle spiagge bianche di Phuket e Koh Samui ai templi buddisti di Chiang Mai e Lampang, dai sontuosi parchi nazionali ai suggestivi siti archeologici, dalle culture più tradizionali sino al fascino di Bangkok, metropoli in continua trasformazione, un viaggio in Thailandia offre molte possibilità di scoperta e divertimento, anche per il viaggiatore indipendente.

Il viaggio proposto in Thailandia dalla Monografia parte dunque dal nord del Paese con la capitale della zona è Chiang Mai, la seconda città Lampang e le antiche Chiang Rai  e Sukhothai.  Ci si dirige poi verso la Thailandia centrale, il vero cuore pulsante del Paese. Oltre a città come Ayutthaya  o alle località balneari come Pattaya e Hua Hin, un approfondimento a parte va riservato alla capitale Bangkok. Il sud del Paese è poi costituito dallo stretto ponte di terra dell’istmo di Kra che si allarga poi a formare la penisola malese. In questa sottile striscia di terra che si affaccia sul golfo del Siam e sul mar delle Andamane il clima è di tipo tropicale, caratterizzato dalla presenza dei monsoni. Isole con spiagge bianchissime e attrezzature turistiche spettacolari e all’avanguardia, sono una delle principali
fonti di ricchezza del paese degli uomini liberi.

Alcuni nomi sono ormai entrati nell’immaginario collettivo, come Phuket, Phi Phi Island, Koh Samui, Koh Lanta e molte altre. È in questa parte del Paese che si può affermare che in Thailandia il paradiso esiste. Si può certamente dire che la provincia di Krabi è una delle più belle del Regno. La vicina baia di Phangnga, con le sue torri di pietra calcarea, è il set ideale per numerosi film….

La Monografia propone inoltre un approfondimento sulla storia, la flotta e i vantaggi di volare con la compagnia aerea Thai Airways e gli itinerari di viaggio offerti tra natura e cultura dal tour operator Viaggi dell’Elefante.

 

 


Scarica il PDF
Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276238 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Nicolaus porta in adv il catalogo “Raro in Tour”. Protagonisti della nuova edizione sono i 15 nuovi itinerari a partenza garantita che propongono ottime combinazioni tra Emirati Arabi ed Estremo Oriente e abbinamenti tra differenti paesi del Far East, con Thailandia, Malesia e Indonesia in primo piano. Appena conclusi i workshop organizzati per il brand Raro in collaborazione con l'ente del turismo di Abu Dhabi ed Ethiad, è tempo di ripartire. «Portiamo in distribuzione il nostro catalogo forti degli ottimi feedback dei workshop che, tra Milano, Vicenza e Firenze, hanno coinvolto un alto numero di agenti. Evidenziati dai partecipanti come tratti distintivi del nostro prodotto la chiarezza di esposizione di programmi e pacchetti. Ci fa piacere percepire dagli adv che Raro figuri tra i tour operator leader per le destinazioni che programma, tra cui gli Emirati Arabi, offerti con soggiorni di durata variabile, molto amati sia dalle coppie che dalle famiglie» commenta Vito Facciolla, product manager Raro by Nicolaus. Grande importanza è stata riservata, inoltre, alla programmazione oceano Indiano con proposte di altissimo livello nello Sri Lanka (presente agli incontri anche la dmc con la quale il operatore collabora), alle Maldive, alle Seychelles e a Mauritius.  Oltre all’unicità dei percorsi, tra i plus più importanti di questi tour figura il prezzo garantito e invariato, non soggetto ad alcuna modifica con adeguamenti carburanti o valutari applicati successivamente alla chiusura della pratica. Questa facilitazione è resa possibile dalla particolare attenzione - oltre che ai servizi erogati ai clienti - riservata alle oscillazioni dei cambi che sono adeguati costantemente all'atto della preventivazione. In un’ottica di massima trasparenza e di semplificazione dei passaggi, all’atto della prenotazione non viene, inoltre, richiesto l'acquisto di alcuna assicurazione Blocca Prezzo. La chiarezza che ne scaturisce è, naturalmente, un ottimo vantaggio per il cliente e una sicurezza per l'agenzia di viaggio». [post_title] => Nicolaus presenta Raro in Tour [post_date] => 2017-04-21T11:54:39+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492775679000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276162 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Le isole esotiche dell’oceano Indiano, le città e la natura del lontano Oriente sono le mete di punta di KiboTours. Il tour operator, attivo da un decennio, ha scelto di specializzarsi in queste destinazioni per offrire il massimo ai viaggiatori che cercano un’esperienza autentica: «La chiave è la ricerca di vicinanza profonda ai luoghi che si vanno a visitare – spiega Roberto Narzisi, managing director di KiboTours – per un viaggio che diventa un percorso, una parte della propria vita». La scelta di concentrarsi su questa parte del mondo nasce da una passione personale e da una profonda conoscenza maturata grazie ad esperienze precedenti nel settore del turismo. «Conoscere a fondo una realtà – prosegue Narzisi – è la premessa necessaria per poter garantire servizi d’eccellenza in tema di escursioni esclusive, soggiorni in strutture qualificate e trasferimenti nelle diverse zone. Con un’attenzione speciale riservata alla sicurezza dei viaggiatori». Proprio in questa ottica KiboTours si avvale di 500 agenzie esclusiviste in Italia, tra location fisiche e travel agency online, ben distribuite sul territorio, che diventano i punti di riferimento del marchio. «Mi piace definire Kibo un tour operator di avanguardia – continua l’amministratore unico – proprio perché ciò che vogliamo trasmettere è un approccio al viaggio differente. Con noi si opta per un tipo di esperienza pensata per vivere i luoghi a tutto tondo, avvicinandosi in modo completo alle persone, alla cultura, alla realtà vera del Paese che si va a conoscere». Ogni viaggio propone escursioni incredibili, trekking in location insolite, esperienze da condividere con le popolazioni indigene, dai paradisi naturali di Maldive, Mauritius e Seychelles al Borneo, dalla Thailandia - dove si possono esplorare le isole meno note - al Giappone, con itinerari a tema come quello dedicato ai samurai. E ancora Cambogia, Laos, Indonesia, con idee che riescono sempre a stupire. [post_title] => KiboTours, viaggi da specialisti tra le Maldive e il Giappone [post_date] => 2017-04-20T15:59:37+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492703977000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276052 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => L'Ente nazionale per il turismo thailandese e Thai Airways sponsorizzano il campionato mondiale di Muay Thai Wmo che si svolgerà a Roma, all’Atlantico Live, sabato 29 aprile. L’incontro si terrà nel contesto della sesta edizione di Amazing Thailand Fighting Spirit, l’evento internazionale di Muay Thai che ospita i più forti atleti del circuito. La giornata prenderà il via con i match dilettantistici di atleti provenienti da tutta Italia, mentre la seconda parte sarà dedicata esclusivamente ai match professionistici. Il Fighting Spirit viene organizzato una volta l'anno e, in questa edizione, prevede 14 incontri professionistici tra atleti internazionali provenienti dalle migliori scuole del mondo. Un nome fra tutti quest’anno sarà Sudsakorn Sor Klimnee, pluricampione thailandese con 300 match all’attivo, giudicato uno dei 10 fighter di Muay Thai più forti al mondo. La serata sarà patrocinata dalla Fikbms–Coni e seguita dall’emittente Sky “Fight Network” canale 804 e dall’emittente Dtt Nuvolari. [post_title] => Tat e Thai Airways sponsor di Amazing Thailand Fighting Spirit [post_date] => 2017-04-19T14:32:10+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492612330000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275956 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ethiopian Airlines e Singapore Airlines, membri di Star Alliance, ampliano il loro accordo di codeshare dal prossimo 1° giugno. A giugno verrà lanciato il volo non-stop di Ethiopian Airlines per Singapore da Addis Abeba che coprirà parte dell’espansione dell’accordo di codeshare. In base all’intesa, i clienti Ethiopian Airlines potranno accedere a più destinazioni in Australia, Cina, Giappone, Malesia, Nuova Zelanda, Tailandia e Vietnam attraverso l’ampia rete della Singapore Airlines. A loro volta i clienti Singapore Airlines potranno godere della vasta rete intra-africana di Ethiopian Airlines, tra cui paesi come il Botswana, Burkina Faso, Ciad, Costa d'Avorio, Kenya, Nigeria, Mozambico, Repubblica del Congo, Ruanda, Seychelles, Sudafrica, Tanzania e Zimbabwe. [post_title] => Ethiopian e Singapore Airlines ampliano il codeshare [post_date] => 2017-04-19T12:35:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492605337000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275914 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_275920" align="alignleft" width="300"] Taleb Rifai[/caption] In base ai dati preliminari forniti dall'Unwto, i turisti cinesi hanno raggiunto nel 2016 il record della spesa turistica, aumentando la propria  leadership a livello internazionale. La spesa turistica internazionale della Cina è cresciuta di 11 miliardi di dollari, portandosi a 261 miliardi e il numero dei viaggiatori è aumentato del 6% sfiorando i 135 milioni. «La crescita della Cina ha incrementato i numeri in molte destinazioni in Asia e nel Pacifico, in particolare Giappone, Repubblica di Corea e Tailandia, ma anche mete a lungo raggio come gli Stati Uniti e l'Europa». Al secondo posto, la spesa turistica degli statunitensi all'estero è aumentata dell'8% anno su anno, portandosi a 122 miliardi nel 2016, grazie ad un dollaro forte. «Nonostante le molte sfide, i risultati sono in linea con la crescita attesa, pari al 4%, che porta  a 1,2 miliardi gli arrivi turistici internazionali 2016» ha detto Taleb Rifai, segretario generale dell'Unwto.   [post_title] => Unwto: la spesa turistica cinese raggiunge livelli record [post_date] => 2017-04-18T14:58:16+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492527496000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275843 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => KiboTours lancia un contest per premiare i propri agenti di viaggio, in collaborazione con Thai Airways ed  ente del turismo thailandese e offre un viaggio verso una delle sue destinazioni top, la Thailandia. Il vincitore sarà l’agente di viaggio che avrà raggiunto il maggior numero di conferme Thailandia entro il 30 giugno 2017, per partenze previste tra il primo marzo e il 30 giugno. Il premio consiste in un viaggio tutto compreso, con voli, tre notti a Bangkok e quattro in un resort sul mare per una persona più una quota speciale per un eventuale accompagnatore. «Si tratta di un’idea che abbiamo avuto per sottolineare l’importanza delle nostre agenzie - dice Roberto Narzisi, managing director di KiboTours - e manifestare il nostro apprezzamento. La nostra scelta di collaborare in esclusiva con punti vendita di viaggi selezionati, nasce proprio dal fatto di voler offrire ai nostri clienti finali un prodotto garantito. I nostri agenti sono un punto di riferimento fondamentale per farlo conoscere e apprezzare». La Thailandia si conferma per KiboTours una meta trendy per l’ottimo rapporto qualità-prezzo e la sicurezza della destinazione. [post_title] => KiboTours premia gli agenti con un viaggio in Thailandia [post_date] => 2017-04-14T14:05:39+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492178739000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275444 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Non solo Mediterraneo nell'estate a partenze garantite di Volonline: dopo Grecia, Malta, Spagna e Portogallo è ora la volta di Thailandia, Zanzibar, Repubblica Dominicana e le immancabili Maldive, da sempre tra i punti di forza del tour operator. «Sul lungo raggio le richieste sono per la maggior parte legate al tailor made di alto livello – dichiara Luca Gregorio (nella foto), area manager Lombardia – tuttavia abbiamo predisposto anche un contingente di posti che ci permette di offrire alle agenzie di viaggio un prodotto ancora più competitivo. Sulla Thailandia, in particolare, proponiamo una formula che combina la convenienza delle partenze a date fisse con la massima flessibilità nella costruzione del viaggio». Si comincia proprio dalla Thailandia, con tre partenze in agosto abbinate a programmi di 9, 11 e 13 notti: l’itinerario include sempre un soggiorno a Bangkok, seguito dalla possibilità di scegliere tra un tour nel Triangolo d’oro e una o più estensioni mare a Koh Samui, Koh Phangan e Koh Tao. Da segnalare anche i pacchetti da 379 euro a persona che comprendono il volo intercontinentale su Bangkok e due notti in hotel con prima colazione, seguite da un soggiorno libero da personalizzare con un tour o una vacanza mare. Alle Maldive il tour operator moltiplica le date di partenza e potenzia l’offerta alberghiera: il risultato sono sei partenze da Milano e Roma ad agosto e una ricca gamma di resort, tutti disponibili in pensione completa o in all inclusive. Si spazia dall’accogliente semplicità del Biyadhoo, 3 stelle già apprezzato dalla clientela italiana, alla ricercatezza dell’Hakuraa Huraa sull’atollo di Muli, che offre splendide camere sulla spiaggia o su palafitta, un centro benessere e un lounge bar su palafitta. «Oltre alle strutture più conosciute dal mercato italiano – prosegue Gregorio – proponiamo soluzioni meno note di qualità molto elevata, che ci stanno regalando grandi soddisfazioni quali l’Huravali». Chiudono la programmazione “Mondi Lontani” Zanzibar, con tre partenze da Milano Malpensa in collaborazione con Oman Air, e la Repubblica Dominicana, disponibile anche da Roma, in collaborazione con Swiss Air. [post_title] => Partenze garantite Volonline sul lungo raggio [post_date] => 2017-04-11T16:13:38+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491927218000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275371 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => All'appuntamento con l'estate del suo venticinquesimo anno di attività, King Holidays arriva con nove cataloghi tra cui il monografico sulla Giordania, l'incremento dei tour in Portogallo e nell'arcipelago delle Azzorre, il potenziamento degli itinerari in Gran Bretagna e Irlanda. Queste e altre novità sono accompagnate dal consolidamento del lungo raggio e dalla disponibilità garantita anche in alta stagione di voli e servizi. «Mai come quest'anno abbiamo puntato sulla diversificazione, che ci permette di ripartire il rischio di impresa su 60 destinazioni, dall'India al Giappone, dal Madagascar alla Colombia» ha spiegato Barbara Cipolloni, product manager dell'operatore, incontrando ieri a Milano la stampa di settore. «Restano però in primo piano le nostre mete storiche - Spagna, Portogallo, Giordania, Marocco e Malta - tutte oggetto di cataloghi monografici, con proposte di tour organizzati, city break, viaggi individuali e self drive». I numeri di King Holidays danno un'idea della solidità dell'operatore, che fa parte del colosso turistico Springwater Tourism: 500 mila clienti, nove cataloghi cartacei, cinque product manager, due sedi e due booking (Milano e Roma). «Nei primi tre mesi del 2017 il fatturato è cresciuto del 15%, con un'ottima performance dell'oceano Indiano e incrementi a due cifre di India, Nepal, Argentina e soprattutto Malta, che proponiamo con voli diretti da Roma, Milano, Napoli, Catania e Palermo». Nella strategia commerciale di King Holidays le agenzie di viaggio rivestono un ruolo di primo piano: «Organizziamo regolarmente workshop e 5/6 educational all'anno - l'ultimo in ordine di tempo si è svolto in Marocco - ma invitiamo le agenzie anche direttamente nelle nostre sedi in occasione di giornate a tema dedicate alle singole destinazioni» ha poi aggiunto Paola Saccucci (a destra nella foto con Barbara Cipolloni), responsabile commerciale dell'operatore. «Alle duemila agenzie con cui lavoriamo in Italia - di cui cento fidelizzate attraverso il progetto King Royal Club - proponiamo inoltre i fam trip di lungo raggio del progetto King & Go, che prevede un contributo economico ma anche la possibilità di portare con sè un accompagnatore a fronte di un piccolo supplemento». Da segnalare inoltre i tour in Bulgaria, Israele, Inghilterra e Grecia Classica contenuti nel catalogo "Viaggi culturali e di gruppo", il potenziamento delle Galapagos, i tour a partenza garantita in Marocco accompagnati da week end a Marrakech e soggiorni mare ad Agadir, ma anche le proposte in Giordania, con trekking, pernottamenti nel deserto, soggiorni benessere sul mar Morto e vacanze mare ad Aqaba, sul mar Rosso. Infine il catalogo "Viaggi di nozze", con proposte che spaziano dagli Stati Uniti alla Polinesia, dal Messico al Sudafrica, ma anche Zanzibar, Tanzania e il Mediterraneo, con Cipro, Santorini, Malta e Minorca. [post_title] => King Holidays, il mondo raccontato in nove cataloghi [post_date] => 2017-04-11T14:34:52+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491921292000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275394 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una dimora storica e di charme, unico hotel 4 stelle di Tirano (Sondrio), entra nel gruppo Saint Jane, che porta così a tre gli alberghi in gestione: i tre stelle Hotel Bernina e Hotel Corona, e adesso l’Hotel Centrale. Fanno inoltre parte del gruppo alcune eleganti e confortevoli dependance a Tirano, ispirate a Paesi come Giappone, Marocco, Dubai, Thailandia, Kenya, New York. In totale il gruppo Saint Jane gestisce oggi a Tirano 110 camere e 290 posti letto, figurando tra i primi in Valtellina. Un'altra nuova struttura, Binario Zero, è in fase di completamento, con apertura prevista entro l’estate 2017, con suites che si affacciano direttamente sui binari della stazione da dove parte il famoso Trenino Rosso del Bernina, Patrimonio mondiale dell’Umanità. Saint Jane Hotels & Suites, oltre agli hotel di Tirano, gestisce altre strutture e villaggi turistici mare e montagna in Italia per un totale di 2.800 posti letto. [post_title] => L'Hotel Centrale di Tirano entra nella collezione Saint Jane [post_date] => 2017-04-11T14:24:14+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491920654000 ) ) )