9 July 2020

Incoming

Il Pappagallo, anni 101, si fa in due con la “torre degli Alberici”

Il Pappagallo, anni 101, si fa in due con la “torre degli Alberici”

[ 0 ]

Forte è la voglia di ripartire, nonostante le difficoltà. Forte la voglia di innovare in maniera etica e conservare il proprio personale, il proprio valore aggiunto, l’identità e il rapporto con la città. In questi concetti si riassume l’incontro avuto in questi giorni dai titolari del ristorante, Michele Pettinicchio ed Elisabetta Valenti, che 4 anni […]→

Alto Adige: a Mantana la tranquillità dell’Hotel Lanerhof

Alto Adige: a Mantana la tranquillità dell’Hotel Lanerhof

[ 0 ]

Cosa chiedere all’estate se non aria aperta, in montagna, in un angolo tranquillo dell’Alto Adige? Nel piccolo paese di Mantana, l’oasi di benessere del Lanerhof è un privilegiato rifugio dove fare il pieno di energia. Il Lanerhof offre 3mila metri quadrati di area benessere con un meraviglioso mondo d’acqua, tra cui piscina esterna riscaldata, idromassaggio […]→

L’Alta Badia ripropone i picnic in vetta grazie a dieci rifugi

L’Alta Badia ripropone i picnic in vetta grazie a dieci rifugi

[ 0 ]

In Alta Badia, nel cuore delle Dolomiti, torna in voga il picnic, quella “merenda” contenuta in un cestino stile britannico. Il “cestino” può essere richiesto presso i dieci rifugi aderenti all’iniziativa e gustato in tutta tranquillità sui prati adiacenti al rifugio. Così anche in Alta Badia questa sarà un’estate diversa dal solito, ma come sempre […]→

Alpe Cimbra: con Scie di Passione la montagna “4all”… aperta a tutti

Alpe Cimbra: con Scie di Passione la montagna “4all”… aperta a tutti

[ 0 ]

Anche per i mesi estivi l’Alpe Cimbra si pone l’obiettivo di essere una località per tutti, “4all”, come da ormai dieci anni è fortemente impegnata, assieme al territorio, sul tema, grazie a strutture accessibili, attrezzature e servizi dedicati, maestri e personale specializzato. Per questo sempre più sciatori disabili, italiani e stranieri, scelgono la Ski-area per […]→

Cortina: riapre uno dei simboli, l’Hotel de la Poste

Cortina: riapre uno dei simboli, l’Hotel de la Poste

[ 0 ]

L’hotel più antico di Cortina si prepara a riaprire i battenti per l’estate 2020: il “Posta” non è “solo” un simbolo ma il punto di fuga prospettico verso cui converge tutto ciò che accade, di interessante, a Cortina. Come attestano documenti rinvenuti pochi mesi fa, l’albergo esiste fin dal 1804, anno della prima licenza, rilasciata […]→

“Territori e Italianità”: il 23 giugno l’evento web sulla ripartenza delle destinazioni italiane

“Territori e Italianità”: il 23 giugno l’evento web sulla ripartenza delle destinazioni italiane

[ 0 ]

Sempre più condivisione via web per il post covit. Venti destinazioni daranno vita ad un confronto per condividere le migliori pratiche di promozione delle destinazioni italiane ed europee. La viva voce dei protagonisti racconterà contenuti e azioni di destination marketing per aiutare gli operatori del turismo ad affrontare il cambiamento alle porte. È questo lo scopo […]→

Sul portale della Regione Sardegna, SUS, ecco la pagina di registrazione  per entrare

Sul portale della Regione Sardegna, SUS, ecco la pagina di registrazione per entrare

[ 0 ]

Sardegna sicura, sul portale SUS (Sportello Unico dei Servizi) della regione Sardegna ha attivato la pagina dove registrarsi secondo le disposizioni contenute nell’ Ordinanza del presidente della Regione N.27 del 2 giugno 2020. Così il governatore Solinas ha fatto editare una pagina nella quale mettere tutti i dati che consentono il tracciamento e posizionamento delle […]→

Isola di Albarella: i turisti tedeschi sono felici di stare in Italia

Isola di Albarella: i turisti tedeschi sono felici di stare in Italia

[ 0 ]

Il 3 giugno le frontiere italiane si sono aperte agli stranieri. E due famiglie di Monaco di Baviera, proprio il 3 giugno, sono volute tornare nell’Isola di Albarella per la decima volta, scegliendo l’Isola per sportivi e famiglie come meta delle loro vacanza già da subito, non vedendo l’ora di tornare in Italia. E’ la […]→

Alpe Cimbra: 100 Km dei Forti, si lavora per una nuova data in autunno

Alpe Cimbra: 100 Km dei Forti, si lavora per una nuova data in autunno

[ 0 ]

Le aperture fra le regioni sono foriere del ritorno prepotente della voglia di pedalare lungo i tracciati della leggendaria 100 km dei Forti dell’Alpe Cimbra. La gara, prevista inizialmente nei giorni 12, 13 e 14 giugno, era stata rinviata a data da destinarsi, ma fanno sapere dall’Alpe Cimbra, di essere in attesa del benestare dalla Federazione […]→

Haller suites & restaurant, le nuove camere con vista sui vigneti

Haller suites & restaurant, le nuove camere con vista sui vigneti

[ 0 ]

Le nuove camere di Haller Suites & Restaurant di Kranebitt (BZ) si immergono come sospese con le loro terrazze e vetrate sul vigneto, fra grappoli, montagne e la vista sulla città. È un luogo di estasi per gli amanti del vino e della gastronomia, ma anche per chi è alla ricerca di un’atmosfera unica e […]→

Lodole Country House: riprende la piena attività ricettiva nel cuore dell’Appennino tosco emiliano

Lodole Country House: riprende la piena attività ricettiva nel cuore dell’Appennino tosco emiliano

[ 0 ]

Lodole Country House, sull’Appennino tosco emiliano, a metà fra Bologna e Firenze ( a 10 km dall’uscita A1 di Rioveggio e 15 da Sasso Marconi) esattamente a Monzuno, nasce dal recupero e dal restauro di una caratteristica dimora in sasso del 1600. Attenzione al particolare e vocazione all’accoglienza ne fanno un luogo che trasmette tutto […]→

Arabba: con l’apertura di rifugi e impianti “hike & bike”, l’outdoor per tutti (I)

Arabba: con l’apertura di rifugi e impianti “hike & bike”, l’outdoor per tutti (I)

[ 0 ]

Ad Arabba, dal 13 giugno (e fino al 27 settembre) apriranno gli impianti che consentiranno di salire in quota per godersi la splendida estate sulle montagne. Vediamo cosa propone il novero delle esperienze estive nella valle Fodoma! Dalle semplici escursioni panoramiche alle più impegnative arrampicate: le Dolomiti offrono percorsi di ogni livello e difficoltà, adatti […]→

Con l’apertura del 3 giugno, riparte il turismo a Bologna

Con l’apertura del 3 giugno, riparte il turismo a Bologna

[ 0 ]

Bologna torna ad aprire le sue porte al turismo con il ritorno dei suoi luoghi simbolo. A 3 mesi dalla chiusura al pubblico, da ieri la Torre Asinelli è tornata visitabile. Insieme alla Torre hanno riaperto anche l’ufficio informativo Bologna Welcome di Piazza Maggiore 1/e e lo spazio eXtraBo, inaugurato in Piazza Nettuno lo scorso dicembre […]→

Arabba: dal 13 giugno esperienze in quota, outdoor e impianti aperti

Arabba: dal 13 giugno esperienze in quota, outdoor e impianti aperti

[ 0 ]

Saltata per il lockdown la maggior parte della stagione invernale, riposta l’attrezzatura in cantina, è arrivato finalmente il momento di dimenticare le ore passate tra divano e pc e regalarsi un’estate di emozioni, movimento e digital detox respirando a pieni polmoni l’aria pulita e godendo degli spazi immensi che solo la montagna sa regalare. Arabba, […]→

Sardegna: chiariti alcuni aspetti dell’ordinanza di Solinas del 2 giugno

Sardegna: chiariti alcuni aspetti dell’ordinanza di Solinas del 2 giugno

[ 0 ]

In base all’ordinanza del Presidente della Regione, Christian Solinas, n. 27 del 2 giugno 2020 tutti i passeggeri in arrivo in Sardegna su linee aeree o marittime sono tenuti a registrarsi utilizzando l’apposito modulo A. Fino al 12 giugno il modulo potrà essere compilato manualmente anche a bordo dei mezzi di trasporto per l’isola e […]→

Barumini riapre i siti, tra le novità visite guidate notturne e la mostra su Raffaello

Barumini riapre i siti, tra le novità visite guidate notturne e la mostra su Raffaello

[ 0 ]

Barumini riapre le porte del sito Unesco Su Nuraxi, della splendida villa Casa Zapata e del centro di comunicazione e promozione del patrimonio culturale Giovanni Lilliu. Per permettere la massima fruizione dei siti in piena sicurezza, sono state attivate tutte le idonee procedure per il rispetto delle distanze, per la protezione individuale e per il […]→

Ecco il nuovo modulo per entrare in Sardegna: il questionario sanitario

Ecco il nuovo modulo per entrare in Sardegna: il questionario sanitario

[ 0 ]

Operativa l’ordinanza del governato della Sardegna, Christian Solinas, che obbliga chi arrivi nell’Isola a rispondere ad un questionario “sanitario”. Le domande previste nel modulo di autocertificazione vengono da una ordinanza “notturna” si aggiungono all’obbligo di scaricare una app. Nel dispositivo dell’ordinanza si specifica che tale documentazione servirà solo a “monitorare gli ingressi e le permanenze […]→