22 February 2019

Estero

Un 2006 da record per il South Australia

[ 0 ]

E’ andato molto bene lo scorso anno per il South Australia, che ha ricevuto in tutto 364 mila 700 turisti internazionali, il 9% in più del 2005, con un market share di circa il 7% del totale dei passeggeri che si sono recati in Australia. Gi italiani che hanno visitato il paese di Adelaide sono […]→

Eventi 2006: Brasile in settima posizione

[ 0 ]

Nel 2006 il Brasile ha conquistato la settima posizione nella top ten delle dieci mete che, a livello mondiale, ospitano il maggior numero di eventi. La classifica, stilata dall’International Congress and Convention Association (Icca), testimonia di come il Paese abbia guadagnato ben quattro posizioni rispetto al 2005.

Chiuso il Pow Wow di Anaheim

[ 0 ]

Il Pow Wow di Anaheim si chiude con numeri di tutto rispetto: 4600 presenze, 1200 buyer da 70 paesi, 3200 delegati americani, 1110 stand, 280 giornalisti internazionali e 85 americani hanno animato i tre giorni di lavori, dando vita a 47 mila appuntamenti (99.1% dei quali pre schedulati), pari a 15667 ore di negoziazione. La […]→

Tia.: preoccupa il calo dei passeggeri verso gli U.s.a./ Pow Wow

[ 0 ]

Se da una parte crescono gli arrivi da Canada e Messico, maggiori mercati di riferimento per gli Usa, di contro calano gli Europei ad eccezione della Spagna (+10%). Gran Bretagna (-4%), Germania (-5%) Francia (-10%) Italia (-2%) in compagnia del Giappone (-5%) fra i maggiori mercati rallentano. Colpa delle procedure doganali? Intanto a Washington si […]→

U.S. Virgin Island: incremento a tripla cifra

[ 0 ]

U.S. Virgin Island a + 133%, è questo l’incremento del mercato italiano del 2006 sul 2005, per la destinazione caraibica che fa balzare il nostro mercato al secondo posto dopo quello danese con un totale a 3 mila teste (esclusi i crocieristi). Dal 1° maggio al 31 agosto sarà celebrato il 90°anniversario di appartenenza della […]→

The Mark travel co. scommettere su New Orleans/Pow Wow

[ 0 ]

«Sarà una destinazione che si risolleverà in fretta – anticipa Tom Meier, presidente dell’omonimo ricettivista, che muove 2 milioni di passeggeri l’anno, di cui 150 mila stranieri – anche grazie all’innegabile appeal. Per il resto il mercato che ci riguarda punta ad Hawaii, Florida, New York e Las Vegas, le mete più richieste, con una […]→

Forever New Orleans: parte il rilancio della città attraverso una campagna pubblicitaria/Pow Wow

[ 0 ]

Con un investimento dello Stato della Louisiana di 28 milioni di dollari di budget pubblicitario, dei quali 8 destinati alla città maggiormente danneggiata dall’urgano Katrina, parte il rilancio di New Orleans. «E’ una piccola cosa – commenta Mary Beth Romig, direttore del convention & visitors bureau – ma è pur sempre una partenza. Il settore […]→

Anaheim: in scena il Pow Wow 2007

[ 0 ]

Inaugurata la più grande fiera del turismo americano in scena ad Anaheim, California, dal 21 al 25 aprile. Roger Dow, presidente della Travel Industry Association, ha ricordato che oltre 5 mila delegati da 70 paesi, in questi giorni decidono il futuro dell’industria turistica americana, una delle pià grandi del mondo.

Aumentano i pernottamenti di italiani in Austria

[ 0 ]

Per il sesto anno consecutivo crescono i pernottamenti in Austria dei turisti italiani, che hanno raggiunto quota 3,15 milioni con un incremento dell’1,1%. La destinazione è gettonata prevalentemente nei mesi estivi (61,7% delle notti totali) con un picco nel mese di agosto. Tra le novità dell’offerta turistica, da segnalare le speciali promozioni dei 90 alberghi […]→

Due nuovi soci per l’associazione Visit Usa

[ 0 ]

La riunione del consiglio direttivo dell’associazione Visit Usa Italia, presideuta da Eleonora Leccardi, ha ratificato l’ingresso di due nuovi soci, Marriott e Auratours. Diventano così 35 le entità che promuovono – in via privata dopo la chiusura dell’ufficio del turismo americano in Italia avvenuta dieci anni fa – il turismo verso gli Stati Uniti.

Riviera Maya, scendono in campo i privati

[ 0 ]

L’associazione degli hotel della Riviera Maya ha comunicato l’inizio dei lavori di recupero delle spiagge danneggiate degli uragani nel 2005. Secondo l’accordo con il Municipio di solidarietà, gli albergatori finanzieranno il ripristino di 10 km di spiaggia, mentre il sistema pubblico sosterrà, con 1.7 milioni di Usd, il recupero di 2 km di spiaggia caratterizzata […]→

Travelex, acquisisce Ruesch International. Transazione da 440milioni di Usd.

[ 0 ]

Travelex accetta l’acquisizione di Ruesch International da Welsh, Carson, Anderson & Stowe per una cifra pari a 440 milioni di usd. Ruesch International, con sede principale a Washington DC, è una società che fornisce servizi di regolazione dei pagamenti tra imprese, con clienti in Usa, GB, Europa continentale, Australia. La proprietà di Travelex, il più […]→

Le tecnologie telematiche arrivano in Amazzonia

[ 0 ]

Marina Silva, ministro brasiliano dell’ambiente del secondo governo Lula, interviene sulla salvaguardia dell’Amazzonia. Il ministro ha infatti annunciato che 150 regioni amazzoniche isolate verranno raggiunte dalla connettività al web, consentendo alle popolazioni locali di interagire con il mondo esterno.

Aygün Atalay al vertice dell’ufficio culturale turco in Italia

Aygün Atalay al vertice dell’ufficio culturale turco in Italia

[ 0 ]

Aygün Atalay (nella foto) è appena giunta in Italia per un periodo di tre mesi; da giugno prenderà le redini dell’ufficio culturale turco a Roma succedendo a Nermin Serra Aytun.Proveniente da oltre 15 anni di operatività nel campo dell’amministrazione turistica, a capo dell’ufficio in Giappone prima e del dipartimento travel trade di Ankara poi, Aygün […]→

Il Mauritius Club a quota 300 iscritti

[ 0 ]

Lanciato durante la Bit, il progetto di e-learning dedicato agli agenti di viaggio firmato dall’ente del turismo mauriziano conta già circa 300 iscritti. Mauritius Club offre una full immersion per conoscere la destinazione in maniera semplice, divertente e soprattutto efficace: 10 lezioni su tutto quello che c’è da sapere sull’Isola. Un percorso formativo che prevede […]→

Mauritius: Italia secondo mercato europeo

[ 0 ]

Per la prima volta, nel gennaio 2007 l’Italia è salita al secondo posto nella classifica degli arrivi europei a Mauritius. Dopo la Francia (25.686 passeggeri) e superando Gran Bretagna e Germania rispettivamente a quota 5.595 e 5.570, l’Italia con 10.079 arrivi ha confermato il gradimento per l’Isola. Febbraio mantiene un andamento positivo, con 8.346 arrivi.

Carnival Destiny: nuovo programma ai Caraibi da gennaio 2008

[ 0 ]

La Carnival Destiny, 2 mila 642 passeggeri, opererà dall’ 8 gennaio 2008 un nuovo itinerario che toccherà cinque porti in sette giorni, partendo da San Juan de Portorico, con scalo notturno a La Romana/Casa de Campo e visite a St. Kitts, Dominica, Barbados e St. Thomas/St. John.