23 April 2019

Welcome Travel: 2018 molto positivo. Apicella: «Erodere il potere dell’online»

[ 0 ]

Avvio di 2019 più che positivo per Welcome Travel, che dopo aver chiuso con soddisfazione il 2018 ha iniziato l’anno nuovo con lo stesso piglio. «Le prime evidenze, frutto dei dati monitorati a gennaio – ha dichiarato questa mattina Adriano Apicella, ad di Welcome Travel, dal palco della 20esima convention annuale del gruppo in corso di svolgimento ad Istanbul – fanno segnare un +17% del comparto leisure e un +1% di quello dei vettori, per un complessivo +14% e un parziale di 155 milioni di euro amministrati». L’occasione è stata propizia per ribadire anche i risultati del 2018, ossia +9% di crescita complessiva, «frutto del +13% del comparto leisure e del +3% del comparto vettori, per un un miliardo e 205 milioni di euro di amministrato». Rivelati anche i primi feedback sulle mete più gettonate del 2019: buone conferme dall’Italia (+42%) e ottime quelle dall’Egitto (+145%), le cui performance rischiano di mettere in difficoltà per il secondo anno consecutivo il resto del Mediterraneo, Spagna e Grecia su tutte. Quasi inaspettato il boom di Qatar e Emirati Arabi, bene anche Usa e America Latina, mentre prosegue la sofferenza dei Caraibi. Guardando alla propria rete di agenzie – «ad oggi ne contiamo 1222 affiliate, anche se a differenza di alcuni competitor non facciamo aggregazioni di massa né ci vantiamo mai di quanti siamo» – Apicella ha sottolineato con orgoglio come Welcome Travel rappresenti «il 14% delle agenzie italiane, producendo però il 20% dei volumi gestiti». Poi, guardando al futuro del settore: «Nel 2018 l’80% della spesa totale per le vacanze è stato appannaggio dell’online e solo il 20% è finito nel mondo della rete agenziale. Vent’anni fa la torta era quasi al 100% a favore delle agenzie. La sfida è andare a rosicchiare quell’80% ingaggiando online nuovi clienti da portare in agenzia, e potremo farlo solo sfruttando al meglio gli strumenti del mondo digitale che abbiamo messo e metteremo a punto».

 

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti