24 May 2019

Uvet, Gilardi liquida ogni polemica «Noi siamo un network libero»

[ 0 ]

La forza di una filiera completa. Un’integrazione progressiva, che non si ferma. Il rischio è diventare o essere confusi per un network “dipendente”? «Semmai, quello di dotarsi di una serie sempre più ampia di prodotti. Moltiplicare le possibilità di scelta a favore degli agenti di viaggio affinchè decidano liberamente come e di cosa servirsi, attingendo al “nostro bouquet”».

Così Andrea Gilardi, direttore generale Uvet Travel System, chiarisce subito l’ombra di polemica che aveva increspato il mercato nei giorni scorsi. Giorni di network, appunto, come il fine settimana che si è appena concluso al Riva Marina Resort di Carovigno, dove sì è tenuta la convention nazionale del gruppo Uvet, mentre in Sicilia si alzava il sipario sul palco di Gattinoni Mondo di Vacanze. Questioni di calendario, minimizzano, pare anche quello della super ospite l’atleta olimpica Bebe Vio fortemente voluta dal management Uvet per sugellare una due giorni densa di contenuti, attraverso un’intervista carica di significato e stoccate, una dopo l’altra: «L’atleta non vice da solo. E’ chi gli sta intorno che lo aiuta a vincere».

Un po’ questo il leitmotive della convention. «Alla base c’è la forza del gruppo: da soli non si va da nessuna parte». L’invito ad unirsi è rivolto alla distribuzione e e alla produzione: «Lavoriamo insieme per superare con tenacia le sfide: negli ultimi sei mesi abbiamo guadagnato nuovamente posizioni sul mercato fino ad arrivare dove siamo ora: al posto che ci compete». Sul tema della libertà del network intervengono a più riprese, nel corso della due giorni, tutti i vertici del network declinando il significato del “concetto di libero arbitrio” di cui godono pienamente gli agenti di viaggio in quanto liberi imprenditori. «Essere liberi non vuol dire essere anarchici, ma organizzati», puntualizza Ezio Birondi amministratore delegato di Settemari, cui fa eco Andrea Gilardi che specifica «E’ vero che la distribuzione è libera, ma deve essere guidata».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti