16 December 2017

Il turismo del lusso: prevista crescita fra 6 e 7% nel prossimo decennio

[ 0 ]

Il segmento del turismo di lusso crescerà fra il 6 e 7% nel prossimo decennio.
Questo studio, effettuato dal centro universitario Ostelea, l’università spagnola del turismo, pronostica questa crescita in un settore che per il 64% è posizionato in Europa e Usa. Fra le tendenze che caratterizzeranno il turismo del lusso ci sono, la personalizzazione delle esperienza (una recente tendenza che non caratterizza più un viaggio con un territorio, ma con una serie di situazioni esperieniziali), i luoghi esotici, le visite con una visione etica a basso impatto ambientale.
Il profilo del turista di questo segmento è di una persona fra i 30 e 40 anni, di alto potere d’acquisto, con un reddito superiore a 150milae euro l’anno, che viaggia almeno 4 volte l’anno.
Il turista di lusso è un repeater, che cerca alloggi di prima qualità che tutelino la privacy, ed esclusivi. Viaggia tendenzialmente in agosto e dicembre.

Il 54% di questi spende fra i 5mila e i 10 mila euro per viaggio, con possibilità di arrivare fino a 50mila euro per un viaggio in occasioni particolari.
Secondo le analisi di mercato effettuate, il turismo di lusso vede le mete preferite in Francia, Italia, UK, Germania, Singapore e Spagna, oltre naturalmente agli USA.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti