18 August 2018

Traveller Made: Ico Inanç “Most Creative Travel Designer”

[ 0 ]
Il momento della consegna del premio

Il momento della consegna del premio

Su 16 premi, nelle 5 categorie in cui erano divisi per “expertise” i travel designer appartenenti al network del lusso, Traveller Made, con sei italiani inseriti nelle short list, solo uno di essi ha centrato il traguardo di aggiudicarsi l’award.
Si tratta del gm de Il Viaggio Journeys & Voyages, Ico Inanç, nella categoria “Most Creative Travel Designer” per l’immaginazione, la conoscenza, la curiosità, l’inventiva, l’ingegnosità e l’ispirazione, assegnato secondo i voti dei dmc Partners.
«E’ una grande emozione per me ricevere questo premio – ha commentato Inanç – visibilmente emozionato, soprattutto per l’impegno che tutto lo staff ed io abbiamo profuso per arrivare a questo riconoscimento, che ci viene assieme all’inserimento de Il Viaggio nella prima fascia di agenzie di Traveller Made, con tutti (11) noi fra i 50 migliori Travel Designer, assieme anche ad altri colleghi italiani».

Consegnandogli il premio, Quentin Desurmont, il presidente del network ha sottolineato la professionalità di Inanç che, non solo è entrato a buon diritto nei migliori 50 travel designer (sui circa mille delle duecentosettanta agenzie associate), ma vi è entrato con il punteggio più alto.

Grande soddisfazione, comunque anche per gli altri colleghi italiani che sono arrivati a questa fase finale dei 5 selezionati per ogni categoria.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276260 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => South African Airways, rappresentata in Italia da Aviareps, ha ottenuto per il quindicesimo anno consecutivo un ranking 4 stelle, sia in Economy sia in Business Class. Il ranking è stilato dagli esperti di aviazione di Skytrax, il cui nome è associato in tutto il mondo a qualità ed eccellenza nel settore dell’industria aerea, per i suoi approfonditi controlli degli standard di prodotto e servizio delle compagnie aeree. Nel ranking Skytrax è stato incluso il nuovo Airbus A330-300. La classificazione di 4 stelle significa che la compagnia aerea offre un buono standard di prodotto e di servizio in tutte le categorie di viaggio, tra cui posti a sedere, standard di sicurezza, pulizia della cabina, comfort e servizi, catering, offerte tax-free, materiali di lettura, intrattenimento di bordo e servizio dello staff. South African Airways, membro di Star Alliance, serve 56 destinazioni in Sudafrica e nel continente africano (in partnership con SA Express, SA Airlink e il suo vettore low cost Mango) e nove rotte intercontinentali collegate dal suo hub di Johannesburg. Di recente ha incrementato le frequenze verso Victoria Falls e rinnovato il code share con Ethiopian Airlines. [post_title] => South African Airways riconferma le quattro stelle Skytrax [post_date] => 2017-04-21T14:03:33+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492783413000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276080 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si cammina su una striscia di legno posata per terra, nell’ufficio Informazioni Accoglienza Turistica del Porto Antico, si indossa un visore per la realtà aumentata e come per magia il pavimento sparisce: si rimane in bilico sul pozzo della torre di Porta Soprana.  Questa magia tecnologica si chiama Exploracity. E’ una piattaforma digitale pensata per offrire nuovi servizi per la valorizzazione dei beni culturali, che tutte le potenzialità offerte dalle più avanzate tecnologie e dai più recenti canali media. Utilizzando strumenti di geolocalizzazione e di realtà virtuale e aumentata, offre una gestione veloce e innovativa di contenuti e funzionalità consentendo, ad esempio, pianificazione di itinerari e localizzazione outdoor e indoor. Il progetto nasce dall’esperienza di Ett Spa, industria digitale e creativa genovese specializzata in innovazione tecnologica ed experience design, e vede in Genova il contesto ideale per realizzare e dimostrare le potenzialità delle nuove tecnologie al servizio del Cultural Heritage. Prima dell’estate sarà possibile scaricare sul proprio smartphone anche l’app, disponibile sugli store Android e iOs, in modo da poter pianificare al meglio la visita della città e, una volta arrivati a destinazione, scoprire la storia dei monumenti e cosa si trova nei dintorni. «Exploracity è un nuovo modo di presentare la città, anche all’estero – sottolinea Carla Sibilla, assessore al turismo comune di Genova – al prossimo incontro in Russia lo porterò per far vivere Genova ai nostri partner. Per il momento le spiegazioni sono in italiano e in inglese, ma da maggio saranno in quattro lingue. E’ un sistema utilizzabile da tutti, anche dalle persone che non sono nativi digitali, e per ogni spiegazione e su come utilizzare gli “occhialoni” virtuali basta chiedere al personale dell’ufficio Iat». [post_title] => Genova, con Exploracity alla scoperta dei tesori della città [post_date] => 2017-04-19T15:51:10+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492617070000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276048 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Absolute Sicilia, il brand dedicato al lusso di Tour Plus Sicilia, entra in Traveller Made, il network ideato da Quentin Desurmont che conta oggi su 270 agenzie di viaggio in 60 Paesi, 600 partner tra hotel e Dmc dedicati al lusso che producono un volume d’affari di oltre 1,9 miliardi di euro. «La rete di Traveller Made – spiega Dario Ferrante, Ceo di Tours Plus Sicilia, azienda leader nell’incoming da oltre vent’anni - è composta solo da professionisti di altissimo livello. Si tratta di un riconoscimento importante, arrivato ad Absolute Sicilia dopo una rigida selezione basata sulla reputazione, sulla qualità della consulenza per un turismo esperienziale, sulla conoscenza del territorio. Absolute Sicilia, sul mercato da meno di 4 anni, ha portato la Sicilia nel gotha del Tailor Made Travel internazionale e questa nuova partnership lo dimostra. Avremo la possibilità di misurarci con gli “Ultra Wealthy Individuals”, un potenziale ristretto ed esigentissimo bacino di utenza che conta su patrimoni individuali dai 30 milioni di euro in su. La Sicilia ha un potenziale altissimo – conclude il Ceo - un mix perfetto di natura e tradizione, luoghi unici e mozzafiato, professionalità e fascino. Questa molteplicità di sensazioni e di emozioni sono l’ispirazione quotidiana di Absolute Sicilia e la nostra interpretazione della parola lusso». [post_title] => Absolute Sicilia entra nel circuito extralusso di Traveller Made [post_date] => 2017-04-19T14:32:55+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492612375000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275911 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => FlySafair, la compagnia aerea low cost sudafricana, ha siglato un accordo con Hahn Air per la distribuzione dei propri voli: l’inventario del vettore sarà disponibile per l’emissione di biglietti sul documento HR-169 di Hahn Air nei gds di tutto il mondo. Con questo accordo FlySafair entra a far parte del network di Hahn Air, che comprende oltre 300 partner aerei, ferroviari e altri servizi di trasporto e estende la sua portata commerciale fino a 100.000 agenzie su 190 mercati di tutto il mondo. La compagnia aerea è il nono partner a beneficiare di due prodotti dell’ Hahn Air Group per ottimizzare la propria strategia di distribuzione. FlySafair è basata presso l’Oliver Reginald Tambo International Airport (Jnb) di Johannesburg ed è parte di una compagnia di servizi aerei specializzati con un’esperienza di 51 anni, Safair Operations. La low cost serve 7 destinazioni nazionali con una flotta di nove Boeing 737. L’inventario gds di FlySafair include un bagaglio registrato in franchigia di 23 kg, imbarco prioritario gratuito e due modifiche al volo senza penali, pur essendo applicabili eventuali differenze di tariffa. I limiti temporali di emissione dei biglietti variano per classe tariffaria, da poche ore fino a 48 ore. «Era nostra intenzione trovare una soluzione intelligente ed economicamente sostenibile per rendere tutte le rotte di FlySafair disponibili nei gds - afferma Kirby Gordon, head of sales and Ddistribution del vettore -. Abbiamo completato la prima fase del lancio del nostro gds con l’implementazione di H1-Air a novembre. La fase due consiste in un accordo interline con Hahn Air e integrazioni dirette con Amadeus e Galileo. Ciò ci darà la possibilità di offrire una tariffa leggermente più competitiva nei nostri mercati locali». [post_title] => FlySafair nel circuito distributivo di Hahn Air [post_date] => 2017-04-18T14:40:40+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492526440000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275730 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Focus sulla famiglia per Vueling. La compagnia propone infatti servizi dedicati per tutti i componenti del nucleo familiare, a cominciare dai neonati -tra gli 0 e i 2 anni- alle donne in dolce attesa, ai minori che devono viaggiare da soli, e persino agli amici a quattro zampe.  Per rendere l’imbarco più semplice e veloce possibile, sui voli Vueling i neonati e i bambini hanno la precedenza. Se si viaggia con un neonato, è necessario fare il check-in in aeroporto per consentire alla compagnia l’assegnazione un posto adatto alle sue necessità. Al banco di accettazione è anche possibile registrare, senza costi aggiuntivi, fino a 2 oggetti extra come il passeggino, l’ovetto o la culla. Infine, se iscritti al programma Punto di Vueling, i bambini possono accumulare punti per ciascun volo, proprio come gli adulti: dal 2009, già 1.200.000 neonati e 5.000.000 di bambini tra i 2 e i 15 anni hanno viaggiato con Vueling usufruendo di questi vantaggi. Inoltre, se il bambino è al suo primo volo, i genitori potranno ottenere un simpatico “Certificato di Primo Volo” scaricabile dal sito Vueling, firmato dal comandante dell’equipaggio. Nel 2009 Vueling è stata la prima compagnia aerea low cost ad attivare il servizio  “Minori non accompagnati” che ad oggi è stato utilizzato da 165.000 bambini in tutta Europa. Vueling permette anche il trasporto di piccoli animali grazie al servizio “Animali a bordo”. Ai clienti basta effettuare la prenotazione per il proprio animale durante il processo d’acquisto del biglietto per poter partire con il loro compagno di viaggio. Infine, il vettore mette a disposizione sul proprio sito una guida che accompagna i genitori in ogni passo di preparazione del viaggio e nel processo di acquisto dei biglietti. In caso si avessero domande durante il viaggio, è anche possibile interagire in tempo reale con un operatore attraverso l’app Vueling usufruendo del servizio EVA, il nuovo assistente virtuale per smartphone totalmente gratuito, che guida i passeggeri nei processi di check-in, imbarco al gate e ritiro dei bagagli, per un’esperienza di viaggio ancora più semplice e intuitiva. [post_title] => Vueling: tutti i servizi dedicati alla famiglia [post_date] => 2017-04-13T15:28:41+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492097321000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275715 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Iag progetta l'espansione di Level, la low cost del gruppo nata poco meno di un mese fa e basata a Barcellona nell'intento di fronteggiare la competizione a basso costo sulle rotte transatlantiche. In queste breve lasso di tempo infatti le prenotazioni hanno registrato risultati «di successo» arrivando a quota 100.000 biglietti. Secondo quanto dichiarato dal ceo di Iag Willie Walsh le vendite durante il primo mese di vita della compagnia sono state «incredibili» e di conseguenza la compagnia crescerà presto. «Questo è soltanto l'inizio - ha dichiarato il ceo -. Per l'estate del 2018 disporremo di un maggior numero di aeromobili e serviremo nuove destinazioni da Barcellona. E stiamo studiando anche l'arrivo di Level in altri scali europei». Oggi la low cost dispone di due soli Airbus A330s nella propria flotta, ma ne arriveranno altri per competere con l'offerta più strutturata sulle rotte verso le Americhe di Norwegian e Wow Air.     [post_title] => Iag studia il potenziamento di Level [post_date] => 2017-04-13T14:26:10+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492093570000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275702 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Volotea è stata selezionata da TripAdvisor Travellers’ Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria “Europe Regional and Low Cost”. In una rosa di 10 compagnie aeree finaliste, i clienti di TripAdvisor hanno incluso quattro compagnie aeree basate nel Regno Unito operanti prevalentemente in Uk, una in Russia, una in Norvegia, una in Grecia, una in Germania e una a Malta. Volotea si differenzia come la sola compagnia aerea low cost dell’Europa del Sud Ovest, piazzandosi così al settimo posto secondo i viaggiatori dei TripAdvisor Travellers' Choice. Volotea opera in Italia, Francia e Spagna dove è presente con nove basi, da cui provengono la maggior parte dei suoi passeggeri e dove trova impiego la maggioranza dei suoi dipendenti: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa e Genova, che è stata inaugurata l’11 aprile. Il quartier generale di Volotea è a Barcellona. Nel 2017 i viaggiatori potranno scegliere tra un ventaglio di 243 rotte che connetteranno 79 medie e piccole destinazioni in Europa, in 16 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta, Regno Unito, Austria, Irlanda e Lussemburgo. Volotea si aspetta di trasportare nel 2017 circa 4,3 milioni di passeggeri. [post_title] => Volotea premiata da TripAdvisor [post_date] => 2017-04-13T12:24:37+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492086277000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275693 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] =>  L'ente del turismo e della cultura di Abu Dhabi, con il patrocinio di Sheikh Mohamed Bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario e vice comandante supremo delle forze armate degli Emirati Arabi Uniti, ha celebrato l'apertura di The Creative Act: Performance, Processo, Presenza esposta a  Manarat al Saadiyat sull'isola di Saadiyat. Con opere di oltre 25 artisti di diverse nazionalità e generazioni, la mostra esplora i relativi temi di performance, di processo e presenza attraverso una varietà di mezzi espressivi.  Aperta fino al 29 luglio 2017, The Creative Act è la seconda grande mostra di opere della collezione Guggenheim Abu Dhabi. Saif Saeed Ghobash, direttore generale di Tca Abu Dhabi, ha commentato: «The Creative Act offre una prospettiva transculturale sulla prospettiva dell'arte contemporanea, mettendo in evidenza le interconnessioni tra gli artisti che lavorano in vari luoghi del mondo dal 1960». [post_title] => Ad Abu Dhabi inaugurata la mostra The Creative Act [post_date] => 2017-04-13T12:03:55+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492085035000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275671 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Ryanair annuncia una maxi vendita di Pasqua su oltre 900 rotte di tutto il network europeo con tariffe da 19,99 euro. Le tariffe pasquali sono disponibili da oggi per viaggiare nei mesi di aprile e maggio e possono essere prenotate fino della mezzanotte di martedì 18 aprile solo sul sito Ryanair.com. Robin Kiely, head of communications di Ryanair (nella foto)  ha affermato: «I clienti di Ryanair “saltelleranno” in tutta Europa durante le vacanze pasquali e non è troppo tardi per prenotare una pausa low cost con le nostre offerte speciali di Pasqua. Abbiamo messo in vendita posti a partire da 19,99  euro su più di 900 rotte per viaggiare nei mesi di aprile e maggio, che sono disponibili per la prenotazione fino alla mezzanotte di martedì 18 aprile. Poiché i posti a questi prezzi andranno a ruba, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per non lasciarsi sfuggire questa incredibile offerta». [post_title] => Ryanair: tariffe pasquali da 19,99 euro [post_date] => 2017-04-13T11:25:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492082722000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti