23 January 2018

Team building con foche e delfini al parco Zoomarine

[ 0 ]

zoomarineManager e dirigenti d’azienda a lezione di team building da delfini, foche e leoni marini: la proposta è di Zoomarine, il più grande parco marino in Italia situato alle porte di Roma, con una dimostrazione di delfini giudicata tra le migliori al mondo, nonché leoni marini, foche, uccelli tropicali e rapaci, pinguini, pellicani e fenicotteri, per un totale di 252 animali di 40 specie diverse. Frequentato da oltre 600mila visitatori e 60mila studenti ogni anno, il parco apre le porte alle aziende per introdurre in Italia innovative tecniche di team working, incentive, gestione del personale, leadership e miglioramento della performance professionale. Il programma di team working sarà operativo tutto l’anno, si rivolge a top manager come ad impiegati ed operai, ed è stato ideato in esclusiva da Zoomarine in collaborazione con Mai Dire Eventi, società italiana specializzata da anni nel settore. Per la prima volta in Italia, al centro del progetto ci saranno gli animali, delfini, foche e leoni marini in primis. L’interazione verrà articolata tramite un plot narrativo che prevede la partecipazione degli ospiti ad una vera e propria storia, un gioco interattivo incentrato su diverse trame narrative costruite in base alle esigenze dell’azienda e dei partecipanti. Una delle azioni, ad esempio, prevede un ipotetico rapimento di alcuni animali del parco e la necessità di salvarli, smascherando i rapitori attraverso una fitta rete di indizi. A comunicare gli indizi saranno gli stessi animali, affiancati da esperti in mammiferi marini e attori/figuranti chiamati a gestire l’evento. Un’esperienza interattiva di circa 4 ore costruita su parole chiave come lavoro di squadra, problem solving, leadership. «Ci piace l’idea di innovare e sperimentare, introducendo un modello accattivante di interazione uomo/animale, una vera e propria occasione di crescita per manager e dipendenti delle aziende che riscoprono, grazie a questo programma, come implementare e migliorare le proprie doti comunicative e di leadership. E’ straordinario osservare quali meccanismi di empatia e solidarietà possa generare il rapporto con gli animali, specialmente con i delfini e gli animali marini in genere» spiega Renato Lenzi, amministratore delegato Zoomarine Italia. Tra le novità del 2017 di Zoomarine non ci sono solo il programma di team building e incentive, ma tutta una serie di servizi business dedicati alle aziende per ospitare nel parco convegni, convention, eventi usufruendo delle caratteristiche e unicità della location alle porte di Roma. Dallo scorso anno Zoomarine è parte di Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, che gestisce 27 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti