26 April 2019

Opodo traccia l’identikit dell’italiano in vacanza

[ 0 ]

E’ firmata Opodo l’ultima indagine sul vacanziere italiano e sulle differenze rispetto agli altri viaggiatori europei. Differenze che spiccano innanzitutto in tema di tempi di prenotazione: mentre il 50% dei tedeschi ha già programmato e prenotato le vacanze 2008, il 56% dei nostri connazionali ha scelto la destinazione ma è ancora alla ricerca dell’offerta economica migliore. Il 40% degli italiani prenota autonomamente solo il volo, per poi stare a casa di amici o parenti al contrario dei tedeschi, che nel 60% dei casi organizza singolarmente tutti i dettagli della vacanza e dei francesi che scelgono in gran parte il pacchetto vacanza. Punto d’incontro sui mezzi di trasporto: italiani, tedeschi e francesi scelgono nel 38% dei casi l’aereo, seguito dal treno (23%); e anche riguardo alla durata del soggiorno: minimo due settimane. Infine, a rendere riconoscibile il turista italiano all’estero si conferma «uno stile sofisticato e trendy» spiega una nota Opodo, che si traduce in una grande attenzione all’immagine (per il 50% degli intervistati).




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti