19 December 2018

Martini Cocktail e Observatory Experience, due proposte di Terrazza Martini per il turismo

[ 0 ]

Terrazza Martini insieme all’agenzia di marketing Hubsolute presentano ad agenzie di viaggio e tour operator due nuove proposte dall’elevato valore iconico da inserire negli itinerari del turismo per vivere la destinazione Milano: la Martini Cocktail Experience, durante la quale un mixologist prepara insieme ai partecipanti i cocktail di tendenza e completa con una degustazione e la Martini Observatory Experience, che consente di sorseggiare un cocktail Martini con vista sullo skyline milanese al tramonto dal suggestivo Top Roof Bar.

La nota location di eventi, salotto sul tetto di Milano dal 1958, è appena stata ristrutturata. Tre piani elegantemente arredati in cui il brand Martini e la sua storia costituiscono l’elemento dominante: il 14° piano è un business centre per co-working premium destinato a professionisti con membership card, il 15° offre un vasto salone dedicato agli incontri di lavoro e agli eventi privati mentre al 16° si trova il Martini Top Roof Bar.

Racconta Simone Aquino, manager of business development Terrazza Martini: «Terrazza Martini è una location molto versatile, formata da più luoghi, chiusi o all’aperto, dove vivere momenti, esperienze o eventi diversi». 

I biglietti di accesso alla Martini Cocktail Experience e alla Martini Observatory Experience sono disponibili per gli operatori del turismo per prenotazioni a tariffe nette.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276248 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Una nuova esclusiva per la programmazione I Villaggi targata I Viaggi di Atlantide: è stato inaugurato l’Atlantis Club Armonia Corail Noir, un quattro stelle sulla costa nord occidentale dell’isola di Nosy Be (Madagascar), di fronte all’attrezzata spiaggia di Sakatia, raggiungibile gratuitamente in 5 minuti di barca per gli ospiti dell’hotel. Immerso in un rigoglioso giardino tropicale e punto di partenza ideale per esplorare l’arcipelago di Nosy Be, l’Atlantis Club Armonia Corail Noir è a completa gestione italiana e garantisce un elevato standard culinario. La struttura dispone di 26 camere classic, 9 bungalow, due suite disposte su due piani, ed una exclusive villa di 250 mq posizionata fronte mare. Tutte le camere sono state recentemente rinnovate e dispongono di tutti i comfort. Un ristorante principale e un bar sono i luoghi dove usufruire del trattamento di Soft All inclusive che include cocktail di benvenuto, colazione a buffet, late breakfast, pranzo e cena serviti al tavolo, una cena di arrivederci malgascia, bevande, tea time e snack time. La struttura offre inoltre due piscine, il centro diving Aqua gestito da istruttori italiani, che permetterà agli ospiti di scoprire le bellezze sottomarine e di conseguire i brevetti. Completano l’offerta sul Madagascar tre tour di 4, 5 oppure 7 notti alla scoperta dell'isola grande che, come sottolinea Sam Moukrim - responsabile programmazione e vendite - «continua a mandare segnali positivi, affermandosi tra le nostre mete più richieste».   [post_title] => I Viaggi di Atlantide, nuovo Atlantis Club in Madagascar [post_date] => 2017-04-21T16:02:33+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492790553000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276207 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Inaugurazione ufficiale, oggi alle 16 italiane, per il Kandima Maldives, un modo nuovo per vivere le “nuove Maldive”. Il concetto dell’hotel, che si trova sull’atollo di Dhaalu, a soli 30 minuti di volo dall'aeroporto internazionale di Male, è offrire agli ospiti l’opportunità di vivere concetto di vacanza innovativo. Il resort si sviluppa su di un isola lunga circa 3 km, una delle più grandi, con 274 camere di varie tipologie, e più che una semplice vacanza al mare, rappresenta un'esperienza di totale relax e spensieratezza per gli adulti, oltre ad offrire un’ infinità di divertimenti per i bambini. Non si dimenticano gli sport acquatici in un ambiente sicuro e protetto che gode di un’eterna estate con il sole tutto l’anno. Potremmo definirlo un resort intelligente, spazioso e… “so stilish”. Offre una scelta fra 274 studio dal design elegante oltre a ville overwater o beach, direttamente sulla spiaggia, con 11 diverse categorie tra cui scegliere. Tutte le ville dispongono di terrazza privata con vista sull’infinito paesaggio tropicale. Le loro posizioni, nei diversi punti lungo l'isola che si sviluppa su 3 km, costituiscono le sistemazioni ideali per i viaggi di nozze, per le coppie in cerca di privacy o ancora per le famiglie così come per i gruppi di amici in cerca di una vacanza più dinamica. Kandima Maldives è la prima proprietà del gruppo Pulse Hotels & Resorts, società di investimenti specializzata nello sviluppo di resort e altre attività collaterali nel turismo maldiviano, la cui filosofia commerciale innovativa per lo sviluppo di hotel e resort si basa su sistemi interattivi intelligenti e funzionali. La mission aziendale è fuggire dall’ordinario e fornire concetti di vacanza alternativi, ai livelli più alti. [post_title] => Kandima Maldives: oggi il giorno dell'inaugurazione [post_date] => 2017-04-21T09:47:39+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492768059000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276080 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si cammina su una striscia di legno posata per terra, nell’ufficio Informazioni Accoglienza Turistica del Porto Antico, si indossa un visore per la realtà aumentata e come per magia il pavimento sparisce: si rimane in bilico sul pozzo della torre di Porta Soprana.  Questa magia tecnologica si chiama Exploracity. E’ una piattaforma digitale pensata per offrire nuovi servizi per la valorizzazione dei beni culturali, che tutte le potenzialità offerte dalle più avanzate tecnologie e dai più recenti canali media. Utilizzando strumenti di geolocalizzazione e di realtà virtuale e aumentata, offre una gestione veloce e innovativa di contenuti e funzionalità consentendo, ad esempio, pianificazione di itinerari e localizzazione outdoor e indoor. Il progetto nasce dall’esperienza di Ett Spa, industria digitale e creativa genovese specializzata in innovazione tecnologica ed experience design, e vede in Genova il contesto ideale per realizzare e dimostrare le potenzialità delle nuove tecnologie al servizio del Cultural Heritage. Prima dell’estate sarà possibile scaricare sul proprio smartphone anche l’app, disponibile sugli store Android e iOs, in modo da poter pianificare al meglio la visita della città e, una volta arrivati a destinazione, scoprire la storia dei monumenti e cosa si trova nei dintorni. «Exploracity è un nuovo modo di presentare la città, anche all’estero – sottolinea Carla Sibilla, assessore al turismo comune di Genova – al prossimo incontro in Russia lo porterò per far vivere Genova ai nostri partner. Per il momento le spiegazioni sono in italiano e in inglese, ma da maggio saranno in quattro lingue. E’ un sistema utilizzabile da tutti, anche dalle persone che non sono nativi digitali, e per ogni spiegazione e su come utilizzare gli “occhialoni” virtuali basta chiedere al personale dell’ufficio Iat». [post_title] => Genova, con Exploracity alla scoperta dei tesori della città [post_date] => 2017-04-19T15:51:10+00:00 [category] => Array ( [0] => enti_istituzioni_e_territorio ) [category_name] => Array ( [0] => Enti, istituzioni e territorio ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492617070000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276073 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Con il nuovo servizio Amazon Pay, che arriva adesso in Italia, sarà possibile utilizzare il proprio account Amazon per pagare prodotti e servizi direttamente sui siti web dei merchant italiani aderenti come vueling.it ed europassistance.it. Al momento della finalizzazione dell’acquisto, tutti i possessori di un account Amazon possono semplicemente inserire username e password Amazon sul sito del merchant e la transazione verrà così completata, in totale sicurezza, utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione collegate automaticamente all’account del cliente. Amazon Pay aiuta i clienti a ridurre il tempo necessario per il pagamento di prodotti e servizi online, eliminando il bisogno di ricordare tutte le proprie password e di perdere tempo ad inserire i propri dettagli di pagamento e spedizione su ogni sito su cui si acquista. A loro volta i merchant che offrono Amazon Pay come soluzione di pagamento, possono portare nei propri siti web la comodità, la sicurezza e la familiarità che caratterizzano l’esperienza di acquisto Amazon, riducendo, così notevolmente il tasso di abbandono del processo di acquisto e incrementando le vendite e la fiducia dei clienti. Il volume di pagamenti Amazon Pay è quasi raddoppiato nel 2016, grazie al’integrazione del servizio da parte di merchant di diversi settori come abbigliamento, viaggi, prodotti digitali, assicurazioni e intrattenimento. Maria Cardenal, Head of Product Development & Innovation di Vueling, conferma: «Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea in Europa a offrire Amazon Pay su tutte le nostre piattaforme di e-commerce: il sito web, il sito mobile e la nostra applicazione. Vueling è sempre stata in prima linea nel migliorare l'esperienza del cliente. Amazon Pay ci permette di fornire una proposta eccellente, per comodità ed affidabilità, e di rendere il processo di prenotazione online facile, sicuro e più smart possibile». E Valerio Chiaronzi, Chief Commercial Officer di Europ Assistance Italia, aggiunge: «Europ Assistance è la prima compagnia assicurativa in Italia e la seconda in Europa a rilasciare Amazon Pay proprio perché crediamo nell’efficacia di questo metodo di pagamento. Amazon Pay è stato inserito negli step più critici del nostro funnel e-commerce con l’obiettivo di migliorare la user experience, grazie ad una diminuzione sensibile del numero di click e dei tempi di acquisto». Per saperne di più su Amazon Pay: payments.amazon.it [post_title] => Pagamenti online con Amazon Pay per Vueling e Europ Assistance [post_date] => 2017-04-19T15:47:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492616838000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276020 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama global2rent.com il nuovo portale b2b pensato da Global Distribution Sales & Marketing, rappresentante b2b esclusivo di Hertz in Italia e Spagna, per chi è alla ricerca di un’alternativa alla tartiffe Hertz offerta ai propri clienti leisure. Studiato per consentire alle agenzie di trovare il noleggio leisure più adatto il sito consente di trasmettere in maniera chiara e trasparente la diversa customer experience con cui il gruppo Hertz si rivolge nel mercato trade coi vari sottobrand del gruppo - si può accedere utilizzando le stesse credenziali di hertz-gsa.it - è in grado di offrire noleggi auto con il miglior rapporto qualità prezzo all'interno di tutti i brand del gruppo Hertz: Dollar, Thrifty, Firefly ed Ace. Grazie alla possibilità di comparare le tariffe nette e commissionabili, a nessun costo per cancellazione e modifiche, al pagamento per data di partenza, la piattaforma B2B di Global gsa permette alle agenzie non solo di far risparmiare i loro clienti senza per questo dover rinunciare all'affidabilità di un grande gruppo come Hertz, ma anche di poter contare sul supporto del proprio general sales agent di fiducia, con un helpdesk dedicato e una rete commerciale presente su tutto il territorio nazionale. All'interno della galassia del gruppo Hertz, Dollar e Thrifty rappresentano la soluzione ideale per chi è in cerca di un noleggio per giovani e famiglie in Nord America o in Europa, con un ottimo rapporto 'value for money', e capace di offrire tariffe prepagate 'tutto incluso', un’ampia scelta di veicoli e punti di noleggio sia in centro città che nei maggiori aeroporti. Firefly ed Ace, invece, sono la scelta perfetta per chi viaggia con poche esigenze, e desidera un noleggio semplice ed economico; disponibile in Europa, Australia e Nuova Zelanda, offre veicoli standard e uffici di noleggio nei maggiori aeroporti, spesso raggiungibili con un servizio navetta. «Idealmente, global2rent.com si rivolge a una clientela formata da famiglie, giovani, e chiunque decida di noleggiare un'auto in modo smart in tutti i principali Paesi del mondo (Italia, Europa, Nord America, Australia e Nuova Zelanda) - piega Manlio Olivero, presidente di Global Distribution Sales and Marketing -. Il portale si presenta facile e molto intuitivo da utilizzare, oltre che ricco di descrizioni sul tipo di prodotto che si sta prenotando nazione per nazione. Insomma, si tratta della soluzione ideale per le agenzie che vogliono offrire ai loro clienti un’alternativa alle tradizionali tariffe Hertz, puntando su un noleggio auto semplice, chiaro e conveniente». [post_title] => Global Distribution lancia il portale b2b global2rent.com per le adv [post_date] => 2017-04-19T12:10:11+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492603811000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275878 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Lusso, natura, gastronomia e benessere: sono gli atout su cui punta Shamwari Game Reserve per incentivare il segmento nozze. Situata a poca distanza da Port Elizabeth, in Sudafrica, su un'area di 25.000 ettari di paesaggio verdeggiante e malaria-free a poca distanza da Port Elizabeth, il resort è una destinazione ideale per gli amanti della natura e per chi desidera praticare un turismo fair, equo per le popolazioni locali e interessato al benessere della fauna e della flora autoctone, ma anche per chi desidera immergersi nella natura senza rinunciare al lusso e alle comodità. Raggiungibile da Cape Town con un breve volo e a soli 75 km da Port Elizabeth, è ideale per gli sposi che scelgono di trascorrere in Sudafrica il proprio viaggio di nozze: un safari di lusso rappresenta infatti il completamento ideale di un viaggio lungo la Garden Route o di un soggiorno a Città del Capo. Shamwari ospita infatti non solo i Big 5 africani e 5 dei 7 biomi presenti in Sudafrica, ma garantisce ai visitatori la possibilità di partecipare ad attività di educazione ambientale; la presenza di una ricca fauna locale, unita alla professionalità delle guide e all’estrema varietà dei paesaggi, consente di vivere l’esperienza di un safari di altissima qualità. A completare l’offerta per il segmento honeymoon l’elevato livello delle accommodation, in particolare del Bayethe tented lodge, una struttura tendata di grande charme con autentiche suite dallo stile contemporaneo, curate in ogni dettaglio e provviste di ogni comfort, dalla piscina privata alla sauna fino all’amaca, in grado di creare un’atmosfera romanticissima e avvolgente, e il Lobengula lodge, costruito ad immagine dei kraal tradizionali, un lodge di grande stile provvisto di 6 eleganti suite dotate di piscine private, caminetti e di un portico che affaccia direttamente sulle valli e sulle montagne circostanti; il Lobengula lodge è anche fornito di spa, area fitness e di un ristorante dove gustare piatti di alta gastronomia, in grado di trasformare una luna di miele in un’esperienza esclusiva che coinvolge tutti i sensi. Proposta ideale per gli sposi in luna di miele, la Safari SPA Experience, una serie di trattamenti di coppia per il benessere del corpo, della mente e dell’anima. [post_title] => Shamwari Game Reserve: viaggi di nozze tra safari e spa di lusso [post_date] => 2017-04-18T11:58:51+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492516731000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275543 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Dal prossimo 1° maggio Nh Hotel Group prenderà in gestione il Palm Beach di Marsiglia, appartenente alla Société Hôtelière du Palm Beach, trasformandolo in un Nh Hotel. A ottobre l’albergo verrà chiuso per una ristrutturazione completa, guidata dagli architetti marsigliesi Claire Fatosme e Christian Lefèvre e dall'architetto Teresa Sapey di Madrid, per riaprire nel secondo trimestre del 2018 con il brand Nhow. Con 150 camere e 15 sale riunioni (di cui la più grande in grado di ospitare fino a 300 persone), il futuro Nhow Marsiglia andrà ad aggiungersi ai tre Nhow di Milano, Berlino e Rotterdam. L'obiettivo del gruppo è quello aprire con lo stesso brand in altre quattro destinazioni entro il 2019: oltre a Marsiglia, sono già in corso progetti ad Amsterdam, Santiago del Cile e Londra. Situato in una delle più belle baie del Mediterraneo e vicino al Vieux Port, il Palm Beach Hotel fronteggia il Parco nazionale delle Calanques con una vista meravigliosa sul mare e sullo Château d’If, e offre una piscina, una grande terrazza, bar e ristorante. Oltre al contratto di gestione per il Palm Beach Hotel Marseille, firmato per un periodo di 20 anni, Nh Hotel Group continuerà a rafforzare la propria presenza in Francia - in particolare a Marsiglia - con l'apertura di un altro hotel in città nel 2018: Nh Collection Marseille avrà 169 camere, tre sale riunioni, una zona fitness e un'ampia offerta di servizi distintivi del gruppo spagnolo. L'hotel, situato in Rue de La République - una delle strade principali della città - occuperà un edificio al momento in fase di ristrutturazione, distante solo 350 metri dal terzo porto più grande d'Europa. [post_title] => Nh Hotel Group inaugura due nuovi alberghi a Marsiglia [post_date] => 2017-04-12T14:32:16+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492007536000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275486 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Tra le novità di Costa Crociere per l’estate 2017, da citare i nuovi itinerari nel Mediterraneo a bordo di Costa neoRiviera e Costa neoClassica. I due itinerari,  unici e curati nei dettagli, permetteranno di vivere un’esperienza intensa, a bordo e a terra, sia di giorno, sia di notte. Grazie al nuovo format gli ospiti Costa trascorreranno giornate intere su spiagge meravigliose, potendo scegliere di scendere a terra anche la sera per un aperitivo, una cena o un cocktail, mentre a bordo saranno coccolati con le eccellenze gastronomiche, intrattenimento e accoglienza per vivere appieno la “felicità al quadrato” Costa Crociere. Tanti i programmi e le attività dedicate al divertimento dei giovani, con musica e animazioni sia di giorno che di notte, sempre nel segno dello stile italiano Costa. Tutti coloro che prenoteranno entro il 30 aprile 2017, in tariffa Total Comfort, avranno la possibilità di prenotare fino a 5 escursioni di mezza giornata – una per porto – a partire da 69 europer persona. Un’opportunità per scoprire ogni giorno posti nuovi a condizioni davvero super convenienti. Per i soci CostaClub e i neo iscritti CostaClub la possibilità di usufruire di un’ulteriore riduzione fino a 250 euro a cabina. L’itinerario “Grecia nel cuore” a bordo di Costa neoClassica, sarà disponibile tutte le settimane dal 13 maggio al 23 settembre. Partirà da Bari, unico porto di imbarco e sbarco per tutti gli ospiti italiani, alla scoperta di quattro tra le più belle e rinomate delle isole della Grecia. Costa neoRiviera, dal 29 maggio al 24 settembre, in una settimana porterà gli ospiti alla scoperta del “Ritmo delle Baleari”, con partenza da Savona e possibilità di imbarco a PortoTorres in Sardegna. [post_title] => Costa Crociere, ancora promozioni per l'estate 2017 a bordo di neoRiviera e neoClassica [post_date] => 2017-04-12T12:27:18+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492000038000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275470 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Villaggio medievale trasformato in hotel diffuso, La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena è entrato nella Curio Collection by Hilton, che raggruppa in tutto il mondo 30 hotel e resort indipendenti apprezzati per la propria unicità. Prima struttura Curio Collection by Hilton in Italia, il resort sorge a 12 chilometri da Siena (Patrimonio dell'Umanità nonché una delle destinazioni turistiche più apprezzate d’Italia) e comprende 99 camere di cui 12 suite come la residenza Canonica, che dispone di nove camere da letto, un salone e un giardino. Il ristorante La Voliera ha una terrazza dove si può cenare a lume di candela con vista  sulle colline di Siena, mentre The Buddha Spa utilizza acque termali naturali incanalate all’interno di vasche decorate da colonne classiche e vasi antichi. Fa parte della struttura il Royal Golf Bagnaia, primo campo da golf a 18 buche in Toscana, progettato dal rinomato architetto Robert Trent Jones Jr. La Bagnaia è una location perfetta per matrimoni numerosi (fino a 250 invitati), grazie alla più grande sala da ballo senza pilastri di tutta la regione, con vista sul campo da golf e la campagna. Inoltre, le cinque sale meeting nel Centro Congressi possono ospitare fino a 450 persone. «Siamo onorati di dare il benvenuto tra le proprietà di Curio Collection by Hilton a un incredibile resort che esalta tutto il meglio che la Toscana ha da offrire» ha affermato Mark Nogal, Global Head di Curio Collection by Hilton e Tapestry Collection by Hilton. Su una superficie di 1.100 ettari, il resort ha l’aspetto di un villaggio medievale, suddiviso in diversi edifici e due borghi principali: Borgo La Bagnaia e Borgo la Filetta. Per poter usufruire subito di numerosi benefit (tra cui sconti esclusivi, Wi-Fi gratis, e punti fedeltà per ottenere notti gratuite), gli ospiti si possono iscrivere su Hilton Honors e prenotare direttamente tramite i canali preferenziali Hilton al sito labagnaiaresortsiena.curiocollection.com. [post_title] => La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena entra nella Curio Collection di Hilton [post_date] => 2017-04-12T09:03:36+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1491987816000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti