23 April 2018

Luxury Travel Industry Award, stasera a Deauville: sei italiani in lizza

[ 0 ]

Banniere-Nominees-WHITE

Questa sera saranno assegnati i tanto ambiti riconoscimenti al Traveller Made Gala Dinner a Deauville, nell’ambito di Essence of Luxury Travel® show.
I partner del network dedicato al lusso riconosceranno il valore di hotel e dmc partners, che sono stati in gradi di produrre servizi di rango agli agenti associati e ai loro clienti.

Allo stesso modo i partner di Traveller Made riconosceranno il valore dei Travel Designer per la loro capacità di interpretare ed eccellere nelle 5 “extra-ordinary expertises” che derivano dal luxury travel design e dalla capacità di forgiare e proporre un viaggio indimenticabile nel 2016.

I premi vedranno nelle 5 categorie, dedicate ai Travel Designers,  ben sei italiani in lizza per la vittoria.

Per il il più completo designer, votato dai partner DMC, con criteri di selezione, rigore, affidabilità, rispetto, capacità risolutiva,  Stefano Bajona presidente e fondatore di Onirikos, Milano.

Per il travel disigner più creativo, votato dai partner DMC secondo criteri di immaginazione, conoscenza, curiosità, inventiva, ingegnosità e ispirazione due dei 5 finalisti sono itlaiani: Ico Inanç, managing director de Il Viaggio Journeys & Voyages, Milano e Roberto Pasqua di Bisceglie, ceo di Ruta 40.

Per la categoria conoscenza del cliente, Aronne Frigerio, owner di Lariotour, Cernobbio è fra i cinque finalisti, come Chiara Zampogna owner di Dreams Team, Novara.

Per la categoria designer più esperto, conoscenza dei fornitori, compare Andrea Mereghetti, owner di Dreams Team, Novara.




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti