22 September 2018

Kel 12: intervista a Lucilla Lipari al Travel Open Village Evolution

[ 0 ]

Kel 12: intervista a Lucilla Lipari al Travel Open Village Evolution. 

Ad intervistarla Daniela Battaglioni, direttore editoriale di Travel Quotidiano e Giuseppe Aloe, direttore responsabile del giornale. 




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276302 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Traveltool cresce nel fatturato ed attrae i giovani in agenzia di viaggio. «Nel 2016 abbiamo avuto una crescita del 69% sul 2015 - spiega il direttore commerciale Maika Gonzalez -, mentre nei primi tre mesi del 2017 abbiamo registrato un più 46% sullo stesso periodo del 2016». Una crescita il cui merito è da imputare anche ai costi competitivi dei prodotti per tutti i target, che nel caso di destinazioni come Grecia e Spagna sono anche del 20% in meno «Ma anche grazie alla filosofia di Traveltool che presenta un interfaccia web snella, dove i clienti finali posso prenotare direttamente il pacchetto o singolo prodotto, acquistandolo on line recandosi poi comodamente in seguito in agenzia. Proprio questa caratteristica ha permesso di portare in agenzia di viaggio ragazzi tra i 18 ed i 22 anni, per weekend in capitali europee nel periodo invernale». Attualmente sono 567 le agenzie di viaggio contrattualizzate, che possono contare su una assistenza costante grazie ai 10 key account manager sul territorio. Inoltre roadshow con i fornitori, fam trip e la partecipazione ai Travel Open Day completano i momenti di formazione e comunicazione. [post_title] => Gonzalez, Traveltool: «Portiamo in agenzia i Millennials» [post_date] => 2017-04-21T15:44:18+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492789458000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 276123 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Chia Laguna, il resort del gruppo Italian Hospitality Collection nella Sardegna del Sud, si prepara alla riapertura con un’importante restyling: affacciato sulla baia di Chia, decretata nel 2016 la spiaggia più bella d’Italia da Legambiente e Touring Club, riapre con la completa riqualificazione dell’Hotel Baia: le 77 nuove camere e suite sono piene di luce e in particolare le Suite e Junior Suite offrono una vista spettacolare sulla baia di Chia. Fiore all’occhiello è la nuova grande piscina semi olimpionica di 25 metri che permette di svolgere allenamenti mirati per gli sportivi, o semplicemente di rilassarsi grazie a un’area poco profonda dedicata ai bambini. Il ristorante La Pergola si rinnova completamente offrendo grandi spazi e arredi di design e Il Canneto, un bar all’aperto accanto alla nuova piscina, perfetto per l’aperitivo serale. A questi si aggiunge il ristorante Whiteluna dove degustare i sapori della tradizione, ma anche ricette più ricercate e originali in una location che si affaccia su un’area giardino, con spazio per live music e un dancefloor. Oltre alla novità della stagione, il Baia, Chia Laguna offre la soluzione ideale di soggiorno per tutte le esigenze nelle altre strutture che lo compongono, Laguna 5*, Spazio Oasi 4* prestige e Village 4*, con tutti i vari ristoranti e servizi dedicati alle famiglie. Tra gli spazi comuni a tutti gli hotel c’è la Piazza degli Ulivi, costellata da boutique per lo shopping, ristoranti e bar dove hanno luogo gli spettacoli serali. Il tennis club, il diving centre e il centro nautico organizzano numerose attività sportive per ragazzi e adulti, ma anche per i più piccoli nei baby e kids club. Gli ospiti possono rilassarsi nella Chia Natural Spa, noleggiare city bike e mountain bike, o fare passeggiate a cavallo per entrare in contatto con la Sardegna più autentica. E infine anche numerose attività nel territorio, dalla visita ai luoghi d’interesse storico e artistico dell’isola alle escursioni all’aria aperta, immersi nella meravigliosa natura di Chia e escursioni in mare con noleggio gommoni e acquascooter, per lanciarsi alla scoperta degli angoli più segreti della costa.   [post_title] => Il Chia Laguna (Sardegna) riapre dopo il restyling dell'Hotel Baia [post_date] => 2017-04-20T11:34:17+00:00 [category] => Array ( [0] => alberghi ) [category_name] => Array ( [0] => Alberghi ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492688057000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275966 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_275967" align="alignleft" width="300"] Raffaele Aiello[/caption] Snav riconferma i collegamenti verso la Croazia, le isole Eolie, Ponza, Ventotene, Capri, Ischia e Procida. «La flotta della compagnia è composta da unità veloci e da cruise ferries – spiega l’amministratore delegato Raffaele Aiello -. Per quest’anno è stata riconfermata la linea Ancona - Spalato, con scalo intermedio a Stari Grad (Hvar) nei fine settimana di luglio ed agosto, linea molto gradita ai turisti che scelgono la Croazia e ai pellegrini diretti al santuario di Medjugorje. La linea viene effettuata con partenze giornaliere alle ore 20,15 sia da Ancona sia da Spalato, da aprile 2017». Il servizio garantito a bordo dei cruise ferry di Snav è di alta qualità e comprende l'offerta di ristoranti à la carte e self service, paninoteca, wine bar, area giochi per i bimbi, area shopping, sala cinema e sala preghiera. Snav, inoltre, collega da fine maggio a settembre Napoli con le isole Eolie: Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari. Novità 2017 sono le partenze supplementari nei week-end di luglio e agosto, la mattina da Napoli e il pomeriggio dalle Eolie, senza dimenticare la linea tra Napoli e le isole di Ventotene e Ponza, nei fine settimana di luglio e agosto con due partenze giornaliere. Ancora, tutto l’anno con Capri, Ischia e Procida. La soddisfazione dei passeggeri è da sempre al centro della politica aziendale della Snav. Non resta che augurare ... #welcomeonsnav». [post_title] => Snav potenzia i collegamenti estivi [post_date] => 2017-04-19T08:57:22+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492592242000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275886 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si chiama Sea Milano Deejay Tri, la gara di triathlon organizzata da Radio Deejay, che per la prima volta arriva a Milano e che vede in qualità di sponsor la società di gestione degli aeroporti milanesi. L’evento si svolgerà all’Idroscalo il 20 e 21 maggio. Con questa iniziativa Sea sostiene lo sport e, insieme al Comune di Milano, rilancia un luogo caro ai milanesi e dalle grandi potenzialità. Nasce così il legame tra Sea Milano Deejay Tri e ViaMilano Parking, i parcheggi ufficiali degli aeroporti di Milano Malpensa, Milano Linate e Orio al Serio. All’interno del pacco gara, gli atleti troveranno uno sconto per accedere ai parcheggi ViaMilano Parking. Le agenzie di viaggio fidelizzate potranno aggiudicarsi uno dei cinque pettorali messi a disposizione da ViaMilano Parking. I più veloci che contatteranno supportoadv.viamilanoparking@promotravel.it potranno infatti partecipare gratuitamente e accedere allo stand del villaggio olimpico per vivere un’esperienza unica di sport, divertimento e partecipazione. All’interno del village dell’Idroscalo sarà allestito uno stand dedicato ViaMilano Parking dove sarà possibile avere informazioni sui servizi offerti dai parcheggi ufficiali degli aeroporti, oltre ai dettagli della promozione che consente di acquistare già dal mese di maggio il proprio parcheggio con forti riduzioni sul prezzo esposto per la prossima estate. [post_title] => Debutta la Sea Milano Deejay Tri: iniziative per agenti e partecipanti [post_date] => 2017-04-18T13:04:54+00:00 [category] => Array ( [0] => trasporti ) [category_name] => Array ( [0] => Trasporti ) [post_tag] => Array ( [0] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492520694000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275780 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Appuntamento con le agenzie di viaggio domani, mercoledì 19 aprile a Roma, presso l'hotel Mediterraneo in via Cavour 28, per l'evento organizzato dal gruppo Travel. In primo piano traghetti, villaggi e mondo mare, presentati attraverso i prodotti di alcuni specialisti del settore: Blu Navy, Ota Viaggi, Ufficio del turismo sloveno, Gnv, Grimaldi Lines, Caronte&Tourist, Morfimare, Msc Crociere, Futura Vacanze, Fruit Viaggi, Promotion Tourism Group, Snav, Kuda Tour Operator, Tui Italia, I Viaggi dell'Airone, VisitFlanders. L'evento comincerà alle 16 con la registrazione dei partecipanti. Alle 16,30 Msc Crociere presenterà le novità al mercato. A seguire, alle 17,30, inizio dei lavori del Travel Open Day, che si protrarranno fino alle 20,30 quando ci sarà l'estrazione dei premi. In chiusura di serata, intorno alle 20,45, light dinner. Per iscriversi, è sufficiente cliccare qui. [post_title] => Traghetti, villaggi e mondo mare di scena a Roma il 19 aprile [post_date] => 2017-04-18T10:02:09+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza [1] => nofascione ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza [1] => nofascione ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492509729000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275804 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Il Principato di Monaco conferma il suo buon posizionamento sul turismo d’affari, dopo gli ottimi risultati registrati nel 2016 e lancia per il 2017 una nuova campagna corporate che riprende il fil rouge di quella precedente. Una campagna moderna per mercati in continua evoluzione, che evidenzia i punti forti del Convention Bureau attraverso giochi di parole che capovolgono in tono umoristico i luoghi comuni della destinazione. Expertise, servizio, talento, su misura, sono le key words tradotte in immagini e slogan incentrati sulla nozione di accoglienza e creatività. Il payoff non cambia e si pone come perfetta continuazione del precedente: "Your event needs Monaco", "Scegliere Monaco significa avvalersi di un expertise che farà del vostro evento un successo".   La nuova campagna presentata in occasione del salone Heavent Meeting di Cannes il 19 e 20 aprile 2017, seguito da Imex a Francoforte, in calendario dal 16 al 18 maggio 2017. Per maggiori informazioni: www.monaconventionbureau.com [post_title] => Al via la campagna corporate "Your event needs Monaco" [post_date] => 2017-04-14T10:45:29+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492166729000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275751 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => MILANO - Il 2017 sarà un anno positivo per i viaggi d’affari, con una crescita del volume delle missioni e la graduale affermazione di modalità di pagamento “invisibili”. Parola del Travel Management Study, la ricerca annuale sullo stato dei viaggi d’affari che AirPlus conduce da ormai dodici anni con l’obiettivo di tracciare l’evoluzione del settore. Secondo il 33% degli intervistati (circa 1.000 travel manager e 2.200 viaggiatori d’affari in 24 Paesi del mondo), il 2017 vedrà incrementare il numero dei viaggi. Previsioni a parte, interessanti i dati sulle modalità di pagamento utilizzate prima e durante gli spostamenti. Prima di partire lo strumento più comune per prenotare resta il bonifico, ma va segnalata la rapida ascesa di modalità più moderne: dalle carte lodge (carte aziendali ad addebito centralizzato) alle carte di credito virtuali. L’Italia, a tal proposito, ha percentuali di utilizzo maggiori rispetto ai colleghi stranieri. Nel pagamento delle spese on-trip gli strumenti più in uso sono invece le carte di credito aziendali. Seguono i contanti, sorprendentemente in crescita, e le carte personali dei viaggiatori. Sul fronte del mobile payment, infine, il 44% degli intervistati dichiara di effettuare già pagamenti da cellulare, anche se la metà di loro lo fa solo per motivi personali. Da questo punto di vista, dunque, il mondo corporate si dimostra in ritardo rispetto a quello consumer. [post_title] => AirPlus: business travel, pagamenti sempre più "invisibili" [post_date] => 2017-04-14T09:54:27+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( [0] => airplus [1] => business-travel [2] => mobile-payment [3] => pagamenti [4] => travel-management-study [5] => travel-manager ) [post_tag_name] => Array ( [0] => airplus [1] => business travel [2] => mobile payment [3] => pagamenti [4] => travel management study [5] => travel manager ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492163667000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275547 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Star Clippers svela il nome del vincitore sorteggiato tra quanti si sono recati allo stand durante l’ultima edizione della Bmt di Napoli per ritirare il catalogo 2016/2018. Si trattadi Marco Iacuzio della Travel Connection di New Travel Connection srl (nella foto), agenzia di viaggio di Roma: il fortunato agente che avrà l’occasione di provare in prima persona l’esperienza di una crociera di 7 notti per due persone su uno dei maestosi velieri. «Quando ho ricevuto la notizia della vincita stentavo a credere di essere stato così fortunato, perché un premio così non è cosa di tutti i giorni – ha affermato lo stesso Iacuzio –. Parliamo di un prodotto assolutamente di valore che, nell’inflazionato mondo delle crociere di massa, si distingue per la particolarità delle navi e delle rotte. Inoltre è un prodotto assolutamente in linea con la tipologia di viaggi che propongo ai miei clienti, viaggi di qualità, eleganza e soprattutto esperienze, che sono poi quelle che restano nella mente, più di foto, condivisioni e like». «Numerosi gli agenti di viaggio che hanno visitato il nostro stand durante la scorsa edizione della Bmt – afferma Birgit Gfölner, sales manager per l’Italia – per chiedere l’edizione rinnovata del catalogo, uno strumento di lavoro importante sia per i dettaglianti che per i nostri partner: particolare interesse abbiamo riscontrato per le nuove destinazioni nel Sud-est asiatico. Queste sono solo alcune delle motivazioni che ci hanno spinto, anche in passato, a premiare il trade, perché credono nell’unicità del nostro prodotto». Star Clippers distribuisce i cataloghi e commercializza le crociere in Italia in collaborazione con: America World, Best Tours Italia, Club Paradiso, Gastaldi 1860, Gioco Viaggi, Go World, I Viaggi dell’Elefante, Kel 12, La grande mela viaggi, Mosaico, Naar, Press Tours, Top Cruises, Travel United, Travel Makers, Valtur, Viaggi dell’Airone. [post_title] => Un agente di viaggio romano vince la crociera Star Clippers [post_date] => 2017-04-13T09:41:33+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492076493000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 275574 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Si è conclusa poco fa la prima sessione del webinar dedicato alla Croazia. Il direttore dell’ente del turismo croato, Branko Curic, ha condotto gli agenti di viaggio partecipanti, in un viaggio ideale attraverso la destinazione, dalle spiagge tanto conosciute e amate dalla clientela italiana, fino ai “segreti” dell’entroterra, con regioni ricche di tradizioni, festival e avvenimenti culturali, oltre che di un’offerta enogastronomica capace di conquistare anche la “difficile” clientela tricolore. «Sono molto soddisfatto, mi è piaciuto e mi sono anche divertito – racconta Branko Curic -, per essere la mia “prima volta” in webinar, credo sia andata molto bene. Ogni mercato nel quale lavoriamo ha esigenze diverse ma penso che per l’Italia, questa formula sia l’ideale per scambiare contatti con gli agenti di viaggio e avviare un dialogo necessario per promuovere ogni aspetto della nostra destinazione». La Croazia tornerà protagonista di nuovi webinar, a ridosso dell’estate, il 6 giugno e in seguito nella stagione autunnale, il 17 ottobre. Nei prossimi giorni, per chi se lo fosse perso, sarà disponibile una registrazione integrale del webinar Croazia, sempre sul portale Travel Open Training. [post_title] => Grande successo per il primo webinar Croazia [post_date] => 2017-04-12T15:16:36+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1492010196000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti