4 July 2020

Gillian Tans presidente di Booking per un altro anno

[ 0 ]

Gillian Tans, presidente di Booking.com, rimarrà nella sua posizione per un anno in più del previsto poiché la società ha prorogato il contratto scaduto il 30 giugno. L’ota, con sede ad Amsterdam, è riuscita a raggiungere un accordo con il consiglio di amministrazione per rimanere capo fino al 2021.

Questa decisione viene dopo che la società ha rifiutato di chiedere una proroga dell’aiuto da parte del governo olandese, che per gli esperti si traduce in un aumento dei licenziamenti. I termini della sua estensione del contratto non sono ancora stati resi noti.

Tans è passato da ceo di Booking.com a presidente il 26 giugno 2019 quando il ceo di Booking Holdings, Glenn Fogel, ha assunto il ruolo aggiuntivo di responsabile di Booking.com.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( [0] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353585 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Mostre, concerti, fuochi d’artificio, musica in piazza e visite nei palazzi istituzionali. Così la Liguria celebra la festa della Repubblica. Il 2 giugno torna a Genova Palazzi svelati, l’apertura al pubblico, con molte novità, di ventotto sedi istituzionali normalmente chiuse al pubblico.  Grande attesa per l’apprezzatissima apertura del Palazzo della Regione Liguria, che quest’anno oltre alla collezione tradizionale, ospita due antiche copie del Caravaggio, una inedita e di eccezionale valore artistico, l’altra un capolavoro del grande pittore seicentesco Bernardo Strozzi. In tutta la città numerose le possibilità di entrare in luoghi di solito riservati agli addetti ai lavori come il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, il Forte San Giuliano, i depositi di Palazzo Bianco. Una grande giornata di festa che si concluderà nel cuore cittadino, nella suggestiva cornice di Piazza de Ferrari, dove a partire dalle 18.30 si brinderà con vino e focaccia, al ritmo di Radio Babboleo.  La giornata verrà coronata dai tradizionali e spettacolari fuochi d’artificio che alle 21.30 illumineranno il cielo di Genova. Tra i Palazzi aperti la Capitaneria di Porto (Via Magazzini Generali - Apertura dalle 9.00 alle 12.30); Complesso Monumentale Sant'Ignazio (Via S. Chiara, 28 r - Apertura dalle 10.00 alle 19.00 con visite guidate al Complesso Monumentale (ore 10,12,14,16,18) ed illustrazione di tecniche di restauro su documenti); Istituto Idrografico della Marina Militare (Passo dell’Osservatorio, 4 - Apertura dalle 9.30 alle 12.30 con visite guidate); Palazzo della Borsa (Via XX Settembre, 44 - Apertura dalle 15.00 alle 22.00). [post_title] => Genova, il 2 giugno Festa della Repubblica torna Palazzi Svelati [post_date] => 2019-05-29T12:42:23+00:00 [category] => Array ( [0] => incoming ) [category_name] => Array ( [0] => Incoming ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1559133743000 ) ) [1] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353278 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => «C'è un importante ritorno in agenzia: vi racconto come sfruttare questa occasione con il nostro aiuto». In chiusura del roadshow di 15 tappe dal nord al sud dell'Italia e a pochi giorni dall'apertura di tutti i villaggi italiani Nicolaus e Valtur, Roberto Pagliara alza il velo sui prossimi step del piano di sviluppo del gruppo e racconta, per la prima volta, gli investimenti nel digital e nell'innovazione che l'azienda ha messo in campo per portare il cliente in agenzia. «Siamo vicini al traguardo dei primi 10 milioni di fatturato per il brand Valtur» dichiara con un sorriso. Un obiettivo che sarà raggiunto prima del previsto, grazie alle ottime performance di alcuni prodotti, come Bodrum e Djerba. Buone notizie anche per il Mar Rosso, su cui Nicolaus è riuscito a mantenere un buon margine. «Abbiamo avuto tante richieste - spiega Pagliara - e portato circa 2 mila clienti durante i ponti di primavera». L'obiettivo di fatturato per il 2019, a livello di gruppo, è di 100 milioni di euro, «e siamo già al 40 per cento», precisa il presidente. Attenzione, però, a fare il passo più lungo della gamba. «Non ci interessano i volumi senza margine - avverte Pagliara -. Vogliamo una crescita graduale e sostenibile, anche per Valtur». Solidità, lungimiranza, vicinanza al mercato. Sembrano essere queste le direttrici su cui i Pagliara vogliono muoversi. «Stiamo valutando l'inserimento di nuove strutture per il prossimo inverno - anticipa il presidente -, ma senza forzature». L'obiettivo è di arrivare a 10 villaggi Valtur nel 2020.«Da Natale probabilmente avremo un villaggio neve e poi lavoreremo sul lungo raggio, con una struttura nell'Oceano Indiano e una alle Maldive». Le vendite del gruppo sono veicolate al 95 per cento dalla distribuzione ed è anche per questo motivo che i fratelli Pagliara vogliono rafforzare ulteriormente l’alleanza con le adv. «Quello che proponiamo alla distribuzione è una ‘partnership for leadership’ - sottolinea il presidente -. Aiuteremo le agenzie a dotarsi degli strumenti più innovativi per intercettare il cliente finale, grazie anche ad un modulo di intelligenza artificiale e ad un algoritmo che permetterà di prevedere la domanda di mercato e di fare revenue». L'investimento messo in campo è di 1 milione di euro in tre anni. «È così  che si può vincere la concorrenza di grandi portali come Booking ed Expedia - conclude Pagliara -. Questo è il momento giusto, perché c’è un ritorno importante in agenzia». [post_title] => Roberto Pagliara: «I primi 10 mln di Valtur e il ritorno in agenzia» [post_date] => 2019-05-27T13:51:19+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => agenzia-di-viaggi [1] => animazione [2] => in-evidenza [3] => mar-rosso [4] => mare-italia [5] => montagna [6] => nicolaus [7] => offerte-estate [8] => pacchetti [9] => roberto-pagliara [10] => valtur [11] => villaggi [12] => villaggi-valtur ) [post_tag_name] => Array ( [0] => agenzia di viaggi [1] => animazione [2] => In evidenza [3] => Mar Rosso [4] => Mare Italia [5] => montagna [6] => Nicolaus [7] => offerte estate [8] => pacchetti [9] => Roberto Pagliara [10] => Valtur [11] => villaggi [12] => villaggi Valtur ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558965079000 ) ) [2] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353135 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => A Bruges per un viaggio attraverso la storia, dall'epoca borgognona alla reinvenzione neogotica della città nel XIX secolo: questa la promessa dell'eterogeneo circuito museale della città patrimonio mondiale Unesco. Il percorso parte dal nuovo Museo Gruuthuse, che il 25 maggio riapre le porte al pubblico dopo cinque anni di restauro, e prosegue con il Museo Groeninge e il Sint-Janshospitaal-Memling Museum. Queste le tappe imperdibili per un'immersione completa nella storia di Bruges, grazie alle architetture e alle opere di alcuni tra i nomi più altisonanti del Rinascimento Fiammingo tra cui Jan Van Eyck e Hans Memling. [post_title] => Riapre a Bruges dopo il rinnovo il museo Gruuthuse [post_date] => 2019-05-24T12:43:36+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558701816000 ) ) [3] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 353034 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Parte da Milano la nuova campagna di marketing e comunicazione legata al concetto del “good living” di Barbados Tourism Marketing Inc, focalizzata sul lifestyle e sulle usanze degli abitanti di Barbados. La campagna è stata presentata durante un evento presso Food Loft, dove lo chef star della tv e della cucina Simone Rugiati ha collaborato con chef Damian Leach nella creazione di un piatto tipico. Chef Rugiati, partner ufficiale di Barbados in Italia, ha lanciato sui suoi social network una serie di video che mostrano la sua esperienza sull’Isola con diversi chef locali. Lo stesso tornerà a Barbados durante il Food and Rum Festival di ottobre. «Vorrei ringraziare chef Simone per aver creato questo filmato e per aver deciso di condividerlo noi e con tutto il pubblico italiano», commenta William Griffith, ceo Btmi. Un'altra importante partnership per l’isola di Barbados è quella siglata con Lufthansa. Barbados è l’unica isola caraibica servita dalla compagnia aerea, che permette anche viaggi di gruppo. Il sales account executive, Marco Pelosi, ha annunciato che la compagnia volerà dal 28 ottobre, via Francoforte. Gli italiani potranno quindi scegliere di volare da sette grandi città: Milano, Bologna, Torino, Firenze, Venezia e Verona. «Per la prima volta gli italiani che volano verso Barbados possono fare il check in del bagaglio fino a Bridgetown, capitale di Barbados», aggiunge Anita Nightingale, direttore Europa di Btmi. [post_title] => Barbados: nuova campagna marketing con Simone Rugiati e volo Lufthansa [post_date] => 2019-05-23T12:10:44+00:00 [category] => Array ( [0] => estero ) [category_name] => Array ( [0] => Estero ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558613444000 ) ) [4] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352684 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => [caption id="attachment_284845" align="alignright" width="300"] Alessandro Seghi[/caption] Easymix è il nome della campagna di incentivazione che Presstour ha lanciato su tutto il mercato distributivo per sostenere l’avvio delle nuove funzionalità sviluppate sulla piattaforma di teleprenotazione. Ogni agenzia potrà accedere a un nuovo e più flessibile sistema di creazione dei pacchetti in grado di combinare volato charter e linea, determinare ogni tipo di durata del viaggio, poter scegliere tra una più ampia gamma di tour, hotel e resort contrattati, accedere a promozioni riservate al tour operator, modificare in autonomia alcuni pacchetti precostituiti da Presstour. In aggiunta, per tutto il mese di maggio, le agenzie che confermeranno una qualsiasi pratica di linea o con una combinazione “charter+linea” o “linea+charter” potranno contare su di un’importante extra commission. «Ci presentiamo nel pieno delle vendite estive -  spiega Alessandro Seghi, amministratore delegato Press&Swan - e all’apertura di quelle del prossimo inverno sul lungo raggio con un sistema di prenotazione del tutto rinnovato. Una piattaforma in grado di unire le funzioni di Easybook a quelle che erano tipiche del prodotto Presstour, aggiungendo strumenti in grado di mixare più efficacemente volato di linea e charter. A questo si aggiunge un allargamento del portafoglio delle destinazioni e delle tipologie di pacchetto messe a disposizione della distribuzione, un booking più strutturato e una promozione in grado di valorizzare maggiormente l’azione delle agenzie. Mai come in questo momento siamo in grado di offrire flessibilità e possibilità di marginalità alle agenzie partner. Per illustrare al meglio le opportunità in termini di flessibilità e redditività stiamo organizzando un roadshow e una serie di webinar che ci aiuteranno a condividere questo nuovo corso».   [post_title] => Presstour: con EasyMix flessibilità e remunerazione per le adv [post_date] => 2019-05-21T13:05:31+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558443931000 ) ) [5] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352240 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Mille 800 agenzie in arrivo da 32 Paesi, oltre 450 nomination e 262 premiati: è l’edizione numero 26 de I Protagonisti del Mare, da oggi su Costa Favolosa in navigazione verso Marsiglia e Barcellona. È l’evento che festeggia i top seller di Costa Crociere, consueta occasione per fare il punto su tendenze, strategia, e innovazione. Oggi con Carlo Schiavon, country manager Italia e Daniel Caprile, direttore commerciale Italia. Edizione dichiaratamente “Extra-Ordinary”, ha detto Schiavon, «perché stavolta offre a voi, gente straordinaria, un saggio del nuovo entertainment che sta rivoluzionando l’offerta di bordo», grazie alla struttura ripensata delle nuove navi e per servire anzitutto il pubblico italiano – il più giovane in Europa con una media di 42 anni – «che è e sarà sempre il primo mercato – ha sottolineato Schiavon – per le nostre navi che battono tutte bandiera italiana». Ecco qualche notizia da Costa Favolosa, a partire dal dato base: Costa Crociere è saldamente leader di mercato con una quota del 59% sul totale di 830mila crocieristi italiani, più 8% dal 2017. Ma solo l’1,4% dei vacanzieri italiani va in crociera, «quindi c’è ancora moltissimo lavoro da fare – ha detto Schiavon – e dobbiamo farlo bene tutti». Anche perché dopo la partenza in anticipo fortissimo il 2019 sconta la frenata di Pasqua alta con ponti a ripetizione in primavera. A far bene Costa pensa in molti modi. Ad esempio offrendo quest’anno il 30% in più di cabine disponibili in agosto per il mercato italiano – applauso dalla platea – dove intanto l’anticipo medio di booking à 138 giorni, record storico. Costa fa molto bene con l’impegno massiccio e diffuso per sostenibilità sociale e ambientale: Costa Foundation dal 2015 ha dedicato oltre 4 milioni di euro a 27 progetti nel mondo e in Italia, da ultimo anche per la ricostruzione del Ponte Morandi di Genova. E poi ci sono operazioni come For Good Food he redistribuisce il cibo in eccesso sulle navi; il taglio della plastica a bordo, risparmio energetico e operazioni di salvaguardia e educazione ambientale come I Guardiani della Costa che ora coinvolge anche le agenzie di viaggi. Soddisfazione del cliente, intanto, a quota NPS 71 – di fatto l’eccellenza – per chi acquista Passepartout, a partire da un superlativo NPS 50 con l’All Inclusive, che per inciso sarà presto in TV per otto settimane con quota base a 799 euro. La notizia è che presto con Passepartout sarà possibile scegliere in anticipo cinque escursioni. Novità anche sul wi-fi, che si annuncia presto sei volte più veloce, inserito in Costa Extra e commissionabile. Benissimo Costa Next, che ha raggiunto il 56% di agenzie in più con i suoi servizi su misura, l’anno scorso per un valore di oltre un milione di euro: tra l’altro 700 agenzie formate in aula con 21 corsi, la metà anche su ‘Digital & social’, e 500mila gadget distribuiti su 500 corner Costa. Ora arriva Costa Nex Joy, il programma fedeltà con punti che conquistano premi di grandi marchi. Molto bene farà alle agenzie e al mercato l’espansione della flotta: a fine marzo è arrivata Costa Venezia, a ottobre Costa Smeralda, nel 2020 sarà la volta di Costa Firenze, gemella di Costa Venezia, e nel 2021 di una gemella di Smeralda. In tutto il gruppo con i suoi marchi conta su 28 navi, e oltre 85mila posti. Pronto il catalogo 2020, con 14 navi, 500 crociere verso quasi 100 Paesi e 250 porti, con 70mila posti volo bloccati, dei quali 56.000 in charter: «Un impegno da quasi 50 milioni di euro – ha detto Caprile – garantiti da noi per i vostri clienti». Premiate infine le 32 agenzie che hanno superato tutti e cinque i run di Segui-C nel 2018: per tutte l’ormai celebre Vespa gialla. Ma quella sul palco alla fine è stata sorteggiata: e l’ha vinta Videf di Savona, nella foto sopra.           [post_title] => Costa Crociere ai Protagonisti: «C’è tanto lavoro da fare, dobbiamo farlo bene tutti» [post_date] => 2019-05-16T14:40:23+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => in-evidenza ) [post_tag_name] => Array ( [0] => In evidenza ) ) [sort] => Array ( [0] => 1558017623000 ) ) [6] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 352057 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => I Viaggi dell’Airone potenzia la rete commerciale in Lombardia. L'operatore continua a crescere e fa segnare un +14,5% la produzione generale delle vendite che ha dovuto rinforzare il booking unificato di Napoli già dall’inizio dell’anno. In più è stata rinforzata la forza commerciale con due new entry nel Lazio, due figure già conosciute nel campo del turismo con specifiche qualità  commerciali e raffinate capacità professionali che saranno molto apprezzate dal mercato di riferimento. Tante anche le novità sulle incentivazioni offerte al mercato per la vendita dei tradizionali prodotti lungo raggio dell’Airone proposti dal 1975 con numeri a 5 cifre per i normali vacanzieri Oltreoceano e con numeri altrettanto interessanti per i viaggi di nozze. Fra le incentivazioni offerte si va dal transfer da casa all’aeroporto di partenza per tutti i viaggi lungo raggio alla Porche o alla Maserati gratis per il giorno del matrimonio agli sposi che scelgono il viaggio dall’opuscolo Viaggi di Nozze dell'Airone. Oppure dal porta depliant di ferro realizzato da Ciro Pepe al set di carte da gioco o al week end a Napoli al raggiungimento di vendita da uno a cinque pratiche, e così via. Il gruppo cresce anche nel settore dell’offerta alberghiera con l’hotel Airone e le cinque strutture extra alberghiere di lusso in pieno centro a Napoli e con una sesta struttura in dirittura d’arrivo per un totale di oltre cinquanta camere, proposte anche con prezzi convenzionati ai colleghi operatori turistici che decidono di concedersi in soggiorno  a Napoli.     [post_title] => I Viaggi dell'Airone cresce e potenzia la rete commerciale [post_date] => 2019-05-15T10:42:28+00:00 [category] => Array ( [0] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557916948000 ) ) [7] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 351924 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] =>   i Grandi Viaggi prosegue con la promozione "Vola e risparmia" che consente di prenotare soggiorni vantaggiosi negli iGV Club Santaclara e Santagiusta in Sardegna e negli iGV Club Marispica e Baia Samuele in Sicilia.  Il tour operator per queste destinazioni offre voli a/r e transfer inclusi a 99 Euro (tasse aeroportuali non incluse) per partenze nei mesi di giugno e luglio da Verona, Roma, Venezia, Bologna, Torino, Bergamo e Napoli.  [gallery columns="4" ids="351926,351927,351928,351962"]      Scarica la locandina Per maggiori informazioni:  Booking 02.29.046. 200 Email: booking.villaggi@igrandiviaggi.it www.igrandiviaggi.it [post_title] => "Vola e risparmia" con iGV [post_date] => 2019-05-15T08:00:43+00:00 [category] => Array ( [0] => informazione-pr [1] => tour_operator ) [category_name] => Array ( [0] => Informazione PR [1] => Tour Operator ) [post_tag] => Array ( [0] => baia-samuele [1] => i-grandi-viaggi [2] => igv [3] => marispica [4] => offerte-vacanze-sardegna [5] => offerte-vacanze-sicilia [6] => promozione-vacanze [7] => santaclara [8] => santagiusta [9] => sardegna [10] => sicilia [11] => villaggi-sardegna [12] => villaggi-sicilia [13] => villaggi-vacanze [14] => voli-sardegna [15] => voli-sicilia ) [post_tag_name] => Array ( [0] => baia samuele [1] => i grandi viaggi [2] => igv [3] => marispica [4] => offerte vacanze sardegna [5] => offerte vacanze sicilia [6] => promozione vacanze [7] => santaclara [8] => santagiusta [9] => Sardegna [10] => sicilia [11] => villaggi sardegna [12] => villaggi sicilia [13] => villaggi vacanze [14] => voli sardegna [15] => voli sicilia ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557907243000 ) ) [8] => Array ( [_index] => travelquotidiano [_type] => post [_id] => 350919 [_score] => [_source] => Array ( [blog_id] => 1 [post_content] => Diciannove appartamenti studiati per la destinazione d’uso degli affitti a breve termine. E' la novità triestina di Halldis, che ha riconvertito in questo modo Palazzo Pitteri: edificio storico progettato da Ulderico Moro a fine Settecento, con affaccio sulla piazza Unità d’Italia. Protagonisti dell’iniziativa, oltre ad Halldis Spa, società italiana con sede a Milano che gestisce  2 mila proprietà in 25 località italiane ed europee, per conto di proprietari privati e istituzionali, insieme a Bnp Paribas reim sgr, per conto del fondo Alloro, proprietario dell’immobile, nonché allo Studio Trilumi, che ha operato quale project manager dei processi costruttivi e architettonici. L’operazione, costata 1,5 milioni di euro di cui 300 mila per gli arredi progettati interamente da Halldis, ha portato alla realizzazione di 19 appartamenti, dal mono al quadrilocale, distribuiti su 1.300 metri quadrati e disponibili da inizio giugno, che andranno a soddisfare la domanda di chi soggiorna nel capoluogo giuliano da pochi giorni a diversi mesi. Il costo giornaliero del soggiorno parte da 80 euro per un bilocale e da 110 per un trilocale. «Il nostro debutto a Trieste – spiega Vincenzo Cella, managing director Halldis – è una scelta rilevante: gli arrivi di visitatori sono in costante aumento e la città è in crescita. Pensiamo alle aziende italiane e internazionali presenti, ma anche alla riqualificazione del Porto Vecchio che si sviluppa su un’area di 66 ettari: un’operazione immobiliare straordinaria. Con la nostra esperienza di oltre 30 anni negli affitti brevi, progettiamo e mettiamo a reddito immobili di privati e soggetti professionali: sviluppatori privati, fondi, sgr o banche. Esiste poi un mercato ancora da esplorare, quello degli npl (non performing loans: i crediti deteriorati), dello sviluppo immobiliare destinato alla vendita e rimasto invenduto, delle riconversioni di destinazione d'uso: da direzionale a residenziale. I proprietari possono ridare vita a un immobile, trarne un reddito, guadagnando fino al 10% in più rispetto all’affitto tradizionale, e valorizzarlo con una mirata gestione unitaria. In città prevediamo di realizzare a breve altre due o tre operazioni come questa di Palazzo Pitteri». [post_title] => Halldis debutta a Trieste con 19 appartamenti a Palazzo Pitteri [post_date] => 2019-05-09T12:30:12+00:00 [category] => Array ( [0] => mercato_e_tecnologie ) [category_name] => Array ( [0] => Mercato e tecnologie ) [post_tag] => Array ( ) ) [sort] => Array ( [0] => 1557405012000 ) ) )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti