26 April 2019

G40 spinge sul business travel – 2 –

[ 0 ]

Nella convention di Santa Clara, G40 ha svelato i piani per l’immediato futuro. «Il prossimo passo sarà l’evoluzione nel campo del business travel, ancorchè la vocazione del network sia leisure. E’ un’evoluzione necessaria per completare la nostra presenza sul mercato – ha dichiarato il direttore commerciale dei due network Agatino Falco – stiamo lavorando proprio attorno a questo aspetto; il progetto sarà pronto entro fine anno». «Il nostro fine è reinventare il rapporto con i t.o. – conclude Falco -, diventare un punto di riferimento al fine di "fare assieme all’operatore", il che è possibile solo con grandi numeri per il concetto che il nostro modo di pensare deve diventare industriale, non nei numeri, pena la perdita di identità, ma nella operatività».
«Senza entusiasmo non si è mai compiuto niente di grande» con questo aforisma di Ralph Emerson, Loris Guardigli, presidente G40, ha concluso la convention rimarcando la numerosa presenza (180 agenzie associate) e l’importante aspetto della coesione del network.




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti