20 May 2019

Filo Diretto stringe con Extrabanca: arriva Schengen Pack

[ 0 ]
Filo Diretto, Extrabanca,

Stefano Pedrone, Ramzi Hijazi e Giorgio Introvigne

Si chiama Schengen Pack ed è la prima soluzione integrata, che garantisce copertura assicurativa e fidejussione bancaria per i cittadini non europei che viaggiano nel Vecchio Continente. Questo il succo dell’accordo tra Filo Diretto ed Extrabanca, un progetto con un bacino di utenza potenziale di oltre 1,81 milioni di visti annui. «In un mondo bancario in cui vige il consolidamento e la diversificazione – premette l’ad di Extrabanca, Ramzi Hijazi -, questo accordo ci consente di presidiare un mercato crescente».

Schengen Pack si propone quindi come un’accoppiata vincente per tutti quei soggetti, operatori o agenzie di viaggio, che lavorano sull’incoming dai mercati esteri, garantendo così un unico prodotto di facile utilizzo e comprensione.
«Abbiamo messo insieme due prodotti sino ad adesso separati – aggiunge l’ad di Nobis Filo Diretto, Giorgio Introvigne -, siamo ben consapevoli che quello che occorre, nel mondo di oggi, sia la velocità e la semplicità. Offriamo quindi un processo più semplice con un’unità d’approccio».

Solo nel corso del 2016 il 79% dei visti extra Ue sono stati rilasciati per motivi legati al turismo, seguiti da quelli per i viaggi d’affari e dunque studio e ragioni familiari. Ma son numeri destinati a crescere.
«Ci aspettiamo di acquisire nuovi operatori e raddoppiare i numeri che abbiamo attualmente – spiega il responsabile direzione turismo di Filo diretto Assistance, Stefano Pedrone -, attualmente non esistono partnership analoghe sul mercato e il nostro intento è anche quello di professionalizzare il settore, considerata la formazione che mettiamo a disposizione per le ore obbligatorie che i rivenditori devono avere».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti