22 May 2019

Costa Crociere rinnova e arricchisce la partnership con Europ Assistance

[ 0 ]

Costa, Costa Crociere,Rinnovata la partnership tra Europ Assistance e Costa Crociere per partire con il meglio dell’assistenza in viaggio. Il rinnovo della partnership ha l’obiettivo di portare a bordo il massimo della serenità: nei prossimi tre anni i clienti di Costa Crociere, provenienti da Italia, Francia, Portogallo, Spagna, Nord Europa, Olanda, Belgio e Svizzera,  potranno scegliere il livello di protezione più adatto alle loro esigenze, grazie a soluzioni assicurative innovative e complete. Il rinnovo della partnership conferma, quindi, le coperture Early Booking e Multirischi Base, che prevedono l’annullamento e il rimborso delle spese mediche, ma presenta anche importanti novità, che arricchiranno ulteriormente le possibilità di assistenza, come la nuova “Integrazione spese mediche”, che aumenta il massimale di copertura fino a 200.000 euro. «In Costa Crociere gli ospiti sono sempre al centro di tutto quello che facciamo. Vogliamo che si godano vacanze indimenticabili, come solo Costa sa offrire, pensando solamente a divertirsi e rilassarsi. Per questo siamo lieti rinnovare la nostra collaborazione con un partner di eccellenza come Europ Assistance, che garantisce il massimo della serenità, con una formula che assicura lo stesso livello di servizi in tutti i principali mercati in cui operiamo» – ha dichiarato Massimo Brancaleoni, Senior Vice President World Wide Sales di Costa Crociere. «È un rinnovo che ci rende molto orgogliosi perché rafforza e conferma la nostra leadership nel settore delle assicurazioni travel. Flessibilità delle soluzioni e completezza della proposta sono da sempre qualità cruciali per il rinnovo di collaborazioni importanti come quella con Costa Crociere – afferma Gianluca Zanini, Chief Sales & Marketing Officer di Europ Assistance Italia. Essere una Care Company significa poter garantire una presenza capillare e professionale ovunque nel mondo, anche in luoghi di difficile accessibilità, e un’importante capacità organizzativa e logistica. Tutti elementi che sono risultati decisivi anche nella conferma del nuovo accordo triennale».




Articoli che potrebbero interessarti:

Array ( )

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti