25 April 2018

CartOrange, ecco le mete emergenti per le vacanze 2018

[ 0 ]

I consulenti CartOrange hanno individuato le mete che conquisteranno gli italiani nel 2018, ovvero Sudafrica, la Russia dei mondiali di calcio, il Vietnam, Malta con Valletta capitale europea della cultura, ma anche Namibia, Bali e Canada. Secondo Gianpaolo Romano, amministratore delegato di CartOrange, si possono già scorgere alcuni trend: «Il 2018 sarà all’insegna della scoperta di mete come il Sudafrica e la Russia centrale e orientale, ma anche della riscoperta di aree come il Sud-est asiatico, dove emergono Indonesia e Vietnam, e i Caraibi, dove la meta di tendenza è Aruba. Non si arresta l’ascesa dell’Islanda, sempre più gettonata da qualche anno a questa parte, e il Canada: una chicca da non perdere è il carnevale di Quebec City che si svolge fin dal 1954, dalla fine di gennaio alla metà di febbraio: è l’occasione di divertirsi con sfilate notturne, gare con slitte trainate dai cani, rafting e canoa sulla neve, pesca sul ghiaccio, competizioni in motoslitta, serate di gala con danze in costume».

La Namibia spicca fra le destinazioni africane perché sicura e accessibile: «Ma la differenza può farla anche la struttura presso cui soggiornare – sostiene Romano –. Noi proponiamo per esempio il Sossusvlei Desert Lodge, uno dei lodge migliori al mondo per servizi ma anche cura dei dettagli: dall’arredamento alla qualità della cucina oltre all’estrema professionalità del personale». La meta emergente del 2018 è il Vietnam: «Hanoi è la città ideale per gustare i più svariati generi di street food passeggiando tra le vie del quartiere vecchio, colmo di negozietti di fortuna, motorini, venditori ambulanti, colori, suoni e profumi invitanti». Altre esperienze proposte da CartOrange sono le escursioni ai mercati galleggianti, come quello di Cai Rang, o il giro in bicicletta a Cai Thia, con pranzo a casa di un abitante del paese.

 




Articoli che potrebbero interessarti:

Clicca per lasciare un commento e visualizzare gli altri commenti